Champions League: Sparta Praga-Steaua Bucarest e Viktoria Plzen-Qarabag (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Analisi, probabili formazioni e pronostici per altre due partite del terzo turno di qualificazione alla Champions League 2016/2017.

SPARTA PRAGA – STEAUA BUCAREST | martedì ore 20:00

Lo Sparta Praga inizia la sua avventura nella fase di qualificazione ai gironi di Champions League, da cui manca dal lontano 2005. L’anno scorso però lo Sparta Praga ha fatto un’ottima Europa League arrivando fino ai quarti di finale in cui è stato eliminato dal Villarreal, dopo avere fatto fuori il Krasnodar e la Lazio. L’esperienza dello scorso anno in Europa League ha dato maggiore esperienza a questa squadra che finora a parte il giovanissimo attaccante Patrik Schick passato alla Sampdoria e Krejcí venduto al Bologna ha mantenuto inalterata la formazione tipo della passata stagione, con l’aggiunta del neoarrivato Kadlec in difesa, che non avrà problemi di ambientamento essendo un ex Sparta Praga oltre che il titolare della nazionale ceca in questo ruolo.

La Steaua Bucarest sta attraversando un periodo difficile dovuto anche ai suoi problemi a livello economico: nel corso degli ultimi anni la squadra – che già non era di certo all’altezza di quella della fine degli anni 80 che giocò due finali di Coppa dei Campioni, vincendone una – si è indebolita parecchio e ha continuato a farlo anche in questa sessione di calciomercato in cui sono stati ceduti i difensori Papp e Varela e l’esterno d’attacco Chipciu, nazionale rumeno.

La maggiore qualità tecnica e organizzazione tattica dello Sparta Praga dovrebbero fare la differenza:
la partita sarà visibile in diretta streaming su Bet365 che # e propone la vittoria dello Sparta Praga a 1.61.

Probabili formazioni
SPARTA PRAGA: Bičík, Holek, Brabec, Kadlec, Zahustel, Frýdek, Dočkal, Mareček, Costa, Fatai, Juliš.
STEAUA BUCAREST: Nita, Enache, Tamas, Tosca, Momčilovič, Bourceanu, Pintilii, Achim, Stanciu, Aganovič, Golubovič.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.61, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.42, Eurobet)




VIKTORIA PLZEN – QARABAG | martedì ore 20:15

Il Viktoria Plzen va a caccia della terza qualificazione alla fase a gironi di Champions League, centrata finora due volte su tre. L’unica eliminazione è arrivata l’anno scorso in modo abbastanza immeritato contro il Maccabi Tel Aviv. L’allenatore è nuovo, Roman Pivarnik è in carica dal primo giorno di luglio, ma ha a che fare con calciatori che si conoscono tra loro molto bene e che giocano insieme da anni. Ci sono ben sette nazionali in squadra (i cechi Limbersky, Hubnik, Kolar e Petrzela più gli slovacchi Duris, Kozácik e Hrosovsky), tutti trattenuti con l’obiettivo di centrale la qualificazione alla fase a gironi di Champions League, motivo per cui è stato tesserato l’attaccante Marek Bakos che dovrebbe fare una staffetta con Ďuriš.

Il Qarabag ha confermato nel precedente turno di avere parecchi problemi quando gioca in trasferta, soprattutto in campo europeo. Dopo avere battuto agevolmente 2-0 il modesto Dudelange (squadra del Lussemburgo) all’andata, al ritorno ha pareggiato solo nei minuti finali col risultato di 1-1, rischiando più volte di subire il 2-0 che avrebbe portato la sfida ai supplementari. Il migliore attaccante della squadra – Reynaldo – è tra l’altro alle prese con dei problemi fisici e potrebbe giocare solo una parte della gara.

La vittoria del Viktoria Plzen è a quota 1.46 su Paddy Power che accredita un bonus scommesse di 20€ ai nuovi clienti che piazzino, entro 7 giorni dalla registrazione, una scommessa di almeno 10€ su qualsiasi evento con quota minima 2.00.

Probabili formazioni
VIKTORIA PLZEN: Kozáčik, Matějů, Baránek, Hubník, Limberský, Hrošovský, Hořava, Petržela, Kolář, Kovařík, Ďuriš.
QARABAG: Sehič, Medveděv, Hüsejnov, Sadygov, Agolli, Dani Quintana, Míchel, Garajev, Richard Almeida, Muarem, Reynaldo.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.46, Paddy Power)