Russian Premier League: Ufa-Rostov, Ural-Spartak e Terek-Rubin (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo
I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo

Undicesima giornata del massimo campionato russo. Ufa, Ural Ekaterinburg e Terek Grozny affrontano rispettivamente Rostov, Spartak Mosca e Rubin Kazan.

UFA – ROSTOV | sabato ore 13:30

Nella terza giornata della fase a gironi di Champions, il Rostov è riuscito a limitare i danni contro l’Atletico Madrid: ha perso soltanto per 1-0, risultato dignitoso per una squadra che sta partecipando per la prima volta alla principale competizione europea per club. La formazione allenata da Ivan Daniliants è dunque arrivata a quota tre “under” consecutivi in partite ufficiali e si appresta ora a sfidare l’Ufa, che ha finora segnato cinque gol e incassato otto reti nell’attuale edizione della Russian Premier League, durante la quale sta mostrando grande attenzione tattica e scarsa efficacia offensiva. Viste le premesse, insomma, il match dovrebbe essere poco spettacolare.

Probabili formazioni:
UFA: Lunev, Vasin, Alikin, Nikitin, Sukhov, Zaseev, Oblyakov, Vanek, Stotskiy, Sly, Fatai.
ROSTOV: Dzhanaev, Granat, Mevlja, Gueye, Bayramyan, Noboa, Gatcan, Erokhin, Skopintsev, Azmoun, Poloz.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.40, Eurobet)




URAL EKATERINBURG – SPARTAK MOSCA | sabato ore 16:00

Lo Spartak è allenato da Massimo Carrera. Il tecnico italiano sta svolgendo un ottimo lavoro: ha portato il club moscovita al comando della classifica della Russian Premier League, a pari punti con lo Zenit San Pietroburgo. L’unico vero momento di difficoltà è arrivato tra fine settembre e inizio ottobre, periodo contraddistinto da tre sconfitte consecutive tra campionato e Coppa nazionale. La vittoria ottenuta ai danni del Rostov nello scorso weekend ha rilanciato il progetto di Carrera, finora quasi sempre capace di dare solidità alla propria squadra, verosimilmente pronta a ottenere un risultato positivo anche contro l’Ural Ekaterinburg, che è in lotta per non retrocedere e segna pochissimo.

Probabili formazioni:
URAL EKATERINBURG: Zabolotny, Kulakov, Pankov, Dinga, Dantsev, Fiedler, Chanturia, Podoksenov, Emelyanov, Lungu, Pavlyuchenko.
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Kutepov, Bocchetti, Mauricio, Zobnin, Ananidze, Fernando, Glushakov, Kombarov, Melgarejo, Popov.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.20, William Hill)
X2 + UNDER 3.5 (1.56, Eurobet)
UNDER (1.70, Paddy Power)
TEREK GROZNY – RUBIN KAZAN | sabato ore 18:30

Il Terek Grozny ha perso soltanto una delle cinque partite casalinghe disputate in questa stagione: si è arreso per 3-1 di fronte all’Amkar Perm, lo scorso 17 settembre, ma è stato capace di battere Krylya Sovetov, Rostov e Orenburg, nonché di bloccare la Lokomotiv Mosca sul pari. Il Rubin Kazan – che in estate ha investito molto sul mercato, ingaggiando numerosi calciatori e affidandosi a un allenatore interessante come Javi Gracia, reduce da una buona esperienza sulla panchina del Malaga – sta ottenendo risultati meno positivi rispetto alle previsioni, soprattutto in trasferta, dove ha finora conquistato un punto in quattro partite di campionato. La doppia chance interna merita attenzione.

Probabili formazioni:
TEREK GROZNY: Gorodov, Utsiev, Angel, Semenov, Mohammadi, Kuzyaev, Ivanov, Mitrishev, Grozav, Torje, Balaj.
RUBIN KAZAN: Ryzhikov, Bauer, Burlak, Zambrano, Nabiullin, Rochina, M’Vila, Caktas, Tkachuk, Kanunnikov, Jonathas.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.42, Bet365)