Amichevoli internazionali: Romania-Ucraina, Turchia-Montenegro e Portogallo-Norvegia (domenica)

È una domenica ricca di amichevoli internazionali. All’interno di questo post, potete trovare analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti Romania-Ucraina, Turchia-Montenegro e Portogallo-Norvegia.

ROMANIA – UCRAINA | ore 19:30

Lo Stadio Olimpico Grande Torino, che ha recentemente assunto questa denominazione, ospita un’interessante amichevole internazionale tra due squadre pronte a partecipare alla fase finale dei prossimi Campionati Europei: la Romania si è qualificata piazzandosi al secondo posto nel gruppo F, alle spalle dell’Irlanda del Nord, mentre l’Ucraina è arrivata terza nel girone C e ha poi vinto i playoff contro la Slovenia. Entrambe le formazioni hanno recentemente brillato a livello difensivo: organizzazione tattica e attenzione in fase di non possesso palla hanno consentito loro di ottenere risultati importanti. Viste le premesse, ci sono buone possibilità che il match si chiuda con meno di tre gol complessivi.

Probabili formazioni:
ROMANIA: Tatarusanu, Moti, Matel, Chiriches, Filip, Sanmartean, Pintilli, Torje, Stanciu, Maxim, Keseru.
UCRAINA: Pyatov, Kucher, Rakytsky, Khacheridi, Fedetskiy, Rotan, Stepanenko, Konoplyanka, Kovalenko, Yarmolenko, Zozulya.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.52, Paddy Power)




TURCHIA – MONTENEGRO | ore 19:45

La nazionale montenegrina non è riuscita aa qualificarsi per la fase finale dei prossimi Campionati Europei, nonostante potesse contare su due attaccanti di alto livello come Mirko Vucinic e Stevan Jovetic. La situazione appare ancor più complicata in vista dell’amichevole contro la Turchia, alla quale entrambi i calciatori sopracitati non prenderanno parte: l’interista ha perfino pubblicato sul web una foto in cui appare sovrappeso, facendo infuriare i tifosi nerazzurri. La Turchia – che invece sarà tra le protagoniste di Euro 2016 ed è tornata su beni livelli di rendimento negli ultimi mesi, dopo aver attraversato un periodo non esaltante – potrebbe approfittare della situazione e ottenere una vittoria.

Probabili formazioni:
TURCHIA: Babacan, Gonul, Calik, Kaya, Erkin, Topal, Inan, Ozyakup, Calhanoglu, Turan, Tosun.
MONTENEGRO: Poleksic, Marusic, Sofranac, Simic, Tomasevic, Kascelan, Vukcevic, Zoric, Mugosa, Jovovic, Beqiraj.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.40, William Hill)
PORTOGALLO – NORVEGIA | ore 21:45

Negli ultimi anni, le sorti della nazionale portoghese sono ovviamente state legate alle prestazioni di Cristiano Ronaldo. In questo fine settimana, il fuoriclasse del Real Madrid è impegnato nella finale di Champions League contro l’Atletico: la sua assenza rischia di pesare enormemente sullo sviluppo della fase offensiva della selezione allenata da Fernando Santos, che si preannuncia poco efficace. La Norvegia, dal canto suo, è una squadra molto fisica: abituata a giocare con un compatto 4-4-2, che talvolta si trasforma in un ancor più prudente 4-4-1-1, non concede molto allo spettacolo. Il match, insomma, potrebbe essere caratterizzato da non più di due gol.

Probabili formazioni:
PORTOGALLO: Rui Patricio, Vieirinha, Fonte, R. Carvalho, Guerreiro, Joao Mario, W. Carvalho, Gomes, Quaresma, Eder, Nani.
NORVEGIA: Nyland, Hovland, Strandberg, Alesaami, Skjelbred, Berisha, Fossum, Selnaes, Jenssen, Sorloth, Odegaard.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.65, Eurobet)