Europa League: Maccabi Tel Aviv-Zenit, Mainz-Saint Etienne, Nizza-Schalke e Salisburgo-FK Krasnodar

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Prima giornata della fase a gironi. All’interno di questo post trovate analisi, pronostici e probabili formazioni riguardanti gli impegni delle squadre russe, francesi e tedesche.

MACCABI TEL AVIV – ZENIT SAN PIETROBURGO | giovedì ore 19:00

Lo Zenit San Pietroburgo è ancora imbattuto in questa stagione: ha già vinto un trofeo – la Supercoppa di Russia, conquistata ai danni del CSKA Mosca – e occupa il terzo posto nel proprio campionato. Mircea Lucescu sta cominciando a trovare le giuste soluzioni per la fase offensiva, che appariva poco convincente nelle prime settimane di questa stagione: il 5-0 rifilato domenica scorsa all’Arsenal Tula dimostra che il progetto avviato dal tecnico rumeno è a buon punto. Per arrivare alla fase a gironi di Europa League, il Maccabi Tel Aviv ha compiuto un percorso lunghissimo: è partito dal primo turno di qualificazione e ha dovuto eliminare quattro squadre. La formazione israeliana, reduce da cinque “gol” consecutivi in partite ufficiali, è stata appena bloccata sul 2-2 dal Beitar Gerusalemme.

Probabili formazioni:
MACCABI TEL AVIV: Rajkovic, Dasa, Ben Haim, Ben Harush, Scarione, Miha, Igiebor, Peretz, Medunjanin, Ben Chaim, Kjartansson.
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Smolnikov, Novoseltsev, Criscito, Zhirkov, Witsel, Javi Garcia, Kokorin, Giuliano, Mak, Djordjevic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.28, Bet365)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.25, Better)
GOL (2.00, William Hill)




 

MAINZ – SAINT ETIENNE | giovedì ore 19:00

Nello scorso fine settimana, il Mainz ha disputato una partita dall’andamento incredibile: era in vantaggio per 4-1 sull’Hoffenheim al termine del primo tempo, ma poi si è fatto clamorosamente raggiungere sul 4-4. La squadra allenata da Martin Schmidt ha dunque confermato quanto aveva già mostrato nelle prime due uscite stagionali: ha buone idee sul piano offensivo, ma fatica molto in fase di non possesso palla. Il Saint Etienne deve fare i conti con le assenze del proprio portiere titolare – Stéphane Ruffier, squalificato – e di due laterali sinistri difensivi, Cheick M’Bengue et Pierre-Yves Polomat, che sono alle prese con problemi fisici. Viste le premesse, l’opzione “gol” merita attenzione.

Probabili formazioni:
MAINZ: Lossl, Donati, Bell, Bungert, Bussmann, Gbamin, Oztunali, Malli, Frei, De Blasis, Cordoba.
SAINT ETIENNE: Moulin, Théophile-Catherine, Perrin, Pogba, Malcuit, Veretout, Selnaes, Lemoine, Lacroix, Hamouma, Beric.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.00, William Hill)
NIZZA – SCHALKE | giovedì ore 21:05

In questa stagione, entrambe le squadre sono ripartite sotto la guida di nuovi allenatori, che però stanno ottenendo risultati molto differenti tra loro. Dopo quattro giornate, Lucien Favre ha portato il Nizza in testa alla classifica della Ligue 1, in coabitazione con il Monaco: il tecnico svizzero sta riscattando la negativa conclusione della propria avventura al Borussia Moenchenglabach, arrivata peraltro dopo tanti buonissimi risultati collezionati durante le annate precedenti, anche in altri club. Con Markus Weinzierl in panchina, invece, lo Schalke ha finora perso due partite di Bundesliga su due: la sconfitta subita nel scorso weekend contro il Bayern Monaco era ampiamente preventivabile, mentre quella incassata in precedenza per mano dell’Eintracht Francoforte è stata molto più grave.

Probabili formazioni:
NIZZA: Cardinale, Baysse, Dante, Sarr, Koziello, Seri, Pereira, Cyprien, Walter, Pléa, Balotelli.
SCHALKE: Fahrmann, Howedes, Naldo, Nastasic, Baba, Bentaleb, Stambouli, Konoplyanka, Goretzka, Choupo-Moting, Huntelaar.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.55, Bet365)
SALISBURGO – FK KRASNODAR | giovedì ore 21:05

Poche settimane fa, il Salisburgo ha rimediato la nona eliminazione consecutiva dai preliminari di Champions. La squadra austriaca è stata beffata dalla Dinamo Zagabria – capace di imporsi ai supplementari, nel ritorno dei playoff – e ha dovuto rimandare ancora una volta l’appuntamento con l’approdo alla fase a gironi della principale competizione europea calcistica per club: un’attenzione difensiva maggiore rispetto a quella esibita nel recente passato non è bastata per sfatare un tabù che sta diventando davvero clamoroso. L’FK Krasnodar, però, è alle prese con problemi ancor maggiori e sta vivendo settimane non esaltanti: il tecnico Oleg Kononov si è appena dimesso.

Probabili formazioni:
SALISBURGO: Walke, Lainer, Miranda, Caleta-Car, Ulmer, Laimer, Upamecano, Wanderson, Berisha, Lazaro, Soriano.
FK KRASNODAR: Kritsyuk, Kaleshin, Martynovich, Granqvist, Jedrzejczyk, Gazinski, Eboue, Pereyra, Ari, Smolov, Podberezkin.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.33, Better)
UNDER (1.80, Eurobet)