Roland Garros: Djere-Thompson, Basilashvili-Edmund, Isner-Millman e Benneteau-Pouille

Tennis ATP - WTA

È l’edizione numero 115 del prestigioso torneo francese, seconda prova stagionale dello Slam. Analizziamo alcune partite di singolare maschile in programma nella giornata di lunedì.

DJERE – THOMPSON | lunedì ore 12:00

Nel maggio del 2014, questi due giocatori si affrontarono in Croazia, durante un torneo della categoria futures, l’ultimo livello del tennis professionistico. Ora, invece, sono pronti a sfidarsi in un contesto ben più prestigioso: il Roland Garros, una delle quattro prove dello Slam. Al contrario di Jordan Thompson, che ha beneficiato di una wild card, Laslo Djere è stato costretto a passare attraverso le qualificazioni, nel corso delle quali ha battuto Marco Chiudinelli, Nicolas Kicker e Adam Pavlasek. Entrambi i tennisti cercheranno di sfruttare la clamorosa opportunità a loro disposizione, perciò daranno presumibilmente vita a un mach combattuto: “over 37.5 games” da provare.

PRONOSTICO: OVER 37.5 GAMES (1.83, Paddy Power)




BASILASHVILI – EDMUND | lunedì ore 13:30

Pochi giorni fa, a Nizza, durante un match che lo vedeva opposto ad Alexander Zverev, Kyle Edmund si è procurato una distorsione a una caviglia: è apparso immediatamente molto sofferente, ma ha comunque provato a rimanere in campo, prima di arrendersi al dolore e ritirarsi. Il giocatore britannico si presenta dunque in condizioni non ottimali al Roland Garros, dove potrebbe subire una sconfitta contro Nikoloz Basilashvili, che è un avversario insidioso e ha recentemente vinto il challenger di Heilbronn.

PRONOSTICO: Basilashvili vincente (2.38, William Hill)
ISNER – MILLMAN | lunedì ore 14:30

John Isner non sta attraversando un gran periodo: problemi fisici lo hanno costretto a uno stop di oltre un mese e gli hanno consentito di tornare in campo solo la scorsa settimana, a Ginevra, dove oltretutto è stato immediatamente eliminato per mano di Lukas Rosol. Inoltre, bisogna considerare che il Roland Garros rappresenta l’evento più importante della stagione sulla terra battuta, superficie poco congeniale al tennista statunitense, che rischia di perdere almeno un set contro John Millman.

PRONOSTICO: Isner non vince in tre set (1.74, Paddy Power)
BENNETEAU – POUILLE | lunedì ore 14:30

Julien Benneteau ha un passato da numero 25 del mondo, ma adesso si trova oltre la cinquecentesima posizione del ranking ATP: problemi fisici lo hanno costretto a saltare gran parte dell’attività tennistica nel 2015 e a tornare in campo soltanto all’inizio di questa stagione, peraltro in condizioni ancora non ottimali, come dimostrano i deludenti risultati degli ultimi mesi. Lucas Pouille è un giocatore in ascesa: ha recentemente raggiunto le semifinali agli Internazionali d’Italia, sfruttando qualche episodio fortunato, ma anche battendo nettamente un avversario esperto come David Ferrer e dunque confermando le qualità che aveva già lasciato intravedere in altre occasioni.

PRONOSTICO: Pouille vincente (1.18, Eurobet)