Russian Premier League: Zenit-CSKA e Rostov-Tom Tomsk (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo
I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo

Quarta giornata del massimo campionato russo. C’è grande attesa soprattutto per la sfida tra lo Zenit San Pietroburgo e il CSKA Mosca, ma anche la partita tra Rostov e Tom Tomsk offre spunti di riflessione.

ZENIT SAN PIETROBURGO – CSKA MOSCA | sabato ore 16:00

È una delle partite più attese di questo fine settimana calcistico a livello europeo, perché mette di fronte le due squadre che negli ultimi anni hanno dominato la scena nella Russian Premier League. Nonostante siamo solo ad agosto, questo è già il secondo confronto diretto stagionale: lo scorso 23 luglio, lo Zenit San Pietroburgo si è imposto per 1-0 e ha conquistato la Supercoppa nazionale, grazie a un gol realizzato da Mauricio. Anche l’ormai imminente nuova sfida si preannuncia poco spettacolare, perché entrambe le formazioni stanno palesando limiti in fase offensiva: lo Zenit ha recentemente dovuto fare i conti con la partenza di Hulk, il malcontento di Axel Witsel e i problemi fisici di Danny e Artem Dzyuba; il CSKA Mosca, che ha segnato solo due reti in quattro incontri ufficiali, si è indebolito in attacco con la cessione di Ahmed Musa al Leicester.

Probabili formazioni:
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Smolnikov, Neto, Garay, Criscito, Guiliano, Javi Garcia, Witsel, Shatov, Kokorin, Zhirkov.
CSKA MOSCA: Akinfeev, Fernandes, V. Berezutski, Ignashevich, Schennikov, Dzagoev, Wernbloom, Golovin, Eremenko, Tosic, Traoré.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.68, Eurobet)




ROSTOV – TOM TOMSK | sabato ore 20:30

Questa partita, per il Rostov, arriva nel bel mezzo dell’importantissimo doppio confronto con l’Ajax, valido per i playoff di Champions. Martedì scorso, ad Amsterdam, la seconda classificata della scorsa edizione della Russian Premier League ha ottenuto un pareggio per 1-1: un risultato abbastanza positivo, ma ovviamente non del tutto rassicurante, per una squadra che non ha più l’opportunità di beneficiare dell’esperta guida tecnica di Kurban Berdyev – il quale ha recentemente rassegnato le dimissioni – e delle prestazioni di Bastos, buon difensore, passato alla Lazio. Il match di campionato contro il Tom Tomsk potrebbe non essere affrontato con la necessaria concentrazione dal Rostov, che rischia di apparire distratto soprattutto nella ripresa, quando presumibilmente inizierà a pensare maggiormente alla sfida di ritorno con l’Ajax, in programma mercoledì prossimo.

Probabili formazioni:
ROSTOV: Dzhanaev, Novoseltsev, Navas, Kudryashov, Kalachev, Ezatolahi, Erokhin, Noboa, Terentjev, Bukharov, Poloz.
TOM TOMSK: Kochenkov, Ten, Puljic, Djakov, Bordachev, Tishkin, Popov, Bicfalvi, Ciuperca, Pugin, Samodin.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 SECONDO TEMPO (1.53, Bet365)