Open del Canada: Coric-Dodig, Tursunov-Muller, Gavrilova-Beck e Isner-Sela

Tennis ATP - WTA

Il torneo olimpico incombe, perciò il primo grande appuntamento della stagione estiva sul cemento è anticipato rispetto al solito. Analizziamo quattro partite in programma lunedì.

CORIC – DODIG | ore 17:00

Derby croato a Toronto. Borna Coric appare favorito, visto che è uno dei giovani tennisti più interessanti e sta attraversando un buon periodo: pochi giorni fa, in Coppa Davis, ha dato alla propria nazionale il punto decisivo per la vittoria contro gli Stati Uniti nei quarti di finale, battendo Jack Sock in quattro set. Ivan Dodig non è in condizioni ottimali: la scorsa settimana, a Washington, un colpo di calore lo ha costretto a ritirarsi dal match di primo turno che lo vedeva opposto a Yoshihito Nishioka.

PRONOSTICO: Coric vincente (1.40, Eurobet)
TURSUNOV – MULLER | ore 18:20

Gli ultimi anni sono stati difficili per Dmitry Tursunov, vittima di una fascite plantare da fine agosto 2014 a metà ottobre 2015. Il tennista russo ha avuto ulteriori problemi nello scorso gennaio e appare tuttora in condizioni non ottimali, come dimostrano i negativi risultati da lui recentemente collezionati. In questa edizione dell’Open del Canada, Tursunov è nel tabellone principale grazie al ranking protetto, ma difficilmente riuscirà a ottenere una vittoria al primo turno contro Gilles Muller, avversario insidioso.

PRONOSTICO: Muller vincente (1.28, William Hill)
GAVRILOVA – BECK | ore 18:30

Nelle ultime settimane, Annika Beck ha esibito un rendimento molto continuo: è riuscita ad arrivare al terzo turno a Wimbledon – prima di arrendersi in modo praticamente inevitabile di fronte a Serena Williams – e ha poi raggiunto i quarti di finale sia a Gstaad, sia a Bastad. La giocatrice tedesca, insomma, si presenta con una discreta fiducia in Canada, dove potrebbe sorprendere Daria Gavrilova, avversaria che ha già sconfitto quattro anni fa, durante il torneo di Mosca.

PRONOSTICO: Beck vincente (2.05, Eurobet)
ISNER – SELA | ore 20:20

La fase della stagione tennistica in cui ci troviamo attualmente è congeniale alle caratteristiche di John Isner: si gioca sul cemento, superficie che esalta il potente servizio dello statunitense. Isner è in vantaggio per 3-0 nel bilancio dei precedenti contro Dudi Sela, battuto a Winston Salem nel 2011, a Delray Beach e ad Atlanta nel 2014. Due di queste sfide appena citate sono state perse in modo netto dall’israeliano, che rischia di uscire largamente sconfitto anche dal prossimo confronto, in programma in Canada.

PRONOSTICO: Isner vincente in due set (1.36, Paddy Power)