Premier League: Manchester City-Southampton e Chelsea-Manchester United (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Nona giornata del massimo campionato inglese. Le due partite domenicali sono molto importanti: il Manchester City ospita il Southampton, mentre il Manchester United fa visita al Chelsea.

MANCHESTER CITY – SOUTHAMPTON | domenica ore 14:30

Il ritorno al Camp Nou è stato amarissimo per Pep Guardiola: il Manchester City ha perso per 4-0 contro il Barcellona, confermando di non essere in un grande periodo e rinviando ancora l’appuntamento con il ritorno alla vittoria, che manca ormai da quattro partite ufficiali. L’allenatore spagnolo è stato molto criticato per aver escluso Sergio Aguero dalla formazione iniziale che ha sfidato il Barça: l’attaccante argentino ha giocato solo per pochi minuti, ma ritroverà una maglia da titolare nel prossimo match e fornirà presumibilmente un contributo prezioso in termini realizzativi. Un altro problema riguarda Claudio Bravo: malgrado stia commettendo troppi errori, il portiere verrà ancora schierato da Guardiola, che lo ha voluto a tutti i costi e non intende tornare sui propri passi da questo punto di vista. In difesa, sulla fascia destra, Bacary Sagna e Pablo Zabaleta sono alle prese con guai fisici: spazio dunque al giovanissimo Pablo Maffeo, che potrebbe avere qualche difficoltà. Il Southampton sta vivendo un buon momento: dopo aver collezionato sette risultati utili consecutivi, ha perso solo di misura in Europa League contro l’Inter, che peraltro è stata messa sotto pressione per gran parte del match. Il City, insomma, è atteso da un altro impegno non facile.

Probabili formazioni:
MANCHESTER CITY: Bravo, Maffeo, Stones, Otamendi, Kolarov, Fernandinho, Sterling, De Bruyne, Silva, Nolito, Aguero.
SOUTHAMPTON: Forster, Martina, Fonte, Van Dijk, McQueen, Clasie, Romeu, Hojbjerg, Tadic, Austin, Davis.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
1X + GOL (2.10, Better)
OVER (1.65, Bet365)




CHELSEA – MANCHESTER UNITED | domenica ore 17:00

José Mourinho torna a Stamford Bridge da avversario: questo è solo uno dei tanti spunti di interesse forniti da una partita attesissima. Lo Special One cercherà di fermare il Chelsea, probabilmente adottando la stessa strategia utilizzata lunedì scorso contro il Liverpool, bloccato sullo 0-0: l’allenatore portoghese dovrebbe schierare di nuovo una formazione prudente, inserendo Ander Herrera per avere la giusta copertura a centrocampo e chiedendo ai due esterni offensivi di sacrificarsi in fase di non possesso. Attenzione anche alle strepitose condizioni di David De Gea: l’ex portiere del’Atletico Madrid è attualmente tra i migliori al mondo nel proprio ruolo. Antonio Conte opterà ancora per la difesa a tre, che nelle ultime settimane si è rivelata efficace: da quando il tecnico italiano ha cambiato sistema di gioco, i Blues hanno sempre mantenuto inviolata la loro porta, dimostrando di essere disposti meglio in campo e ottenendo due preziose vittorie contro Hull e Leicester. La partita potrebbe essere molto tattica: l’opzione “under” merita attenzione.

Probabili formazioni:
CHELSEA: Courtois, Azpilicueta, David Luiz, Cahill, Moses, Kanté, Matic, Alonso, Willian, Diego Costa, Hazard.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Smalling, Bailly, Blind, Fellaini, Herrera, Lingard, Pogba, Rashford, Ibrahimovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.80, Eurobet)