Euro 2016: Germania-Ucraina (domenica)

Europei 2016
I pronostici sulle partite di calcio di Euro 2016

Domenica alle 21 si gioca la seconda partita della prima giornata del gruppo C di Euro 2016, in campo una delle favorite per la vittoria finale: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

GERMANIA – UCRAINA | domenica ore 21:00

Germania e Ucraina giocheranno la seconda partita della prima giornata del gruppo C di Euro 2016 allo stadio “Pierre Mauroy” di Lille, domenica sera alle 21:00 (la partita sarà trasmessa da Sky e anche dalla Rai). Germania e Ucraina sono inserite nel gruppo C di Euro 2016 insieme a Polonia e Irlanda del Nord.

Come si presenta la Germania

La Germania campione del mondo in carica parte tra le favorite per la vittoria finale di Euro 2016. Rispetto a due anni però il commissario tecnico Joachim Löw ha a disposizione una formazione tipo meno competitiva (non esiste un erede di Lahm, ad esempio) e deve fare fronte a parecchi problemi, che si sono già visti nel corso del girone di qualificazione in cui ha perso due partite contro Polonia e Irlanda. Le maggiori carenze della Germania riguardano principalmente la difesa – orfana anche di Rudiger che si è gravemente infortunato qualche giorno fa – che continua a subire troppi gol: ne ha presi nove nelle dieci partite ufficiali del girone di qualificazione e nelle amichevoli – se possibile – è andata ancora peggio (recentemente ne ha presi tre in casa dalla Slovacchia). Oltre a quella di Rudiger, ci sono altre due pesanti assenze per infortunio (Gundogan e Reus) che si faranno sentire, e se centrocampo e attacco restano ancora i reparti più forti di questa nazionale, ci sono comunque i punti interrogativi rappresentati dalle precarie condizioni fisiche di Khedira e dal rendimento discontinuo di Gotze e Mario Gomez. La Germania per forza e tradizione è una delle favorite per la vittoria di Euro 2016, ma se riuscirà a trionfare, non lo farà in scioltezza.

Come si presenta l’Ucraina

L’Ucraina si è qualificata a Euro 2016 solo per mezzo degli spareggi in cui ha battuto la Slovenia. Nel suo girone di qualificazione la nazionale allenata da Fomenko è arrivata solo terza, dietro Spagna e Slovacchia. L’Ucraina ha una squadra abbastanza solida in difesa, nel girone ha subito quattro gol e se il portiere Pyatov non è un mostro di continuità ha però davanti a sé due ottimi centrali come Khacheridi e Rakitski più un mediano di protezione molto bravo (Stepanenko). Se l’Ucraina non è riuscita a qualificarsi direttamente a Euro 2016 è stato probabilmente per colpa dei pochi gol fatti, manca un attaccante centrale di altissimo livello e i due calciatori più forti (Yarmolenko e Konoplyanka) appaiono ancora troppo discontinui. Gli ottavi di finale – che sarebbero il migliore risultato dell’Ucraina in questa competizione – sono comunque alla portata.

Il modulo e i giocatori della Germania

La Germania negli ultimi anni ha sempre giocato un calcio offensivo e così sarà anche in questa edizione degli Europei. Lo schema di gioco dovrebbe essere il 4-2-3-1, con le varianti che riguardano soprattutto l’attacco. Se in difesa ormai le scelte sono quasi obbligate con Boateng e Hummels centrali, Hector a sinistra e uno tra Emre Can e Howedes schierato fuori ruolo a destra – in avanti c’è la possibilità di giocare o col “falso nueve” che sarebbe Gotze o con una prima punta di peso, Mario Gomez, che dopo la fallimentare esperienza alla Fiorentina ha vinto il campionato turco col Besiktas. Il pericolo maggiore per l’Ucraina sarà probabilmente Muller, ma Löw sembra volere puntare molto su Draxler che ha giocato bene in stagione nel Wolfsburg.

Il modulo e i giocatori dell’Ucraina

L’Ucraina giocherà con uno schema speculare a quello della Germania. Il 4-2-3-1 del commissario tecnico Fomenko ha però una interpretazione molto più difensiva di quella della Germania. I due mediani Stepanenko e Garmash restano sempre a protezione della difesa e non hanno i compiti di impostazione e giro palla degli avversari Kroos e Khedira, il baricentro della squadra sarà inoltre inevitabilmente più basso e il possesso del pallone sarà lasciato agli avversari. L’Ucraina ha una buona difesa e proverà a puntare su questa, sfruttando poi in contropiede gli spazi lasciati liberi dalla Germania.

Che partita può uscirne

Fomenko la partita l’avrà probabilmente preparata così: difesa e contropiede, con i suoi due calciatori migliori Yarmolenko e Konoplyanka che dovranno essere bravi a sfruttare gli spazi liberi lasciati dagli avversari e attaccare in particolare la fascia destra avversaria, dove Howedes o Emre Can – a seconda di chi giocherà – potrebbe trovarsi in difficoltà. Queste sono le motivazioni per credere nel possibile gol dell’Ucraina a una quota vantaggiosa, fermo restando che la Germania ha più qualità tecnica ed è più abituata a giocare questo tipo di partite, e a vincerle.

La vittoria della Germania è a quota 1.60 su #, il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 2.05 su Bwin.

La partita sarà diretta dall’inglese Martin Atkinson.

Le promozioni interessanti dei bookmaker su questa partita

Eurobet rimborserà le scommesse eventualmente perdenti su risultato esatto, primo marcatore (dell’incontro e squadra), parziale/finale, tempo del primo gol e “combobet” (1×2 + Under/Over 2.5 e 1×2 + Gol/NoGol) se una delle due squadre farà un gol al minuto 89 o nei minuti di recupero.

Paddy Power – che accredita sul conto dei nuovi clienti un bonus scommesse di 25€ netti a chi depositi almeno 10 euro – rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su risultato esatto, 1X2 + Under/Over 2.5 e Vincente più Marcatore se la Germania non vincerà la partita.

Probabili formazioni
GERMANIA: Neuer, Höwedes, Hummels, Boateng, Hector, Kroos, Khedira, Müller, Özil, Draxler, Gomez.
UCRAINA: Pyatov, Fedetskiy, Khacheridi, Rakitskiy, Shevchuk, Stepanenko, Garmash, Rotan, Yarmolenko, Konoplyanka, Zozulya.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.60, #)
GOL (2.05, Bwin)
OVER 5.5 CALCI D’ANGOLO SQUADRA IN CASA (1.55, #)