Ligue 2: Gazélec-Orléans, Nîmes Olympique-Sochaux, Strasburgo-Auxerre e Troyes-Bourg en Bresse (venerdì)

I pronostici sulla Ligue 2, il campionato francese di calcio di seconda divisione
I pronostici sulla Ligue 2, il campionato francese di calcio di seconda divisione

Dodicesima giornata del campionato francese di seconda serie. Analizziamo quattro partite in programma nella serata di venerdì.

GAZELEC AJACCIO – ORLEANS | ore 20:00

Retrocesso in Ligue 2 nella scorsa primavera, il Gazélec Ajaccio sta affrontando questa stagione con grande prudenza tattica: ha collezionato nove “under” nelle prime undici giornate di campionato. L’Orléans è reduce da due partite poco emozionanti: è stato battuto dallo Chamois Niortais con il punteggio di 1-0, prima di bloccare il Tours sullo 0-0. La squadra allenata da Olivier Frapolli non segna dalla sfida persa per 2-1 lo scorso 23 settembre contro l’Amiens, durante la quale peraltro ha beneficiato di un’autorete di Jordan Lefort. Viste le premesse, insomma, il match non dovrebbe essere spettacolare.

Probabili formazioni:
GAZELEC AJACCIO: Elana, Hountondji, Bréchet, Mombris, Diedhiou, Clerc, Ducourtioux, Mulumba, M’Changama, Romain, Tshibumbu.
ORLEANS: Sissoko, Youssouf, Sami, Chemin, Seidou, Ligoule, Aholou, Beziouen, Ziani, Barreto, Ayari.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER (1.55, Better)




NIMES OLYMPIQUE – SOCHAUX | ore 20:00

Sfida molto interessante, che mette di fronte due squadre in grande forma. Il Nîmes Olympique aveva iniziato l’attuale campionato di Ligue 1 collezionando tre sconfitte e due pareggi nelle prime cinque giornate, ma poi ha cambiato passo e ora è reduce da sei risultati utili consecutivi, l’ultimo dei quali è arrivato nello scorso weekend contro il Red Star, fermato sul risultato di 3-3. Il Sochaux – che ha perso una sola volta in questa stagione – è più solido a livello difensivo in casa che in trasferta: il match sul campo del Nîmes Olympique potrebbe essere equilibrato e divertente.

Probabili formazioni:
NIMES OLYMPIQUE: Gallon, Angoula, Briançon, Harek, Valls, Ripart, Fabre, Azouni, Cissokho, Kouakou, Alioui.
SOCHAUX: Prévot, Alphonse, Onguéné, Ogier, Gibaud, Ilaimaharitra, Tardieu, Fuchs, Sao, Robinet, Andriatsima.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.00, Bet365)
GOL (1.95, William Hill)
RACING STRASBURGO – AUXERRE | ore 20:00

Durante le prime settimane di questa stagione, il Racing Strasburgo era stato capace di esibire una solidità non comune per una neopromossa. Nelle ultime partite, invece, è apparso più vulnerabile in fase difensiva: ha incassato quattro gol contro il Valenciennes e ne ha subiti due per mano del Brest. La squalifica dell’esperto terzino destro Eric Marester rappresenta un ulteriore problema in vista del prossimo impegno: l’Auxerre potrebbe rendersi pericoloso in quella zona del campo e servire palloni interessanti a Yoann Touzghar, attaccante di discreto livello.

Probabili formazioni:
RACING STRASBURGO: Oukidja, Dos Santos, Seka, Salmier, N’Dour, Gonçalves, Grimm, Nogueira, Sacko, Boutaïb, Guillaume.
AUXERRE: Boucher, Tacalfred, Fournier, Traoré, Aguilar, Ba, Goujon, Kilic, Courtet, Ayé, Touzghar.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.66, Bet365)
TROYES – BOURG EN BRESSE | ore 20:00

Il Bourg en Bresse è abituato a giocare in modo spregiudicato e a concedere tanti spazi ai propri avversari: ha già incassato sedici gol in questo campionato, confermando una tendenza già mostrata nella passata stagione. D’ora in avanti, le difficoltà in fase di contenimento potrebbero ulteriormente aumentare, vista l’indisponibilità di Bruce Abdoulaye: il difensore si è infortunato a una caviglia in modo grave e rischia di rimanere lontano dai campi per lungo tempo. Il Troyes sembra pronto ad approfittare della situazione e segnare almeno due reti.

Probabili formazioni:
TROYES: Samassa, Cordoval, Giraudon, Hérelle, Traoré, Azamoum, Darbion, Nivet, Grandsir, Niané, Caceres.
BOURG EN BRESSE: Callamand, Martin, Dikamona, Digbeu, N’Simba, Berthomier, Damour, Nirlo, Hoggas, Boussaha, Bègue.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (2.15, William Hill)