Serie B: Livorno-Lanciano, Pro Vercelli-Cagliari e Salernitana-Como (venerdì)

Serie B
Serie B

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici sulle restanti partite di Serie B in programma venerdì sera.

LIVORNO – LANCIANO | venerdì ore 20:30

La vittoria conquistata sabato scorso per 3-1 ad Ascoli regala al Livorno una grande speranza. Il Livorno con quei tre punti è salito a quota 41: ormai non può più salvarsi direttamente (il Latina è a 45, ormai irraggiungibile nell’ultima giornata che ancora resta da disputare), quindi nel migliore dei casi dovrà giocarsi la permanenza in Serie B attraverso lo spareggio. Il Livorno non è padrone del suo destino visto che potrebbe retrocedere direttamente anche battendo il Lanciano in caso di contemporanea vittoria di Modena e Salernitana, ma coi tre punti sarebbe sicuro di giocare il playout se una tra Modena e Salernitana dovesse fallire l’appuntamento con la vittoria. Nel difficile caso in cui Livorno, Modena e Salernitana chiudessero il campionato con gli stessi punti, a retrocedere sarebbero i toscani per via degli scontri diretti a sfavore.

Il Lanciano vincendo potrebbe conquistare la salvezza diretta, anche se in questo caso molto dipenderà dai risultati di Latina, Pro Vercelli ed Ascoli, mentre in caso di parità rischierebbe la retrocessione diretta, opzione che sarebbe quasi certa in caso di sconfitta. Per quanto visto nelle ultime giornate è difficile sbilanciarsi su chi possa essere la squadra favorita in questo vero e proprio spareggio, il Livorno potrebbe essere leggermente avvantaggiato dal fattore campo, ma le ultime prestazioni fatte in casa (vedi il pareggio con il Perugia) sono state peggiori di quelle in trasferta. L’importanza della posta in palio dovrebbe farsi sentire sopratutto nella prima frazione di gioco, ma con il passare dei minuti la partita dovrebbe aprirsi anche perché i padroni di casa hanno un solo risultato a disposizione, la vittoria, per questo motivo è probabile che i gol arrivino nella ripresa.

L’over 1.5 secondo tempo è a quota 1.70 su William Hill che #.

Probabili formazioni
LIVORNO: Ricci, Ceccherini, Lambrughi, Gasbarro, Moscati, Luci, Schiavone, Antonini, Aramu, Vajushi, Vantaggiato.
LANCIANO: Cragno, Salviato, Aquilanti, Amenta, Di Matteo, Vitale, Bacinovic, Rocca, Di Francesco, Marilungo, Ferrari.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.72, William Hill)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.15, William Hill)

PRO VERCELLI – CAGLIARI | venerdì ore 20:30

Vincendo a Perugia nella scorsa giornata la Pro Vercelli ha ipotecato la propria permanenza nella serie cadetta, infatti a 90 minuti dal termine del campionato ai ragazzi di Foscarini manca un punto per avere la certezza matematica dalla salvezza, traguardo che però potrebbe arrivare anche in caso di sconfitta, a meno di un contemporaneo doppio successo esterno di Latina e Lanciano che la costringerebbe a giocare il playout. Al Cagliari invece l’unico obiettivo rimasto da raggiungere è quello di consolidare il proprio primato in classifica che è stato riconquistato proprio una settimana fa, anche se la sensazione è che le maggiori motivazioni della Pro Vercelli possano fare davvero la differenza in questa occasione, e di conseguenza sembrano davvero molte le possibilità che i ragazzi di Foscarini ottengano il punto mancante per la salvezza. Il “gol” è diventato per la Pro Vercelli una vera e propria costante in questo finale di stagione, opzione che la Pro Vercelli ha fatto registrare in 16 delle ultime 17 partite giocate e che merita attenzione anche in questa occasione.

Probabili formazioni
PRO VERCELLI: Pigliacelli, Germano, Legati, Coly, Mammarella, Ardizzone, Budel, Scavone, Castiglia, Marchi, Mustacchio.
CAGLIARI: Storari, Pisacane, Salamon, Capuano, Murru, Deiola, Di Gennaro, Fossati, Farias, Sau, Giannetti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.52, Eurobet)
X (2.75, William Hill)
SALERNITANA – COMO | venerdì ore 20:30

Fra le squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere la Salernitana è quella che sulla carta ha l’impegno più abbordabile. Il Como ultimo in classifica e già retrocesso, come ben visto anche domenica scorsa, non ha intenzione di regalare niente a nessuno, ma in una partita come questa, e in un ambiente che si preannuncia molto caldo, le motivazioni fanno la differenza ed è per questo motivo che la vittoria della Salernitana pare molto probabile. Il Como tra l’altro dovrà rinunciare al suo calciatore migliore, l’attaccante Ganz, che non è partito per Salerno a causa di un problema a un ginocchio accusato nell’ultimo allenamento. La Salernitana si salva direttamente se batte il Como, il Latina perde a Pescara e Lanciano e Modena non vincono sui campi di Livorno e Novara (Salernitana e Latina avrebbero entrambe 45 punti ma i campani sono in vantaggio nel computo degli scontri diretti). Ai granata però potrebbe bastare anche la mancata vittoria di Lanciano o Modena per giocarsi la salvezza allo spareggio. La Salernitana retrocede se non vince contro il Como, oppure vince e conquistano i tre punti anche le dirette concorrenti (Lanciano a Livorno, Modena a Novara e Latina a Pescara).

Probabili formazioni
SALERNITANA: Terracciano, Colombo, Tuia, Empereur, Rossi, Nalini, Moro, Odjer, Zito, Donnarumma, Coda.
COMO: Crispino, Ambrosini, Giosa, Casasola, Madonna, Bessa, Brillante, La Camera, Marconi, Barella, Scapuzzi.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.20, William Hill)
OVER (1.57, Eurobet)