Bundesliga: Schalke 04-Bayern Monaco (venerdì)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

La prima partita della seconda giornata di Bundesliga si gioca venerdì sera alle 20.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SCHALKE 04 – BAYERN MONACO | venerdì ore 20:30

Schalke 04 e Bayern Monaco hanno iniziato la nuova stagione di Bundesliga in modi completamente differenti. Lo Schalke 04 – che rispetto all’anno passato ha un nuovo allenatore, l’ex Augsburg Markus Weinzierl – ha perso in malo modo 1-0 in trasferta contro l’Eintracht Francoforte, giocando una brutta partita. La prima partita di Weinzierl sulla panchina dello Schalke non è stata da ricordare, ha schierato un 4-3-3 sulla carta molto offensivo ma che nella pratica ha faticato tantissimo a creare occasioni da gol. La scelta di mandare contemporaneamente in campo Choupo-Moting, Huntelaar e Di Santo, tre attaccanti poco abili nei passaggi e gli ultimi due decisamente più finalizzatori, non ha pagato.

Rispetto alla prima partita, l’allenatore può contare su un rinforzo in più: si tratta dell’esterno ucraino Konoplyanka, in prestito dal Siviglia dove l’anno scorso ha giocato poco e male. Lo Schalke in estate ha ceduto a peso d’oro il giovane Leroy Sanè al Manchester City e coi soldi incassati ha preso Embolo, Stambouli, Coke (infortunato), Bentaleb, Baba, Naldo e appunto Konoplyanka. L’allenatore avrà bisogno di tempo per riuscire a dare un bel gioco offensivo alla sua squadra, il potenziale non manca e lo Schalke può ambire alla zona Champions League.

In questa partita sarà però molto difficile riuscire a resistere al Bayern Monaco che al contrario dello Schalke 04 ha iniziato il campionato alla grande battendo 6-0 il Werder Brema. Il Bayern Monaco – che ha scelto Ancelotti come sostituto di Guardiola – in estate ha cambiato poco rispetto alla scorsa stagione. Per prima cosa ha confermato tutti i suoi campioni, aggiungendo alla rosa un difensore centrale di grande affidamento come Hummels (indebolendo così allo stesso tempo l’unica avversaria in patria capace di competere per il titolo, il Borussia Dortmund) e un giovanissimo centrocampista di grande prospettiva come Sanches, preso dal Benfica prima che diventasse campione d’Europa col Portogallo da protagonista.

La formazione titolare è quasi uguale a quella dell’anno scorso con l’ingresso di Hummels, a cambiare è però il modo di giocare di questa squadra. Con Ancelotti non è cambiato tanto il modulo di gioco quanto il modo di interpretare la partita. Quando c’era Guardiola la difesa giocava con il baricentro altissimo, praticamente sulla linea di centrocampo, e pressava a tutto campo, già con gli attaccanti. Questa tipologia di gioco unita al tiki taka e alla qualità tecnica assoluta e non confrontabile con le altre squadre di Bundesliga ha permesso al Bayern Monaco negli ultimi anni di vincere virtualmente il campionato già alla fine del girone di andata.

Reggere questi ritmi di gioco per una stagione intera è però difficile, e il Bayern Monaco negli ultimi anni ha puntualmente perso colpi in brillantezza fisica sempre nei mesi in cui si giocavano i quarti di finale e le semifinali di Champions League. Ancelotti farà giocare al suo Bayern Monaco un calcio meno spregiudicato e non chiederà ai calciatori un pressing ossessivo, in modo tale da gestire le forze per tutta la stagione e arrivare in forma ai mesi decisivi della Champions League, competizione che ha già vinto con Milan e Real Madrid.

Ancelotti ha iniziato la nuova avventura alla grande, dopo aver battuto il Borussia Dortmund nella finale di Supercoppa ha subito battuto un record: mai una squadra aveva vinto con uno scarto superiore a cinque gol nella prima giornata di Bundesliga.

Il Bayern Monaco – che è imbattuto negli ultimi 11 precedenti contro lo Schalke 04 (9 vittorie e 2 pareggi) parte nettamente favorito, ma lo Schalke ha parecchi calciatori di qualità in attacco e stavolta Weinzierl ha i calciatori giusti per il 4-2-3-1, con Konoplyanka e Embolo esterni e Max Meyer alle spalle di Huntelaar.

Il “2” è molto probabile ma proposto a una quota troppo bassa (1.30 su William Hill), meglio provare il “gol” (entrambe le squadre segnano) a quota 1.95 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
SCHALKE 04: Fährmann, Junior Caicara, Naldo, Höwedes, Baba, Bentaleb, Geis, Embolo, M. Meyer, Konoplyanka, Huntelaar.
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, Javi Martinez, Hummels, Alaba, Xabi Alonso, Kimmich, Thiago, T. Müller, F. Ribery, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.95, Bet365)
2 (1.30, William Hill)