Roland Garros: Raonic-Martin, Nishikori-Verdasco, Isner-Gabashvili e Kyrgios-Gasquet

Tennis ATP - WTA

È l’edizione numero 115 del prestigioso torneo francese, seconda prova stagionale dello Slam. Analizziamo alcune partite di singolare maschile in programma nella giornata di venerdì.

RAONIC – MARTIN | venerdì ore 11:00

Nelle prime due partite disputate in questa edizione del Roland Garros, Milos Raonic non ha avuto eccessivi problemi: il canadese è riuscito a battere Janko Tipsarevic e Adrian Mannarino in modo abbastanza rapido. Andrej Martin è stato uno dei tennisti più sorprendenti visti all’opera negli ultimi giorni: era stato sconfitto da Jan-Lennard Struff nell’ultimo turno delle qualificazioni, ma poi è stato ripescato in qualità di lucky loser e ha sfruttato l’occasione, eliminando Daniel Muñoz De La Nava e Lucas Pouille. Contro il numero 9 del mondo, però, lo slovacco non dovrebbe avere grandi possibilità di mettersi in mostra.

PRONOSTICO: Raonic vincente in tre set (1.33, Bet365)
UNDER 27.5 GAMES (1.97, Eurobet)




NISHIKORI – VERDASCO | venerdì ore 12:30

La continuità esibita recentemente da Kei Nishikori fa davvero impressione: il giapponese ha disputato i quarti a Indian Wells, è arrivato in finale a Miami e Barcellona, ha raggiunto le semifinali a Madrid e a Roma. Nei periodi in cui viene lasciato tranquillo dagli infortuni, che lo hanno spesso penalizzato nel corso della sua carriera, questo giocatore è capace di impensierire praticamente ogni avversario. Nishikori potrebbe vincere in modo netto contro Fernando Verdasco, al quale è sempre mancato qualcosa per raggiungere livelli altissimi di rendimento.

PRONOSTICO: Nishikori vincente in tre set (2.00, William Hill)
ISNER – GABASHVILI | venerdì ore 13:00

John Isner ha appena festeggiato la sua trecentesima vittoria in match di singolare disputati in tabelloni principali del circuito maggiore, ma le sue condizioni fisiche continuano a destare alcune perplessità: un infortunio lo ha costretto a uno stop di oltre un mese e gli ha consentito di tornare in campo solo la scorsa settimana, a Ginevra. Lo statunitense non ha quasi mai ottenuto risultati strepitosi sulla terra battuta – superficie sulla quale si disputa il Roland Garros – e potrebbe essere messo in difficoltà da Teymuraz Gabashvili, avversario da non sottovalutare.

PRONOSTICO: Isner non vince in tre set (1.36, Bet365)
KYRGIOS – GASQUET | venerdì ore 13:00

Nick Kyrgios si fece conoscere per la prima volta dal grande pubblico nel 2014, quando raggiunse i quarti a Wimbledon: al secondo turno, in particolare, ottenne una clamorosa vittoria ai danni di Richard Gasquet, che si trovò in vantaggio di due set e non riuscì a sfruttare nove match point, prima di cedere per 10-8 al quinto. Gasquet è complessivamente in vantaggio per 4-2 nel bilancio dei precedenti, ma ricorda benissimo la partita di cui abbiamo appena parlato: al Roland Garros, pur potendo contare sul sostegno del pubblico di casa, sarà verosimilmente messo ancora in difficoltà dall’australiano. Anche questo nuovo confronto si preannuncia combattuto: “over 36.5 games” da provare.

PRONOSTICO: OVER 36.5 GAMES (1.44, Paddy Power)