Qualificazioni Mondiali 2018: Macedonia-Italia, Albania-Spagna e Israele-Liechtenstein

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Italia e Spagna – dopo il pareggio nello scontro diretto – dovrebbero tornare entrambe alla vittoria nella terza giornata del gruppo G: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

MACEDONIA – ITALIA | domenica ore 20:45

La partita dell’Italia contro la Spagna è andata più o meno come previsto qui sul Veggente, al di là del risultato esatto di 1-1. L’Italia allenata da Ventura non è stata capace di aggredire gli avversari e di fare pressing a tutto campo, concedendo così il possesso palla agli spagnoli, che hanno potuto così mettere in difficoltà gli azzurri utilizzando la loro caratteristica migliore. Il gol del vantaggio della Spagna è arrivato però su una rara papera di Buffon, a quel punto Ventura con gli ingressi in campo di Belotti e Immobile ha migliorato la fase offensiva della sua squadra che è riuscita a pareggiare.

Il pareggio fa restare assolutamente aperto il discorso qualificazione, al di là del prossimo scontro diretto che la Spagna avrà il vantaggio di giocare in casa c’è da affrontare tutte le altre avversarie del girone, e l’Italia dovrà essere brava a non fare passi falsi. Contro la modesta Macedonia ci sono pochi motivi per pensare a una mancata vittoria. Ventura confermerà la difesa che pur soffrendo ha retto contro la Spagna, con Romagnoli che si è fatto trovare pronto al posto di Chiellini. La manovra migliorerà con l’inserimento di Verratti a centrocampo al posto di De Rossi, e in attacco la coppia Immobile-Belotti funziona: lo ha dimostrato l’anno scorso al Torino, lo ha confermato nei minuti giocati insieme contro la Spagna. Immobile e soprattutto Belotti sono i due attaccanti italiani attualmente più in forma, e contro la scarsa difesa della Macedonia che ha sempre subito almeno un gol in dodici delle ultime tredici partite dovrebbero avere numerose occasioni per fare gol e condurre l’Italia alla vittoria. La Macedonia ha perso cinque delle sei partite giocate nel 2016, riuscendo a vincere solo contro l’Azerbaijan.

La vittoria dell’Italia è a quota 1.25 su Bet365 che #. Chi cerca una quota più alta può provare con Belotti marcatore nel corso della partita: l’attaccante del Torino è in gran forma e nel campionato di Serie A ha finora segnato cinque gol in 344 minuti, facendo anche due assist.

Probabili formazioni
MACEDONIA: Bogatinov, Ristovski, Mojsov, Sikov, Ristevski, Zuta, Hasani, Ibraimi, Alioski, Pandev, Nestorovski.
ITALIA: Buffon, Barzagli, Romagnoli, Bonucci, Candreva, Parolo, Verratti, Bonaventura, Darmian, Immobile, Belotti.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.25, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA OSPITE (1.53, Bet365)
BELOTTI MARCATORE (2.75, Bet365)




ALBANIA – SPAGNA | DOMENICA ore 20:45

L’Albania si ritrova a giocare la terza partita del girone al primo posto della classifica, con un vantaggio di due punti su Spagna e Italia. Sta continuando il sogno della nazionale allenata da De Biasi che dopo la partecipazione agli Europei non vuole accontentarsi e cercherà di infastidire le due principali favorite per le prime posizioni. De Biasi ha però la sfortuna di affrontare questa importante partita contro la Spagna senza alcuni titolari, in particolare dovrà fare a meno di Sadiku in attacco, che sarebbe stato fondamentale per impensierire gli avversari in contropiede.

L’Albania farà una partita difensiva, De Biasi ha una squadra che subisce pochi gol: mai nel corso della sua gestione, l’Albania ha subito più di due gol in una singola partita ufficiale. La Spagna quando ha la possibilità di tenere in mano il pallino del gioco spesso tende a piacersi troppo, e a non essere letale in zona gol. Come già scritto prima della partita contro l’Italia, il commissario tecnico Lopetegui – che rispetto a giovedì scorso sostituirà Jordi Alba con Monreal e probabilmente Diego Costa con Morata e Vitolo con Nolito – ha la fortuna di potere contare su parecchi calciatori in ottima forma fisica e così alla lunga la vittoria contro l’Albania non sembra essere in dubbio, ma difficilmente assisteremo a una goleada.

Probabili formazioni
ALBANIA: Berisha, Aliji, Mavraj, Djimsiti, Hysaj, Memushaj, Basha, Roshi, Hyka, Abrashi, Balaj.
SPAGNA: De Gea, Carvajal, Sergio Ramos, Piquè, Monreal, Busquets, Iniesta, Koke, Silva, Nolito, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (1.33, Bet365)
UNDER 3.5 (1.33, Bet365)
ISRAELE – LIECHTENSTEIN | giovedì ore 18:00

Il Liechtenstein ha mostrato la sua pochezza a livello difensivo subendo dieci gol nelle prime due partite del girone di qualificazione, e in molte occasioni il portiere Jehle ha mostrato di non essere all’altezza. Israele dopo la sconfitta interna contro l’Italia in cui aveva rischiato di pareggiare 2-2, ha reagito andando a vincere 2-1 in Macedonia. In attacco Israele ha calciatori di buon livello come Zahavi ed Hemed, che potrebbero divertirsi contro una difesa di basso livello come quella del Liechtenstein.

Probabili formazioni
ISRAELE: Goresh, B.Bitton, Gershon, Tzedek, Davidzada, Einbinder, Atzily, Cohen, Zahavi, Hemed, Ben Haim II.
LIECHTENSTEIN: Jehle, Rechsteiner, Polverino, Kaufmann, Foppel, Hasler, Wieser, M.Buchel, Salanovic, Burgmeier, Gubser.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
OVER 2.5 (1.48, Eurobet)