Wimbledon: Kyrgios-Stepanek, Verdasco-Tomic, Vesely-Sijsling e Young-L. Mayer

È l’edizione numero 130 del torneo tennistico più affascinante. Analizziamo alcune partite di singolare maschile in programma nella seconda giornata.

KYRGIOS – STEPANEK | martedì ore 12:30

Tra gli incontri di primo turno in programma nell’edizione numero 130 del torneo di Wimbledon, questo è uno dei più interessanti. Si tratta di un vero e proprio confronto generazionale: il ventunenne Nick Kyrgios – che ha un carattere difficile, ma dispone anche di un grande talento – sfida Radek Stepanek, classe 1978, ancora in grado di essere molto competitivo, come ha confermato poche settimane fa al Roland Garros, andando in vantaggio di due set contro Andy Murray, prima di cedere alla distanza. Kyrgios, insomma, potrebbe essere messo in difficoltà dal proprio avversario.

PRONOSTICO: Kyrgios non vince in tre set (1.66, Bet365)




VERDASCO – TOMIC | martedì ore 14:00

Sesto confronto tra questi due giocatori. Tre delle precedenti cinque sfide si sono risolte nel parziale decisivo: il match più emozionante fu certamente quello disputato agli Australian Open nel 2012, quando Bernard Tomic recuperò uno svantaggio di due set a zero, compiendo una clamorosa rimonta e imponendosi per 7-5 al quinto. L’ormai imminente nuova partita – in programma sulla prestigiosa erba di Wimbledon – potrebbe non regalare emozioni così forti, ma si preannuncia comunque abbastanza combattuta: ecco perché l’opzione “over 40.5 games” appare consigliabile.

PRONOSTICO: OVER 40.5 GAMES (1.87, #)
VESELY – SIJSLING | martedì ore 14:30

Nel 2014, a Wimbledon, Jiri Vesely riuscì a compiere il suo primo exploit: raggiunse il terzo turno, cominciando a mostrare qualità interessanti. Da allora, il tennista ceco ha acquisito ancor più esperienza e ha saputo centrare altri risultati degni di nota: clamorosa, in particolare, la vittoria ottenuta su Novak Djokovic a Montecarlo, nello scorso mese di aprile. Igor Sijsling non sta vivendo un periodo straordinario e deve anche fare i conti con una tradizione sfavorevole: ha perso entrambi i precedenti contro Jiri Vesely, disputati nel 2014 a Indian Wells e a Dusseldorf.

PRONOSTICO: Vesely vincente (1.80, #)
YOUNG – L. MAYER | martedì ore 15:00

Dal 15 al 17 luglio, a Pesaro, l’Italia affronterà l’Argentina nei quarti di finale di Coppa Davis. Gli avversari della squadra capitanata da Corrado Barazzutti hanno già comunicato i loro convocati: spicca il ritorno di Juan Martin Del Potro, a quattro anni di distanza dalla sua ultima apparizione in nazionale, mentre non ci sarà spazio per Leonardo Mayer, che ha problemi a un braccio e ha recentemente ottenuto poche vittorie. Mayer è comunque in tabellone a Wimbledon: le sue non perfette condizioni fisiche, però, rischiano di penalizzarlo contro Donald Young, pronto ad approfittare della situazione.

PRONOSTICO: Young vincente (1.90, William Hill)

Altri pronostici:
martedì ore 12:30 LAMASINE – TROICKI Troicki vincente in tre set (1.61, William Hill)
martedì ore 15:00 THIEM – F. MAYER Thiem vincente (1.36, Bet365)
martedì ore 15:00 A. ZVEREV – MATHIEU A. Zverev vincente (1.20, Paddy Power)