Championship 2016/2017: i pronostici sulla prima giornata

I pronostici sulla Championship, il campionato inglese di calcio di seconda divisione
I pronostici sulla Championship, il campionato inglese di calcio di seconda divisione

Con l’anticipo di venerdì sera tra Fulham e Newcastle inizia la nuova stagione dell’equivalente inglese della nostra Serie B: approfondimenti e pronostici.

Nella prima partita della stagione 2016/2017 ci sarà in campo quella che è la squadra favorita per la vittoria del campionato secondo la stampa inglese: il Newcastle. L’anno scorso il Newcastle è retrocesso in Championship nonostante l’arrivo in panchina di Rafa Benitez nel girone di ritorno, Benitez che dopo essere stato esonerato dalla squadra poi campione d’Europa (il Real Madrid ha successivamente vinto la Champions League con Zidane al suo posto) si è ritrovato retrocesso in Championship. L’ex allenatore del Napoli ha però sposato il progetto della società e ha deciso di restare nonostante la retrocessione: i soldi non mancano al Newcastle, piuttosto negli ultimi anni i fallimenti sono stati dovuti a delle discutibili scelte di mercato. Benitez ha avuto carta bianca anche sull’acquisto dei calciatori, ma c’è da capire se riuscirà ad adattare il suo gioco a un calcio – quello della Championship – dove contano più l’agonismo e la voglia di lottare che la tecnica individuale e la preparazione tattica.

Rispetto all’anno scorso sono partiti per ora Wijnaldum, Towsend, Cabella, Papiss Cissè e Coloccini, mentre in entrata Benitez ha fatto delle scelte che sembrano corrette: a parte il portiere Sels, sono arrivati dei calciatori come Hanley (difensore), Diamè (centrocampista), Ritchie (esterno d’attacco) e Gayle (attaccante) che hanno già dimostrato di avere un ottimo rendimento in questo campionato. Nelle ultime ore è stati acquistato anche il difensore Clark dall’Aston Villa. In più Benitez cercherà di trattenere calciatori come Janmaat, Shelvey, Anita, Ayoze Perez e Mitrovic che per caratteristiche dovrebbero adattarsi senza problemi a questo campionato.

L’avversaria in questa prima partita di Championship è alla portata: il Fulham – molto deludente nelle ultime due stagioni – rischia un altro campionato anonimo: le cessioni del giovane attaccante Moussa Dembélé e quella di Ross McCormack – fromboliere della passata stagione – privano la squadra dei due migliori calciatori della squadra della scorsa stagione.

La vittoria del Newcastle è a quota 2.00 su Bet365 che # e farà vedere la partita in diretta streaming.




La candidata numero due alla vittoria del campionato e alla promozione è un’altra squadra retrocessa l’anno scorso dalla Premier League, il Norwich. La scelta di confermare l’allenatore Alex Neil permetterà alla squadra di continuare il lavoro dello scorso anno e migliorarsi, una squadra che appena due anni fa è salita dalla Championship alla Premier League vincendo i playoff. La cessione del giovane più forte in squadra – Redmond – è stata dolorosa quanto necessaria, con i soldi incassati la società potrà puntellare una rosa già pronta a lottare per la promozione, con calciatori che sono un lusso per questo campionato: i nazionali irlandesi Brady e Hoolahan, lo svedese Olsson, gli scozzesi Martin, Whittaker e Naismith, l’attaccante nordirlandese Lafferty. La prima partita stagionale sarà insidiosa ma non impossibile, in trasferta contro il Blackburn che nel corso del calciomercato ha perso il suo calciatore migliore, il difensore Hanley passato al Newcastle.

Le altre due squadre più attrezzate per un campionato di vertice sono Derby County e Brighton, che si sfidano nella prima giornata. Il Derby County ha una società ricca e ha scelto Pearson come nuovo allenatore, uno che ha vinto la Championship col Leicester e lo ha salvato in Premier League, cedendo poi a Ranieri una squadra capace di vincere addirittura il campionato nella stagione successiva. Negli ultimi anni il Derby County pur avendo una delle migliori rose di calciatori a disposizione ha sempre fallito la promozione in Premier League, quest’anno la guida tecnica sembra all’altezza delle ambizioni del club. Il Brighton l’anno scorso ha dimostrato di essere una squadra tosta a livello tattico, ha fallito per poco il salto di categoria, ma ripetersi non sarà semplice visto che a livello tecnico i calciatori a disposizione di Hughton non sono il massimo. Le amichevoli pre-stagione sono andate molto bene per il Derby County, meno per il Brighton.

Due possibili sorprese in positivo del campionato potrebbero essere il Leeds che il presidente Cellino ha affidato a un allenatore competente come Monk e l’Ipswich Town.

La delusione di questa stagione di Championship potrebbe essere l’Aston Villa: lo scorso campionato di Premier League è stato pessimo, retrocedere con 27 sconfitte su 38 partite e appena 17 punti fatti lascia inevitabilmente strascichi negativi e il club avrebbe fatto bene a rivoluzionare la rosa di calciatori. Così non è stato, e così il nuovo allenatore Di Matteo con appena tre nuovi acquisti (Gollini, Elphick e Tshibola) si ritrova una squadra col morale a pezzi e che l’anno scorso ha dimostrato di non avere grande professionalità né attaccamento alla maglia. Molto dipenderà dal lavoro che farà l’allenatore Di Matteo a livello psicologico: i calciatori di qualità tecnica non mancano, ma ci sarà bisogno di motivarli per bene. L’acquisto nelle ultime ore del forte attaccante Ross McCormack dal Fulham lascia però ben sperare.

Le principali candidate alla retrocessione sono Burton, Huddersfield e Rotherham.

Pronostici:
venerdì ore 20:45 Fulham – Newcastle 2 (2.00, Bet365) ; OVER 1.5 (1.28, Bet365)
sabato ore 16:00 Blackburn – Norwich 2 (2.37, Bet365) ; OVER 1.5 (1.40, Bet365)
sabato ore 16:00 Derby County – Brighton 1 (2.00, Bet365)
sabato ore 16:00 Ipswich Town – Barnsley Fc 1 (2.15, Bet365)
sabato ore 16:00 Nottingham Forest – Burton Albion Fc 1 (2.10, Bet365)
domenica ore 13:00 Qpr – Leeds X2 (1.80, Bet365)
domenica ore 17:30 Sheffield Wednesday – Aston Villa 1 (2.20, Bet365)