Champions League: Borussia Monchengladbach-Young Boys e Manchester City-Steaua Bucarest

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Questo martedì si giocano le partite di andata degli spareggi di qualificazione alla Champions League 2016/2017: analisi, probabili formazioni e pronostici per le sfide di Manchester e Monchengladbach.

MANCHESTER CITY – STEAUA BUCAREST | mercoledì ore 20:45

Pep Guardiola ha iniziato bene la stagione alla guida del Manchester City, nonostante alcuni problemi ancora irrisolti la sua nuova squadra ha vinto tutte le partite ufficiali fin qui giocate (tre su tre) segnando anche un buon numero di gol, undici in totale.

Le vittorie e i tanti gol segnati non hanno però nascosto gli attuali limiti della squadra di Guardiola, per i quali c’è comunque rimedio, a patto di fare le scelte giuste negli ultimi giorni di calciomercato. Per competere a livelli altissimi e provare a vincere la Champions League e la Premier League serve un portiere più forte di Caballero, al momento titolare al posto di Hart che Guardiola ha bocciato per via della sua scarsa qualità nei passaggi. Nel possesso palla che piace all’allenatore spagnolo anche il portiere ha un ruolo importante con la palla tra i piedi, per Guardiola il portiere non deve essere bravo solo nelle parate ma deve anche essere il primo regista.

In difesa servirà un altro centrale: oltre al nuovo arrivato Stones, Guardiola non si fida tanto di Otamendi e gli ha preferito in un paio di occasioni Kolarov. Il rischio che Kompany passi anche questa stagione più fuori che dentro il campo per via degli infortuni è alto, motivo per cui un altro centrale di buon livello serve come il pane. Tra trequarti e attacco le cose vanno invece benissimo, Guardiola ha infinite soluzioni a disposizioni e ha il “falso nueve” ideale in Aguero, che ha iniziato la stagione segnano 6 gol in 3 partite (sbagliando pure due calci di rigore).

Il Manchester City ha vinto la partita di andata in trasferta contro la Steaua Bucarest col risultato di 5-0 e così è possibile che Guardiola – avendo già ipotecato la qualificazione alla fase a gironi di Champions League – decida di fare un po’ di turn over e fare riposare dei titolari in vista della non semplice sfida di domenica pomeriggio contro il West Ham.

Il Manchester City potrebbe avere un approccio pigro visto il risultato dell’andata, e considerato lo stile di gioco offensivo e gli attuali limiti della difesa, la Steaua Bucarest potrebbe riuscire nell’impresa di fare un gol, che servirà a ben poco ma che potrebbe essere una piccola soddisfazione dopo la batosta dell’andata.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è da provare a quota 2.25 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
MANCHESTER CITY: Caballero, Sagna, Clichy, Otamendi, Stones, Silva, Fernando, Jesus Navas, Agüero, Iheanacho, Nolito.
STEAUA BUCAREST: Nita, Enache, Tamas, Tosca, Momcilovic, Achim, Muniru, Popa, Stanciu, Hamroun, Golubovic.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
GOL (2.25, Bet365)
1 + OVER 2.5 (1.61, Eurobet)




BORUSSIA MONCHENGLADBLACH – YOUNG BOYS | mercoledì ore 21:00

Lo Young Boys ha già recuperato due gol di svantaggio nella partita di ritorno dello scorso turno eliminatorio contro lo Shakhtar Donetsk, il problema stavolta è che l’impresa sarà resa ancora più difficile dal fatto che la sconfitta dell’andata è arrivata in casa e non in trasferta, e col risultato di 3-1 e non di 2-0. Per restare ancora in corsa per la qualificazione alla fase a gironi, lo Young Boys è consapevole del fatto che dovrà segnare almeno tre gol sul campo del Borussia Monchengladbach, e non sarà facile.

La squadra tedesca ha più qualità tecnica rispetto agli avversari e lo ha fatto vedere nella partita di andata quando nonostante una forma fisica peggiore è comunque riuscita a vincere 3-1, segnando due gol uno dopo l’altro sul risultato di uno a uno quando lo Young Boys sembrava in grado di passare addirittura in vantaggio. Il Borussia inoltre è una squadra che ha un rendimento migliore in casa rispetto alle trasferte, e infatti nella scorsa Bundesliga ha vinto ben 13 partite nel suo stadio.

Il Borussia ha mantenuto la formazione tipo della scorsa stagione, fatta eccezione per la pesante perdita a centrocampo di Xhaka passato all’Arsenal. Sono però arrivati Vestergaard in difesa e Kramer che avrà il compito di fare dimenticare Xhaka: missione possibile visto che Kramer ha già giocato a Monchengladbach con ottimi risultati. Rispetto all’anno passato in cui gli infortuni di inizio stagione penalizzarono parecchio l’andamento della squadra ad agosto e settembre, stavolta l’allenatore non ha problemi particolari e può contare da subito su Dahoud, Hahn e Herrmann.

Lo Young Boys gioca un calcio offensivo, non ha nulla da perdere e farà a maggiore ragione una partita d’attacco anche stavolta. Nell’ultimo turno del campionato svizzero ha fatto addirittura sette gol al Losanna, un risultato che dà qualche piccola speranza in più e sicuramente più convinzione nei propri mezzi in vista di questa sfida in cui i gol – come all’andata – non dovrebbero mancare, probabilmente già a partire dal primo tempo visto che lo Young Boys inizierà subito la partita all’attacco, dovendo segnare almeno tre gol per sognare la rimonta qualificazione.

L’over 2.5 è a quota 1.38 #che offre ai nuovi clienti un bonus scommesse del 50% dell’importo delle scommesse con una quota minima di 1.50 #.

Probabili formazioni
BORUSSIA MONCHENGLADBLACH: Sommer, Jantschke, Christensen, Vestergaard, Dahoud, Kramer, Johnson, Stindl, Wendt, Hazard, Raffael.
YOUNG BOYS: Mvogo, Wüthrich, Vilotic, Rochat, Sutter, Gajic, Bertone, Lecjaks, Sulejmani, Hoarau, Ravet.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
GOL (1.57, Eurobet)
OVER 2.5 (1.38, Eurobet)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.05, Eurobet)