Coppa America: USA-Paraguay e Colombia-Costa Rica (sabato/domenica)

Coppa America Centenario 2016
I pronostici sulle partite di calcio della Coppa America Centenario 2016

Cominciano le ultime partite della fase a gironi: Stati Uniti-Paraguay è una specie di finale per qualificarsi ai quarti, mentre la Colombia deve solo mantenere il primo posto (contro il Costa Rica, quasi spacciato).

STATI UNITI – PARAGUAY | domenica ore 01:00

Dopo la deludente sconfitta contro la Colombia, grazie alla successiva ampia vittoria contro il Costa Rica, battuto 4-0, gli Stati Uniti hanno ottenuto i primi tre punti e si trovano al secondo posto dietro la Colombia, a punteggio pieno e già matematicamente ai quarti. Essendo Paraguay e Costa Rica al terzo e quarto posto, entrambe con un solo punto, agli Stati Uniti basterà ottenere contro il Paraguay anche solo un pareggio per passare quasi certamente ai quarti. Il gioco in questa fase a gironi è reso minimamente più interessante dal fatto che in caso di arrivo a pari punti, per stabilire l’ordine di classifica, si terrà conto della differenza reti prima che del risultato ottenuto nello scontro diretto. Ma con il 4-0 contro il Costa Rica gli Stati Uniti si sono messi abbastanza al sicuro, e non ci sono molti dubbi su quali due squadre accederanno ai quarti (rispettando peraltro le previsioni di gran parte degli osservatori).

Contro il Costa Rica non c’è mai stata partita: gli Stati Uniti stavano 3-0 già alla fine del primo tempo. I migliori in campo sono stati Jermaine Jones, autore di un gol, e Dempsey, che ha segnato un gol e fornito due assist. La squadra – rispondendo a molte critiche ricevute dopo la prima partita – stavolta è sembrata non soltanto tecnicamente superiore agli avversari, ma messa meglio anche sul piano della resistenza fisica, che nelle fasi a eliminazione diretta potrebbe rivelarsi un fattore forse anche più importante di quello strettamente tecnico. Il Paraguay è una squadra che nelle prime due giornate ha mostrato molto poco del buono che si era invece scritto nei mesi scorsi riguardo la giovane e promettente formazione allestita da Ramon Diaz. Alla fine, il reparto che ha fatto più bella figura è la difesa, guidata dal ventitreenne centrale dell’Atletico Lanus, Gustavo Gomez, che è un buon giocatore.

Contro la Colombia il Paraguay ha perso 2-1 ma, a dire il vero, qualcosa in più ha provato a combinarla, e ha avuto diverse occasioni per ridurre lo svantaggio di due gol: c’è riuscito soltanto al 70° minuto con un sostituto, Victor Ayala (compagno di Gomez e Miguel Almiron nell’Atletico Lanus), che con un tiro di potenza all’incrocio ha sorpreso Ospina un po’ troppo fuori dalla porta. E lo stesso Ayala dovrebbe essere il più probabile titolare incaricato in questa ultima partita di sostituire lo squalificato Oscar Romero, espulso per doppia ammonizione contro la Colombia. Ci perde certamente in tecnica e qualità, il Paraguay, ma non è detto che non ci guadagni qualcosa in “concretezza”.

La partita si giocherà al “Lincoln Financial Field” a Filadelfia, alle 19:00 (ora locale), dove è previsto un forte temporale con oltre il 50% di possibilità di pioggia. L’arbitro sarà il trentottenne cileno Julio Bascunan, che ha già arbitrato la prima partita del gruppo B tra Brasile ed Ecuador (6 ammonizioni). Lasciando fuori il Costa Rica dal calcolo delle possibilità, in pratica quella tra Stati Uniti e Paraguay sarà una specie di finale per stabilire chi va ai quarti, con due risultati a disposizione degli Stati Uniti e uno soltanto per il Paraguay: in qualsiasi modo dovessero mettersi le cose nel primo tempo, c’è da aspettarsi una partita più “aperta” e un possibile nervosismo crescente nel secondo tempo.

Le probabili formazioni:
STATI UNITI: Guzan; Yedlin, Cameron, Brooks, Johnson; Bradley, Jones, Bedoya; Dempsey, Zardes, Wood.
PARAGUAY: Villar; Valdez, Gustavo Gomez, Da Silva, Samudio; Ortiz, Robert Piris; Ayala, Almiron, Benitez; Lezcano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
OVER 2,5 CARTELLINI PARAGUAY (2.02, #)
TEMPO CON PIÙ GOL: 2° (2.10, Bet365)




 

COLOMBIA – COSTA RICA | domenica ore 03:00

Con la vittoria per 2-1 contro il Paraguay, la Colombia ha già matematicamente ottenuto l’accesso ai quarti di finale. Contro una formazione ben attrezzata e ben messa in campo come quella del Paraguay, ha mostrato alcune cose positive che si erano già viste nella prima partita del torneo: la Colombia “sblocca” le partite abbastanza presto e non gioca mai con superficialità, non spreca nessun pallone. Bacca ha segnato di testa il gol del vantaggio, e la Colombia ha continuato ad attaccare con un pressing abbastanza alto per cercare di ottenere subito il raddoppio. James Rodriguez, che neppure doveva essere in campo (si era apparentemente infortunato contro gli Stati Uniti), ha segnato un gol e giocato un’altra buona partita, seppure ancora lontano dai livelli mostrati regolarmente al Mondiale in Brasile due anni fa.

A parte un colpo di testa del capitano Bryan Ruiz e un tiro alto di Celso Borges, contro gli Stati Uniti la Costa Rica ha combinato poco altro, e il portiere statunitense Guzan non ha avuto moltissimo da fare. Con un risultato di quel tipo, 4-0, per la squadra allenata da Oscar Ramirez è finita: l’unico modo per passare ai quarti sarebbe una fantascientifica vittoria con numerosi gol di scarto contro la Colombia, e un risultato favorevole tra Stati Uniti e Paraguay (vittoria del Paraguay con un solo gol, lo scenario teoricamente migliore per il Costa Rica). La Colombia gioca invece soltanto per mantenere il primo posto, e ne sarebbe certa anche solo con un pareggio; quindi è possibile che Pekerman ne approfitti per far riposare qualche titolare (o pure qualche diffidato, per paura di “perderlo” per i quarti). Grazie al primo posto, la Colombia affronterebbe ai quarti la seconda classificata nel gruppo B, attualmente il Perù anziché il Brasile.

La partita si giocherà a Houston, in Texas, alle 20:00 (ora locale) e sarà arbitrata dal trentacinquenne venezuelano José Argote.

Le probabili formazioni:
COLOMBIA: Ospina; Murillo (o Aguilar), Zapata, Arias, Fabra; Perez, D. Torres; Cardona, Cuadrado, Marlos Moreno (o Rodriguez); Adrian Ramos (o Bacca).
COSTA RICA: Pemberton; Matarrita, Acosta, O. Duarte, Calvo, Watson; Bolanos, Campbell, Ruiz, Borges; Venegas.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3,5 (1.48, Eurobet)
OVER 2,5 CARTELLINI SQUADRA OSPITE (2.43, #)