Coppa Italia: le partite di sabato 13 agosto

coppa-italia
I pronostici sulle partite di Coppa Italia

Approfondimenti e pronostici su alcune delle partite del terzo turno di Coppa Italia che si giocano sabato: Udinese-Spezia, Torino-Pro Vercelli, Atalanta-Cremonese e Cesena-Ternana.

L’Udinese dopo la brutta stagione 2015/2016 in cui è riuscita a salvarsi soltanto nelle ultime giornate, cambiando allenatore con De Canio al posto di Colantuono, ha ambizioni diverse per questo campionato. L’obiettivo è quello di fare un torneo da centro classifica, e per riuscire nell’intento la società ha deciso di puntare su un allenatore di grande carisma come Iachini, che dopo i casini dell’anno scorso a Palermo spera di vivere una stagione più tranquilla. La squadra sembra attrezzata bene per il 3-5-2, schema tipico di Iachini, a patto di migliorare il rendimento di calciatori come Widmer e Duvan Zapata che l’anno scorso hanno deluso. Davanti Scuffet dovrebbero giocare Heurtaux, Danilo e Felipe, con Widmer e Armero sulle fasce. La novità sarà a centrocampo dove il nuovo acquisto Rodrigo De Paul giocherà da interno con Badu e Lodi. In attacco sicuro del posto Zapata, al suo fianco ci sarà Matos e non Thereau, ma nella ripresa potrebbe entrare Harbaoui a segno nell’ultima amichevole. Lo Spezia del confermato Di Carlo ha una squadra molto simile a quella dell’anno scorso che ha fatto bene nel girone di ritorno di Serie B centrando i playoff e che ha eliminato la Roma dalla Coppa Italia. Di Carlo è uno che lavora molto sulla fase di non possesso palla, per l’Udinese sarà difficile creare occasioni da gol. Dopo la vittoria per 1-0 nel turno precedente, per lo Spezia è molto probabile un altro “under 2.5” anche se sono gli avversari stavolta i favoriti per il passaggio del turno.

Il Torino dopo cinque anni di Ventura ha cambiato allenatore, scegliendo l’ex Milan Mihajlovic per la nuova stagione. Il nuovo allenatore avrà probabilmente bisogno di tempo per dare equilibrio a una squadra che dopo parecchi anni abbandonerà il 3-5-2 per un 4-3-3 abbastanza offensivo. I nuovi acquisti Ljajic e Iago Falque (infortunati) saranno titolari per la gioia di Belotti che avrà più palloni giocabili. La squadra sembra però sulla carta sbilanciata, con Bruno Peres come terzino destro poco abile in fase difensiva e i centrali che dovranno adattarsi al nuovo modulo, senza dimenticare la partenza di Glik ceduto al Monaco. L’avversario di Coppa Italia è comunque alla portata, la Pro Vercelli l’anno scorso in Serie B si è salvata solo nelle ultime giornate e non sembra in grado di impensierire più di tanto il Torino, nonostante la bella vittoria nel turno precedente per 3-1 contro la Reggiana.




Tra le squadre di Serie A in campo sabato quella con il compito più facile sulla carta è l’Atalanta, che affronterà la Cremonese, squadra di Lega Pro. La principale garanzia dell’Atalanta è il nuovo allenatore Gasperini, mentre per quanto riguarda la rosa di calciatori a sua disposizione ci sono ancora dei dubbi riguardanti il calciomercato. Il portiere Sportiello vuole andare via e per il momento giocherà Bassi, ma all’Atalanta serve un sostituto. Nel 3-4-3 offensivo di Gasperini sono arrivati ottimi rinforzi come Zukanovic (squalificato per questa partita) in difesa, Cabezas (non convocato) sulla fascia e Paloschi al centro dell’attacco. Il nuovo modulo poi ben si adatta alle caratteristiche di D’Alessandro e del “Papu” Gomez che dovrebbero fare divertire i loro tifosi già in questa prima partita ufficiale della stagione. La Cremonese va comunque rispettata, è una squadra di Lega Pro che punta a una stagione di vertice, con un allenatore esperto come Tesser e calciatori di buon livello come il portiere Ravaglia, il trequartista Belingheri e gli attaccanti Scappini e Brighenti, capitano dei grigiorossi.

Cesena-Ternana è una sfida tra due squadre che giocheranno lo stesso campionato, quello di Serie B, ma con ambizioni ben differenti. Il Cesena – che nel turno precedente ha superato agevolmente l’Arezzo – punta alla promozione e ha fatto finora un ottimo calciomercato aggiungendo Agazzi, Ligi, Schiavone, Perticone e Balzano all’ossatura della squadra che ha fatto i playoff l’anno scorso, pur perdendo Sensi e Kessie a centrocampo. La Ternana ha preso Panucci come nuovo allenatore che però si è lamentato – dopo la striminzita vittoria ai tempi supplementari contro il Pordenone nel turno precedente di Coppa Italia – per la totale assenza di rinforzi: sono arrivati solo dei giovani, e per salvarsi non bastano quelli. Come risultato, Panucci è stato esonerato nella giornata di giovedì e la Ternana ha poi scelto Siviglia come sostituto.

Pronostici:
sabato ore 19:30 Udinese – Spezia UNDER (2.02, Eurobet) ; 1X + UNDER 3.5 (1.70, Eurobet)
sabato ore 20:30 Torino – Pro Vercelli 1 (1.38, Eurobet) ; OVER 2.5 (1.70, Eurobet)
sabato ore 19:30 Atalanta – Cremonese 1 (1.20, Eurobet) ; OVER 2.5 (1.55, Eurobet)
sabato ore 19:30 Cesena – Ternana 1 (1.85, Eurobet)