Ligue 1: Nancy-Lione, Nizza-Rennes e Marsiglia-Tolosa (domenica)

Ligue 1 e 2

Prima giornata del massimo campionato francese. Nancy, Nizza e Marsiglia sfidano rispettivamente Lione, Rennes e Tolosa.

NANCY – LIONE | domenica ore 15:00

Otto giorni dopo essere stato sconfitto per 4-1 dal Paris Saint Germain in Supercoppa di Francia, il Lione ha buone possibilità di voltare pagina e di iniziare il proprio cammino in questa edizione della Ligue 1 ottenendo un risultato positivo. Alexandre Lacazette – che sabato scorso era stato costretto a lasciare il campo alla fine del primo tempo, a causa di un problema a una coscia – si è prontamente ristabilito e figura tra i calciatori convocati da Bruno Génésio, che dovrebbe schierarlo in attacco insieme con Nabil Fékir e Maxwel Cornet. Il neopromosso Nancy è alle prese con due assenze pesanti: il difensore Michael Chrétien Basser è stato recentemente operato a un tendine d’Achille, mentre il centravanti Youssouf Hadji – che è anche il capitano della squadra – è a corto di preparazione.

Probabili formazioni:
NANCY: Ndy Assembé, Cuffaut, Diagne, Lenglet, Muratori, Aït Bennasser, Pedretti, N’Guessan, Robic, Mandanne, Koura.
LIONE: Lopes, Rafael, Yanga-Mbiwa, Nkoulou, Morel, Darder, Gonalons, Tolisso, Fékir, Lacazette, Cornet.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.29, Bet365)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.25, William Hill)
SQUADRA DI CASA NON SEGNA (2.75, William Hill)




NIZZA – RENNES | domenica ore 17:00

Le due squadre entreranno in campo con una maglia speciale, in ricordo delle 85 vittime del terribile attacco terroristico avvenuto lo scorso 14 luglio a Nizza, sulla Promenade des Anglais, durante le tradizionali celebrazioni per la festa nazionale francese, nel giorno dell’anniversario della Presa della Bastiglia. Passando ad aspetti più strettamente calcistici, è opportuno ricordare che i padroni di casa dovranno ridisegnare i loro schemi offensivi senza Hatem Ben Arfa, protagonista di ottime prestazioni nella passata stagione e trasferitosi al Paris Saint Germain nel corso dell’estate. Il Nizza, insomma, potrebbe dar vita a un match poco divertente contro il Rennes, che a sua volta sembra pronto a schierare il solo Giovanni Sio come attaccante di ruolo, con l’ex milanista Yoann Gourcuff a supporto.

Probabili formazioni:
NIZZA: Cardinale, Souquet, Baysse, Sarr, Dalbert, Walter, Cyprien, Koziello, Seri, Lusamba, Pléa.
RENNES: Costil, Moreira, Mendes, Bensebaini, Danzé, Grosicki, Chantôme, André, Baal, Gourcuff, Sio.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.62, Paddy Power)
MARSIGLIA – TOLOSA | domenica ore 20:45

Il Marsiglia ha vissuto un’estate di cambiamenti, a cominciare dal presidente: l’italiano Giovanni Ciccolunghi ha sostituito Vincent Labrune. Anche la rosa a disposizione del tecnico Franck Passi appare differente rispetto a qualche mese fa: la cessione più importante è stata quella di Michy Batshuayi al Chelsea, ma anche gli addii di Benjamin Mendy, Brice Dja Djédjé e Steve Mandanda rischiano di pesare su una squadra che dovrà sperare in un rapido ambientamento dei nuovi arrivati, tra i quali spiccano Bafétimbi Gomis, Henri Bedimo e Tomas Hubocan. Attenzione, poi, al ritorno del talentuoso trequartista Florian Thauvin, reduce da un’esperienza al Newcastle. L’impressione è che la fase offensiva possa essere più efficace di quella di contenimento: “gol” possibile contro il Tolosa, che dovrebbe puntare in attacco su Ola Toivonen e Martin Braithwaite, con Odsonne Edouard pronto a subentrare.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Pelé, Sakai, Doria, Hubocan, Bedimo, Zambo Anguissa, Diarra, Thauvin, Cabella, Sarr, Gomis.
TOLOSA: Lafont, Somalia, Diop, Jullien, Moubandjé, Pi, Blin, Trejo, Sirieix, Toivonen, Braithwaite.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.95, Bet365)