Ligue 1: Lorient-Lione, Bastia-Guingamp, Bordeaux-Caen e Montpellier-Metz (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Settima giornata del massimo campionato francese. Ci concentriamo su quattro interessanti partite in programma sabato.

LORIENT – LIONE | ore 17:00

Bruno Génésio, allenatore del Lione, è recentemente riuscito a trasformare un possibile problema in un’occasione per migliorare la propria squadra: costretto a fare a meno di Alexandre Lacazette, attaccante di buonissimo livello, è passato dal 4-3-3 al 3-5-1-1 e ha ottenuto risposte molto positive. La difesa è più protetta, la formazione è disposta meglio in campo e i risultati stanno diventando importanti: in tre partite ufficiali disputate con il nuovo sistema di gioco, infatti, sono arrivati due successi e un pareggio. Il Lorient è ultimo in Ligue 1, con soli tre punti conquistati in sei giornate: in questo weekend cercherà di giocare con grande attenzione tattica e di conquistare almeno un pareggio, ma presumibilmente faticherà a battere l’ottimo Lione visto all’opera negli ultimi tempi.

Probabili formazioni:
LORIENT: Lecomte, Moreira, Ciani, Touré, Le Goff, Bellugou, Cabot, Cafú, Mvuemba, Barthelmé, Moukandjo.
LIONE: Lopes, Yanga-Mbiwa, Nkoulou, Morel, Rafael, Ferri, Tousart, Tolisso, Rybus, Valbuena, Féekir.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 3.5 (1.75, Better)




BASTIA – GUINGAMP | ore 20:00

Nelle ultime stagioni, il Bastia ha sempre costruito le proprie fortune in casa, dove riesce a ottenere un buon numero di punti. In questo campionato, in particolare, la squadra allenata da François Ciccolini è stata battuta sul proprio campo soltanto dal Paris Saint Germain, prima di sconfiggere il Tolosa e di bloccare sullo 0-0 il Nancy. La formazione corsa – abituata a giocare in modo abbastanza prudente – dovrebbe mostrare grande attenzione tattica anche contro il Guingamp, che può tornare a schierare il portiere Karl-Johan Johnsson, reduce da un turno di squalifica. Tre dei quattro confronti diretti più recenti sono stati da “under”, opzione che potrebbe nuovamente tornare d’attualità nell’ormai imminente nuova sfida.

Probabili formazioni:
BASTIA: Leca, Cioni, Squillaci, Peybernes, Bengtsson, Nangis, Cahuzac, Coulibaly, Cabral, Crivelli, Bifouma.
GUINGAMP: Johnsson, Ikoko, Kerbrat, Sorbon, Marçal, Salibur, Deaux, Sankoh, Giresse, Coco, Briand.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER (1.60, Paddy Power)
BORDEAUX – CAEN | ore 20:00

Il Bordeaux deve ancora trovare la giusta continuità di rendimento, ma sta mostrando idee interessanti e si è insediato nelle zone alte della classifica di Ligue 1. Dopo aver faticato moltissimo nella scorsa stagione, contraddistinta dall’esonero di Willy Sagnol e dal conseguente arrivo di Ulrich Ramé in panchina, i Girondins sono ripartiti sotto la guida tecnica di Jocelyn Gourvennec, ex allenatore del Guingamp, club che condusse verso la conquista della Coppa di Francia nella stagione 2013-2014. Il Caen sta vivendo un periodo complicato: reduce da quattro sconfitte nelle ultime cinque partite, si presenta da sfavorito alla trasferta in programma in questo weekend, che si preannuncia ricca di insidie.

Probabili formazioni:
BORDEAUX: Carrasso, Sabaly, Lewczuk, Pallois, Contento, Malcom, Plasil, Sertic, Touré, Laborde, Ménez.
CAEN: Vercoutre, Genevois, Yahia, Da Silva, Imorou, Seube, Karamoh, Féret, Delaplace, Rodelin, Santini.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.85, Eurobet)
MONTPELLIER – METZ | ore 20:00

Il titolo nazionale vinto nella stagione 2011-2012 rappresenta ormai soltanto un piacevole ricordo per il Montpellier, che ha conquistato appena sei punti in altrettante partite disputate nell’attuale campionato di Ligue 1. La rosa a disposizione di Frédéric Hantz presenta pochi calciatori di qualità, perciò il gioco offerto dalla squadra è di livello abbastanza basso. Sconfitto in modo netto dal Lione nel turno infrasettimanale, il Montpellier ha assolutamente bisogno di evitare un nuovo passo falso contro il Metz, che era stato protagonista di un buon avvio di campionato, ma ha rallentato nelle ultime due giornate, durante le quali non è riuscito a segnare neanche un gol.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Jourdren, Vanden Borre, Hilton, Congré, Roussillon, Shkiri, Sylla, Sanson, Boudebouz, Ninga, Mounié.
METZ: Didillon, Balliu, Bisevac, Falette, Assou-Ekotto, Cohade, Mandjeck, Doucouré, Hein, Erding, Sarr.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.95, Bet365)