Ligue 1: Guingamp-Marsiglia, Saint Etienne-Montpellier e PSG-Metz (domenica)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Seconda giornata del massimo campionato francese. Guingamp, Saint Etienne e Paris Saint Germain sono impegnati rispettivamente contro Marsiglia, Montpellier e Metz.

GUINGAMP – MARSIGLIA | domenica ore 15:00

Il Guingamp arriva a questa partita con sei assenze: Etienne Didot, Nicolas Benezet, Baissama Sankoh, Jonathan Martins Pereira, Dorian Lévêque e Reynald Lemaître non sono a disposizione di Antoine Kombouaré, tecnico di buona esperienza, con un passato sulle panchine di Racing Strasburgo, Valenciennes, Paris Saint Germain, Al-Hilal e Lens. Il Marsiglia è alle prese con le defezioni di Henri Bedimo, Romain Alessandrini e Alphousseyni Sané, ma può regolarmente contare su Florian Thauvin, i cui problemi fisici – manifestatisi nel match di domenica scorsa contro il Tolosa – si sono rivelati di lieve entità: le giocate del trequartista, recentemente tornato dal Newcastle con la formula del prestito, dovrebbero essere determinanti.

Probabili formazioni:
GUINGAMP: Johnsson, Ikoko, Kerbrat, Sorbon, Angoua, Coco, Diallo, Deaux, Salibur, Privat, Briand.
MARSIGLIA: Pelé, Sakai, Hubocan, Doria, Rekik, Diaby, Machach, Sarr, Cabella, Thauvin, Gomis.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.48, Bet365)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.36, William Hill)




SAINT ETIENNE – MONTPELLIER | domenica ore 17:00

Nelle ultime due partite ufficiali, il Saint Etienne ha giocato in modo abbastanza spregiudicato – andando contro la propria tradizione recente – e ha ottenuto risultati alterni: dopo essere stato battuto per 3-2 dal Bordeaux nella prima giornata di Ligue 1, si è imposto per 2-1 in trasferta sul Beitar Gerusalemme e ha compiuto un passo importante verso la qualificazione alla fase a gironi di Europa League, che adesso appare davvero molto probabile. Christophe Galtier sta puntando sul 4-3-3, modulo che dovrebbe riproporre anche di fronte al Montpellier, destinato a soffrire quando non sarà in possesso palla, ma pronto a rendersi pericoloso con la fisicità di Steve Mounié e gli inserimenti di Ryad Boudebouz, già decisivo nello scorso weekend contro l’Angers.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Malcuit, Perrin, Pogba, Théophile-Catherine, Lemoine, Selnaes, Pajot, Roux, Beric, Tannane.
MONTPELLIER: Jourdren, Vanden Borre, Hilton, Congré, Roussillon, Skhiri, Sanson, Camara, Boudebouz, Ninga, Mounié.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (2.15, William Hill)
PSG – METZ | domenica ore 20:45

Nella fase iniziale di questa nuova stagione, il Paris Saint Germain ha trovato un finalizzatore a sorpresa: Layvin Kurzawa, ex terzino sinistro del Monaco, autore di due gol in altrettanti incontri ufficiali. Il club della capitale francese, del resto, può contare su una rosa impressionante: le risorse a disposizione di Unai Emery – che si appresta a vivere la sua prima serata da allenatore del PSG al Parco dei Principi, dopo il debutto assoluto di Klagenfurt in Supercoppa nazionale contro il Lione e la sfida di campionato di Bastia – sono numerosissime. Il Metz – tornato in Ligue 1 nella scorsa primavera e destinato a vivere un’annata non semplice, in cui dovrà lottare duramente per conservare la categoria – non dovrebbe riuscire a opporre grande resistenza.

Probabili formazioni:
PSG: Trapp, Aurier, David Luiz, Kimpembé, Kurzawa, Verratti, Thiago Motta, Ben Arfa, Pastore, Di Maria, Cavani.
METZ: Didillon, Rivierez, Milan, Falette, Signorino, Doukouré, Mandjeck, Cohade, Jouffre, Erding, Nguette.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1/1 PARZIALE/FINALE (1.48, Eurobet)