Serie B: Frosinone-Pisa, Novara-Latina e Spal-Verona (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici per altre tre partite del turno infrasettimanale di Serie B.

FROSINONE – PISA | martedì ore 20:30

Il Pisa in questo avvio di campionato sta avendo un rendimento quasi miracoloso per quelle che sono state le difficoltà incontrate dalla squadra nel corso del pre-campionato. Gli attuali sette punti in classifica e il solo gol subito – migliore difesa del campionato – sono dati eccezionali se si considera che i calciatori nel mese di agosto sono rimasti senza guida tecnica e senza preparatore atletico. Gattuso, rientrato una volta risolti i problemi societari, ha creato un gruppo solido e affiatato, anche se la sensazione è che presto o tardi arriverà un calo fisiologico. Riuscire a fare punti sul campo del Frosinone sarà difficile, la squadra avversaria è una delle più attrezzate del campionato, punta alla promozione e soprattutto in casa ha tradizionalmente un ottimo rendimento.

Il Pisa – che è la squadra di Serie B che ha trascorso meno tempo nelle metà campo avversarie – farà la solita partita difensiva, lasciando il possesso palla agli avversari e cercando di colpire in contropiede. Il Frosinone punta su Dionisi – decisivo nell’ultima vittoria in casa contro il Latina – per aggirare la difesa avversaria: al suo fianco a questo giro potrebbe esserci Cocco.

La doppia chance interna unita all’under 3.5 è a quota 1.60 su Better che assicura un bonus di 10 euro alla registrazione più 5 € di bonus a settimana per tutta la durata del campionato di calcio di Seria A.

Probabili formazioni
FROSINONE: Bardi, M. Ciofani, Pryima, Ariaudo, Mazzotta, Sammarco, Gori, Kragl, Churko, Cocco, Dionisi.
PISA: Ujkani, Golubovic, Crescenzi, Lisuzzo, Longhi, Verna, Di Tacchio, Sanseverino, Varela, Eusepi, Mannini.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.50, Better)
1 (1.90, Better)




NOVARA – LATINA | martedì ore 20:30

Boscaglia è un allenatore che fa giocare alle sue squadre un calcio molto offensivo, e infatti Trapani e Brescia nelle ultime due stagioni sono state tra le primatiste dei segni “over 2.5”. Il Novara finora ha fatto due “over 2.5” su quattro partite, ma guardando altre statistiche si può capire come Boscaglia anche stavolta sia riuscito a mettere su una squadra a trazione anteriore. Il Novara è infatti la squadra che ha il più alto numero di tiri in porta fatti in media a partita, e ha una percentuale di pericolosità molto alta pur non essendo nelle prime posizioni in quanto a possesso palla.

Il Novara ha una squadra che può ambire a un posto nei playoff, finora il rendimento non è stato brillante e i quattro punti in classifica sono pochi. In questo turno c’è la possibilità di tornare alla vittoria, perché l’avversario è alla portata: il Latina ha parecchi problemi soprattutto in difesa e in porta dove il rendimento del nuovo acquisto Pinsoglio continua a essere discontinuo.

Probabili formazioni
NOVARA: Da Costa, Koch, Troest, Scognamiglio, Calderoni, Viola, Casarini, Faragò, Sansone, Kupisz, Galabinov.
LATINA: Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Garcia, Gilberto, Mariga, De Vitis, Rocca, Di Matteo, Acosty, Paponi.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.55, Better)
1 (1.75, Better)
SPAL – VERONA | martedì ore 20:30

Spal-Verona dovrebbe essere una delle partite più divertenti di questa giornata di Serie B. Si affrontano due squadre molto offensive che stanno trovando il gol con grande facilità. Il Verona ha uno squadrone pronto per il ritorno in Serie A, ma finora l’allenatore Pecchia non è riuscito a mettere a punto la fase difensiva, tant’è che la sua squadra ha sempre subito almeno un gol in tutte le partite ufficiali fin qui giocate, Coppa Italia inclusa. La Spal dopo essere rimasta a secco all’esordio in trasferta contro il Benevento è poi sempre riuscita a segnare, in casa in particolare ha fatto cinque gol in due partite. In attacco c’è Antenucci in gran forma, che però nonostante i 17 tiri fatti è ancora a secco di gol: al suo fianco stavolta dovrebbe partire Zigoni, con il nazionale under 21 Cerri pronto a entrare nella ripresa. Stanno giocando molto bene anche Schiattarella e Arini, decisivi sia in termini di assist che di gol. Il punto debole appare la difesa e così il Verona potrebbe approfittarne, Pecchia come al solito ha l’imbarazzo della scelta col potenziale che si ritrova: Cappelluzzo, Fares, Ganz, Juanito Gomez, Luppi, Pazzini, Siligardi e Troianiello.

Probabili formazioni
SPAL: Meret, Gasparetto, Giani, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella, Arini, Pontisso, Del Grosso, Zigoni, Antenucci.
VERONA: Nicolas, Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen, Romulo, Bessa, Fossati, Siligardi, Juanito Gomez, Fares.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.85, Better)
OVER 2.5 (2.10, Better)