Serie B: Pisa-Brescia, Spal-Virtus Entella, Spezia-Pro Vercelli e Trapani-Ascoli (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti quattro partite di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.

PISA – BRESCIA | sabato ore 15:00

Pisa e Brescia si sono già affrontate nel corso di questa stagione, ad agosto in Coppa Italia. Il Pisa pur giocando senza allenatore, con Gattuso che si era dimesso per via dei problemi societari, ha vinto in trasferta col risultato di 2-0 ed è stato solo il primo miracolo di questi due mesi. Gattuso nel frattempo è tornato in panchina, ma i problemi societari che sembravano risolti con la cessione a un fondo di Dubai sono rivenuti a galla e c’è anche il problema stadio, con la squadra costretta a giocare la seconda partita di fila al “Castellani” di Empoli.

Lasciando da parte le vicende extra-calcistiche, il Pisa oltre ad avere passato i primi due turni di Coppa Italia ha fatto quattro punti nelle prime tre giornate di campionato, nonostante i mancati allenamenti del mese di agosto per l’assenza di un preparatore fisico e dell’allenatore. Gattuso è riuscito a trasmettere ai calciatori tutta la sua grinta, e si è creato un gruppo molto unito che si basa sui calciatori che l’anno scorso hanno conquistato una fantastica promozione.

Nonostante le mille difficoltà, il Pisa sta dimostrando grande compattezza e per il Brescia sarà una trasferta comunque difficile, visto che i tifosi del Pisa raggiungeranno in massa il vicino “Castellani” di Empoli per fare sentire la propria vicinanza ai calciatori che si stanno comportando in modo molto professionale.

Il Brescia dopo un’estate molto deludente con la sconfitta in Coppa Italia proprio contro il Pisa e la batosta in amichevole per 6-1 contro la FeralpiSalò è riuscito a ricompattarsi proprio in vista dell’inizio del campionato e il nuovo allenatore Brocchi può ritenersi molto soddisfatto dei cinque punti fatti finora. I rinforzi arrivati negli ultimi giorni di calciomercato assicurano più alternative a una squadra fatta per lo più di giovani promettenti con l’aggiunta dell’esperienza di Pinzi e di Caracciolo, squalificato per questa partita.

Nonostante gli attuali problemi, il Pisa che ha già battuto in Coppa Italia il Brescia dovrebbe quanto meno riuscire a evitare la sconfitta.

La doppia chance interna è a quota 1.32 su Better che assicura un bonus di 10 euro alla registrazione più 5 € di bonus a settimana per tutta la durata del campionato di calcio di Seria A.

Probabili formazioni
PISA: Ujkani; Avogadri, Del Fabbro, Lisuzzo, Longhi; Golubovic, Verna, Di Tacchio, Mannini; Eusepi, Montella.
BRESCIA: Minelli, Untersee, Somma, Lancini, Racine, Bisoli, Pinzi, Martinelli, Morosini, Bonazzoli, Torregrossa.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.32, Better)
UNDER 2.5 (1.57, Better)




SPAL – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

L’avvio esaltante di Cittadella e Benevento ha un po’ nascosto il buon rendimento della Spal nelle prime tre partite di campionato. Archiviata la sconfitta all’esordio proprio contro il Benevento, la squadra di Ferrara ha fatto quattro punti nelle successive due partite, giocando un partitone in casa contro il Vicenza e sfiorando poi il colpaccio ad Ascoli Piceno.

La Spal ha confermato il gruppo di titolari fissi che hanno conquistato la promozione dalla Lega Pro alla Serie B con l’aggiunta di giovani promesse (uno dei portieri di maggiore prospettiva in Italia, Meret, e il fromboliere della nazionale under 21 Cerri) e di calciatori d’esperienza come Arini, Schiattarella e Antenucci. Arini nella partita contro il Vicenza ha già confermato di essere un centrocampista valido col vizio del gol, Schiattarella è secondo nella classifica degli assist e Antenucci ha dimostrato di essere in gran forma: con sette assist e dieci tiri è tra gli attaccanti più incisivi della Serie B.

La Virtus Entella, che ha cambiato poco rispetto all’anno scorso, con Breda come nuovo allenatore sembra avere perso la brillantezza in fase offensiva tipica del girone di ritorno del passato campionato. Su quattro partite ufficiali giocate finora, in ben tre occasioni la Virtus Entella è rimasta a secco di gol.

L’ottima forma di centrocampisti e attaccanti della Spal, unita al fattore campo, spingono a puntare sulla doppia chance interna.

Probabili formazioni
SPAL: Meret, Gasparetto, Giani, Cremonesi, Lazzari, Arini, Pontisso, Schiattarella, Del Grosso, Cerri, Antenucci.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Palermo, Troiano, Moscati, Tremolada, Caputo, Masucci.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1X (1.25, Better)
SPEZIA – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Lo Spezia è ancora imbattuto, ma i tre punti in classifica sono pochi per una squadra che punta a ripetere i playoff dello scorso anno. Da quando nella passata stagione Di Carlo ha preso il posto di Bjelica i risultati della squadra sono di gran lunga migliorati: in meno di un anno ha raccolto 19 vittorie, 14 pareggi e solo 8 sconfitte. Contro la Pro Vercelli per iniziare a scalare la classifica sarà però importante fare i tre punti, e per questo motivo c’è da aspettarsi un’interpretazione più offensiva della partita anche per mettere in difficoltà gli avversari che proprio in difesa sono apparsi molto fragili. La Pro Vercelli ha sempre subito gol in questo avvio di campionato e ne ha presi addirittura cinque nell’ultima partita, lo Spezia però farà bene a non sottovalutare un avversario che crea comunque occasioni da gol con buona facilità e che punta a fare la partita, tenendo bene il possesso del pallone. Longo dovrà migliorare la fase difensiva, difficilmente ci riuscirà a partire da questa difficile trasferta contro uno Spezia affamato di punti.

Probabili formazioni
SPEZIA: Chichizola, Galli, Valentini, Terzi, Migliore, Errasti, Sciaudone, Pulzetti, Baez, Granoche, Piccolo.
PRO VERCELLI: Provedel, Mammarella, Legati, Bani, Germano, Altobelli, Budel, Vajushi, Mustacchio, Castiglia, Ebagua.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.53, Better)
TRAPANI – ASCOLI | sabato ore 15:00

Il Trapani ha iniziato il nuovo campionato in modo abbastanza deludente, ma l’allenatore Cosmi ha buone giustificazioni. L’anno scorso questa squadra ha fatto un girone di ritorno strepitoso, sfiorando la promozione in Serie A saltata solo in finale contro il Pescara. La società ha fatto degli sforzi per mantenere in squadra alcuni dei suoi calciatori migliori, in particolare l’attaccante Petkovic, ma in queste prime giornate Cosmi ha dovuto fare i conti con le assenze proprio di quei calciatori che l’anno passato erano stati spesso decisivi. In attesa dei rientri a tempo pieno di Citro e Petkovic, Cosmi ha messo a posto la difesa completamente rinnovata nel corso del calciomercato estivo, e sembra avere trovato un buon equilibrio. Quando il Trapani sarà al gran completo molto probabilmente i risultati positivi inizieranno ad arrivare. Per fare sì che non sia troppo tardi però, la squadra allenata da Cosmi dovrà provare a vincere questa partita sulla carta alla portata contro l’Ascoli.

Probabili formazioni
TRAPANI: Guerrieri, Casasola, Pagliarulo, Figliomeni, Colombatto, Coronado, Nizzetto, Fazio, Citro, Ferretti, De Cenco.
ASCOLI: Lanni, Mignanelli, Mengoni, Augustyn, Almici, Cassata, Hallberg, Bianchi, Gatto, Cacia, Orsolini.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.60, Better)