Roland Garros: Gasquet-Murray e Ramos Vinolas-Wawrinka

Tennis ATP - WTA

Il quadro degli ottavi di finale deve ancora essere completato, ma c’è spazio anche per i primi due quarti del singolare maschile, in programma in un mercoledì che – pioggia permettendo – si preannuncia ricco di partite.

GASQUET – MURRAY | mercoledì ore 14:00

Sin da giovanissimo, Richard Gasquet ha occupato le prime pagine dei giornali sportivi francesi: esordì al Roland Garros nel maggio 2002, quando non aveva ancora compiuto sedici anni. Solo nelle scorse ore, però, il giocatore francese è finalmente riuscito ad andare oltre gli ottavi di finale nello Slam di casa: un brillante successo ai danni di Kei Nishikori gli ha consentito di sfatare questo tabù, alla sua tredicesima partecipazione in questo torneo. Andy Murray ha recentemente compiuto enormi progressi sulla terra battuta, superficie sulla quale si disputa lo Slam parigino: nei giorni scorsi, però, ha sofferto molto contro Radek Stepanek e Mathias Bourgue, trovando difficoltà che potrebbero ripresentarsi anche di fronte a Gasquet, avversario non semplice da affrontare.

PRONOSTICO: Murray non vince in tre set (1.45, #)
OVER 37.5 GAMES (1.88, #)
RAMOS VINOLAS – WAWRINKA | mercoledì ore 14:00

Milos Raonic ha appena deciso di assumere John McEnroe come consultant coach, per poter beneficiare dell’esperienza dell’ex tennista statunitense durante la stagione sull’erba. Quella sulla terra battuta, intanto, si è chiusa in modo sorprendentemente negativo per l’attuale numero 9 del mondo, eliminato dal Roland Garros agli ottavi di finale, a causa di una netta sconfitta subita per mano di Albert Ramos Vinolas. Lo spagnolo è stato protagonista di una prestazione clamorosa e si è qualificato per la prima volta per i quarti di uno Slam: la sua disabitudine a disputare partite così importanti potrebbe penalizzarlo contro Stan Wawrinka, che ha vinto tutti e sei i precedenti e deve provare a difendere il titolo conquistato nella scorsa edizione del prestigioso torneo parigino.

PRONOSTICO: Wawrinka vincente in tre set (1.74, Paddy Power)