Bundesliga: Bayer-Amburgo, Friburgo-Gladbach e Lipsia-Borussia Dortmund (sabato)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici su alcune partite del sabato della seconda giornata del massimo campionato tedesco.

BAYER LEVERKUSEN – AMBURGO | sabato ore 15:30

Questa sarà la stagione della verità per Schmidt alla guida del Bayer Leverkusen per la terza stagione di fila. I risultati negli ultimi due anni sono stati positivi, la squadra ha espresso un tipo di gioco innovativo basato sul pressing a tutto campo, in alcune partite il Bayer ha messo in mostra un’intensità rara per le altre squadre di Bundesliga. I limiti finora sono stati sostanzialmente due: la mancanza di ricambi di qualità un po’ in tutti i reparti e la fragilità difensiva. Il Bayer mette in difficoltà gli avversari facendo continuamente pressing ma per farlo si schiera con un baricentro molto alto, e i rischi quando si perde il pallone a centrocampo o quando ci sono letture sbagliate da parte dei difensori sono altissimi. Nella prima partita giocata contro il Borussia Monchengladbach ancora una volta sono saltati fuori i limiti difensivi di questa squadra: la sconfitta per 2-1 avrebbe potuto essere ancora più larga se Leno non avesse fatto parecchie parate importanti.

Rispetto all’esordio il Bayer Leverkusen ritroverà il “Chicharito” Hernandez in attacco, mentre dei nuovi acquisti in campo dovrebbero andare gli austriaci Dragovic e Baumgartlinger.

L’Amburgo ha pareggiato 1-1 la prima partita giocata in casa e ha deluso soprattutto in fase di impostazione, la squadra ha creato poco contro l’Ingolstadt e potrebbe andare maggiormente in difficoltà contro una squadra come il Bayer Leverkusen che lascia poco tempo per pensare alle avversarie in fase di costruzione.

Probabili formazioni
BAYER LEVERKUSEN: Leno, Jedvaj, Tah, Dragovic, Wendell, Baumgartlinger, Kampl, Bellarabi, Calhanoglu, Mehmedi, Chicharito.
AMBURGO: Adler, G. Sakai, Cleber, Spahic, Ostrzolek, Holtby, Hunt, N. Müller, Gregoritsch, Kostic, Lasogga.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.50, Eurobet)




FRIBURGO – BORUSSIA MONCHENGLADBACH | sabato ore 15:30

La stagione del Borussia Monchengladbach è iniziata alla grande: dopo i nove gol complessivi segnati allo Young Boys nei preliminari di Champions League è arrivata la vittoria per 2-1 sul Bayer Leverkusen all’esordio in campionato. L’avvio disastroso della passata stagione è ormai solo un lontano ricordo e il Borussia ha una squadra attrezzata per restare ancora una volta tra le prime quattro. Schubert, che è riuscito l’anno scorso nel miracolo di risollevare una squadra allo sbando che aveva perso le prime cinque partite di campionato, ha una squadra rinforzata dagli arrivi di Vestergaard e Kramer ma soprattutto ha a disposizione parecchi calciatori che erano stati a lungo assenti per infortunio nella passata Bundesliga come Herrmann e Hahn.

La rosa a disposizione di Schubert è profonda e questo dovrebbe permettergli di gestire bene il doppio impegno campionato-Champions: in questa trasferta ad esempio potrebbero restare fuori Vestergaard, Dahoud, F. Johnson, Traoré e Hahn ma in campo ci sarà una formazione comunque altamente competitiva.

Il Friburgo è riuscito a riconquistare subito la Bundesliga ad appena un anno dalla retrocessione, ma dovrà probabilmente faticare per riuscire a mantenere la categoria. L’esordio non è stato entusiasmante, sconfitta per 2-1 contro l’Hertha Berlino, e il calciomercato non ha portato dei rinforzi in grado di assicurare una salvezza tranquilla.

L’unico dubbio sulla vittoria del Borussia Monchengladbach riguarda lo scarso rendimento che la squadra ha avuto l’anno passato in Bundesliga (10 sconfitte su 17 partite): per questo motivo si può eventualmente optare per la doppia chance esterna unita all’over 1.5 a quota 1.55 su Better che #.

Probabili formazioni
FRIBURGO: Schwolow, P. Stenzel, Gulde, Söyüncü, C. Günter, Höfler, Abrashi, Frantz, Grifo, Philipp, Niederlechner.
BORUSSIA MONCHENGLADBACH: Sommer, Elvedi, A. Christensen, Jantschke, Strobl, Kramer, Herrmann, Wendt, Stindl, Hazard, Raffael.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.05, William Hill)
X2 + OVER 1.5 (1.55, Better)
LIPSIA – BORUSSIA DORTMUND | sabato ore 18:30

Nonostante il calciomercato estivo sia stato parecchio movimentato, il Borussia Dortmund ha giocato un ottimo precampionato – in linea col gioco offensivo e spumeggiamente della passata stagione, e ha vinto la prima partita di Bundesliga contro il Mainz, con l’unica nota negativa rappresentata dalla solita sconfitta contro il Bayern Monaco, stavolta nella finale di Supercoppa tedesca.

L’allenatore Tuchel, che l’anno scorso alla prima stagione alla guida dei gialloneri – pur senza vincere trofei – ha fatto così bene da fare dimenticare in fretta Klopp, ha perso tre titolari del calibro di Hummels, Gundogan e Mkhitaryan, mica roba da poco. Gli arrivi però sono stati parecchi, tutti di grande qualità, e così alla fine il Borussia Dortmund non si è indebolito più di tanto e in prospettiva ha uno squadrone per le prossime stagioni: Marc Bartra, Ousmane Dembele, Sebastian Rode, Raphael Guerreiro, Andre Schürrle e Mario Götze sono acquisti che rendono la rosa molto competitiva.

Gli arrivi di Dembelè (a 19 anni è stato già convocato da Deschamps nella nazionale maggiore francese), Goetze e Schürrle in particolare rendono ancora più offensivo il 4-2-3-1 del Borussia Dortmund, che può disporre ancora di due calciatori formidabili come Reus e Aubameyang confermati dallo scorso anno. Le alternative in attacco sono parecchie ma resta il buco lasciato in difesa da Hummels, difficilmente sostituibile. Bartra è molto tecnico e sarà utile in fase di impostazione, il gioco del Borussia Dortmund mira a lasciare il meno possibile il pallone alle avversarie. In Bundesliga la sensazione è che il Borussia Dortmund contro le squadre di media o bassa classifica non avrà difficoltà a vincere di goleada, i problemi ci saranno soprattutto in Europa e (ancora) contro il Bayern Monaco, che ha qualità per insidiare il possesso palla avversario.

L’avversario del Borussia Dortmund in questa seconda giornata sarà il Lipsia, squadra di proprietà della Red Bull che ad appena sette anni dalla fondazione si ritrova a giocare già in Bundesliga. Questo club è nato nel 2009 grazie agli investimenti della nota multinazionale austriaca produttrice della bevanda energetica, che ha acquistato la licenza sportiva dell’SSV Markranstadt: dopo aver scalato tutte le categorie del calcio tedesco, giocherà la prima partita ufficiale in casa in Bundesliga della sua breve storia, in uno stadio di circa 44mila posti a sedere che naturalmente si chiama “Red Bull Arena”. La società è ambiziosa e in squadra ci sono calciatori in grado quanto meno di mantenere la categoria: i nazionali austriaci Ilsanker e Sabitzer, il greco Papadopoulos, lo svedese Forsberg, il guineiano Keita preso dal Salisburgo, altra squadra in orbita Red Bull, e l’ultimo acquisto Oliver Burke (ex Nottingham Forest), lo scozzese più pagato nella storia del calciomercato visto che è costato 16 milioni di euro.

Il Lipsia è allenato da Hasenhüttl che predilige un gioco offensivo e non è un caso se la prima partita di campionato è finita 2-2, con ben 23 tiri fatti dal Lipsia, solo il Bayern Monaco ne ha totalizzati di più nella prima giornata di campionato. Il Lipsia è al momento anche primatista di cartellini gialli, ne ha totalizzati ben quattro nella prima giornata.

Probabili formazioni
LIPSIA: Gulacsi, Klostermann, Orban, Compper, Halstenberg, Ilsanker, Keita, D. Kaiser, Sabitzer, Ti. Werner, Selke.
BORUSSIA DORTMUND: Bürki, Piszczek, Sokratis, Bartra, Schmelzer, Weigl, Castro, Rode, Dembelé, Schürrle, Aubameyang.

PROBABILE RISULTATO: 2-3
GOL (1.61, Bet365)
OVER 2.5 (1.60, Bet365)
2 (1.60, Bet365)
OVER 3.5 CARTELLINI GIALLI (1.83, Bet365)