Qualificazioni Mondiali 2018: Germania-Irlanda del Nord, Norvegia-San Marino e Repubblica Ceca-Azerbaigian (martedì)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Analizziamo le partite in programma martedì nel gruppo C della zona europea: Germania, Norvegia e Repubblica Ceca sono impegnate rispettivamente contro Irlanda del Nord, San Marino e Azerbaigian.

GERMANIA – IRLANDA DEL NORD | martedì ore 20:45

Queste due nazionali tornano ad affrontarsi, quasi quattro mesi dopo essersi sfidate nella fase a gironi di Euro 2016, in un match perso dall’Irlanda del Nord con un onorevole 1-0. La squadra allenata da Michael O’Neill potrebbe evitare una sconfitta di larghe proporzioni anche nelle prossime ore, visto che gioca sempre in modo molto prudente, ha una buona organizzazione tattica e crea grande densità nella propria metà campo. La Germania è fortissima, come ha ribadito in occasione delle recenti partite disputate contro Norvegia e Repubblica Ceca: contro l’Irlanda del Nord, però, troverà presumibilmente pochi spazi e dovrà avere pazienza. Joachim Loew è pronto ad affidarsi soprattutto a Thomas Muller, che sta attraversando un ottimo periodo: la concretezza dell’attaccante del Bayern Monaco sarà fondamentale per sbloccare la situazione.

Probabili formazioni:
GERMANIA: Neuer, Kimmich, Boateng, Hummels, Hector, Gundogan, Kroos, Muller, Ozil, Draxler, Gotze.
IRLANDA DEL NORD: McGovern, McLaughlin, J. Evans, McAuley, Hughes, McGinn, Davis, Norwood, C. Evans, Ward, Lafferty.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 + UNDER 3.5 (1.88, Better)
MULLER PRIMO MARCATORE (4.00, Bet365)




NORVEGIA – SAN MARINO | martedì ore 20:45

Entrambe le squadre sono ancora a quota zero punti, dopo aver disputato due partite valide per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018. Il fatto che San Marino sia in questa situazione non stupisce più di tanto, mentre il negativo rendimento recentemente esibito dalla Norvegia fa riflettere, soprattutto se si considera che questa nazionale ha sfiorato l’approdo alla fase finale di Euro 2016, arrendendosi solo ai playoff di fronte all’Ungheria. La sconfitta subita contro la Germania nello scorso mese di settembre era preventivabile per la formazione guidata in panchina da Per-Mathias Hogmo, che però nei giorni scorsi si è fatta battere anche dall’Azerbaigian. La prossima sfida sembra rappresentare un’occasione importante per tornare al successo: San Marino proverà a limitare i danni e riuscirà probabilmente nel proprio intento durante i primi quarantacinque minuti, ma poi dovrebbe calare dal punto di vista fisico e concedere maggiori opportunità ai propri avversari.

Probabili formazioni:
NORVEGIA: Jarstein, Svensson, Strandberg, Hovland, Aleesami, Helland, Skjelbred, Selnaes, Diomandé, King, Henriksen.
SAN MARINO: A. Simoncini, Valentini, F. Vitaioli, D. Simoncini, Della Valle, Berardi, Hirsch, Tosi, Coppini, Censoni, Stefanelli.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
TEMPO CON PIÙ GOL SQUADRA DI CASA: SECONDO (1.83, Bet365)
REPUBBLICA CECA – AZERBAIGIAN | martedì ore 20:45

Nelle prime due giornate delle qualificazioni ai prossimi Mondiali, la Repubblica Ceca ha collezionato un pareggio e una sconfitta: si ritrova dunque al quarto posto nel proprio raggruppamento, guidato a punteggio pieno dalla Germania e dall’Azerbaigian, prossimo avversario della squadra allenata da Karel Jarolim. La Repubblica Ceca ha attualmente alcune difficoltà nel costruire gioco, visto che deve fare i conti con due assenze a centrocampo: Vladimir Darida e l’esperto Tomas Rosicky sono rimasti fuori dalla lista dei convocati per problemi fisici. L’Azerbaigian non dà grande spettacolo in fase di possesso palla, ma si sta rivelando solido sul piano difensivo: reduce da due vittorie consecutive per 1-0, cercherà di chiudere ogni spazio e di stupire ancora, ma dovrà fare i conti con una squadra motivatissima, in cerca di una vittoria che le consenta di rimanere in corsa per l’accesso alla fase finale di Russia 2018.

Probabili formazioni:
REPUBBLICA CECA: Vaclik, Kaderabek, Sivok, Suchy, Novak, Droppa, Horava, Petrzela, Dockal, Krejci, Vydra.
AZERBAIGIAN: Agayev, Mirzabekov, Medvedev, Sadygov, Dasdamirov, Garayev, Israfilov, Amirquliyev, Gurbanov, Ramazanov, Nazarov.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.47, Better)