Eredivisie: ADO Den Haag-Go Ahead Eagles, Twente-Excelsior e Utrecht-PSV (sabato)

Prima giornata del massimo campionato olandese. Il PSV Eindhoven, detentore del titolo, inizia il proprio cammino affrontando l’Utrecht in trasferta. L’ADO Den Haag gioca contro il Go Ahead Eagles, mentre il Twente sfida l’Excelsior.

ADO DEN HAAG – GO AHEAD EAGLES | sabato ore 18:30

Sfida tra due squadre che dovranno presumibilmente lottare per evitare la retrocessione. In estate, l’ADO Den Haag ha perso quattro difensori centrali – Robin Buwalda, Timothy Derijck, Vito Wormgoor e Gianni Zuiverloon – e ne ha ingaggiato uno solo: Thomas Meissner, il cui arrivo non dovrebbe essere sufficiente a dare solidità in fase di contenimento a questa formazione. Problemi simili per il Go Ahead Eagles, che nella scorsa annata ha incassato ben quarantacinque reti in seconda serie, tra regular season e playoff per la promozione. Viste le premesse, insomma, l’opzione “gol” merita di essere presa in considerazione.

Probabili formazioni:
ADO DEN HAAG: Setkus, Roman, Meissner, Kanon, Meijers, Trybull, Bakker, Schaken, Duplan, Kastaneer, Havenaar.
GO AHEAD EAGLES: Zwarthoed, Lambooij, Fischer, Schenk, Van der Meer, Suk, Duits, Brands, Ojamaa, Kogel, Wolters.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.68, Eurobet)




TWENTE – EXCELSIOR | sabato ore 19:45

Il Twente ha vissuto un’estate difficilissima: era stato addirittura retrocesso nella seconda serie del calcio olandese, a causa di inadempienze economiche, prima di essere riammesso in Eredivisie. L’incertezza degli ultimi mesi rischia di pesare sul club di Enschede, che oltretutto sembra pronto a cedere un calciatore molto forte: il trequartista Hakim Ziyech, richiesto dalla Roma e verosimilmente distratto in questi giorni, durante i quali si decide il suo futuro. La fase offensiva del Twente potrebbe essere penalizzata dalla presenza di un non concentratissimo Ziyech: “under 3.5” possibile contro l’Excelsior, che si è recentemente privato di Tom Van Weert e Jeff Stans, i cui gol si erano rivelati preziosissimi nella scorsa stagione.

Probabili formazioni:
TWENTE: Marsman, Ter Avest, Andersen, Bijen, Trajkovski, Mokotjo, Van der Heyden, Ede, Ziyech, Jensen, Oosterwijk.
EXCELSIOR: Muyters, Owusu, Drost, Mattheij, Kuipers, Vermeulen, Koolwijk, Bruins, Hasselbaink, Badjeck, Elbers.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
UNDER 3.5 (1.50, Bet365)
UTRECHT – PSV EINDHOVEN | sabato ore 19:45

Il PSV ha appena conquistato la Supercoppa nazionale, battendo il Feyenoord e dando continuità al trionfo della scorsa primavera in Eredivisie. Il club di Eindhoven ha ceduto Jeffrey Bruma al Wolfsburg, peraltro ricevendo in cambio 13,5 milioni di euro, ma è riuscito a conservare Luuk De Jong – al quale ha anche fatto firmare un nuovo contratto, che scadrà nel 2020 – e ha puntellato la rosa con gli arrivi di Daniel Schwaab e Hidde Jurjus, oltre con i ritorni di Marcel Ritzmaier e Rai Vloet dai prestiti dal NEC Nijmegen e al Cambuur. L’Utrecht si affida a un efficace 4-3-1-2 e dovrebbe contribuire a rendere divertente la sfida contro il PSV, che comunque ha ottime possibilità di uscire indenne da questo match.

Probabili formazioni:
UTRECHT: Ruiter, Troupée, Van der Maarel, Janssen, Conboy, Strieder, Ramselaar, Ludwig, Barazite, Joosten, Haller.
PSV EINDHOVEN: Zoet, Arias, Isimat-Mirin, Moreno, Willlems, Hendrix, Propper, Guardado, Pereiro, De Jong, Locadia.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.50, Eurobet)
GOL (1.57, Bet365)