Ligue 1: Angers-Tolosa, Lorient-Gazélec e Reims-Lione (sabato)

Ligue 1 e 2

Ultima giornata del massimo campionato francese. Tolosa, Gazélec Ajaccio e Reims – che giocano rispettivamente contro Angers, Lorient e Lione – sono in lotta per la salvezza: due squadre finiranno in seconda serie con il Troyes, già retrocesso da tempo.

ANGERS – TOLOSA | ore 21:00

La retrocessione del Troyes è già ufficiale da tempo, mentre c’è curiosità per capire quali saranno gli altri due club che finiranno in Ligue 2, la seconda serie del calcio francese. Se il campionato di Ligue 1 finisse mentre stiamo scrivendo, il Tolosa sarebbe salvo: è attualmente quartultimo, grazie a una miglior differenza reti (-11 contro -20) nei confronti del Gazélec Ajaccio, che ha i suoi stessi punti. Il Reims si trova in penultima posizione, con un punto in meno rispetto alle altre due squadre ancora in lotta per la salvezza. Nella trasferta sul campo dell’Angers, il Tolosa sarà seguito da circa mille tifosi, pronti a sostenere la loro squadra del cuore, che ha il destino nelle proprie mani: in caso di vittoria, la formazione allenata da Pascal Dupraz festeggerebbe la salvezza, visto che è improbabile un contemporaneo successo del Gazélec Ajaccio con uno scarto così ampio da permettere al club corso di colmare il netto svantaggio accumulato a livello di differenza reti. L’Angers ha stupito soprattutto nel girone d’andata e chiuderà tranquillamente a metà classifica, ma non ha più obiettivi da inseguire e parte sfavorito in vista di questo match.

Probabili formazioni:
ANGERS: Letellier, Angoula, Traoré, Saïss, Bouka Moutou, N’Doye, Bourillon, Capelle, Ketkéophomphone, Yattara, Sunu.
TOLOSA: Lafont, Yago, Diop, Tisserand, Moubandjé, Didot, Blin, Somalia, Regattin, Ben Yedder, Braithwaite.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.80, William Hill)




 

LORIENT – GAZELEC AJACCIO | ore 21:00

Dopo poche giornate di campionato, il Gazélec Ajaccio sembrava già destinato alla retrocessione. Successivamente ha fatto registrare notevoli miglioramenti ed è riuscito a ottenere buoni risultati per alcune settimane, ma negli ultimi mesi è nuovamente calato di rendimento. Il club corso deve giocarsi la salvezza all’ultima giornata: ottenere lo stesso risultato del Tolosa – che ha i suoi stessi punti, ma una migliore differenza reti – non basterà per evitare il peggio, e inoltre il Reims non è ancora tagliato fuori. Stasera, comunque, il Gazélec dovrebbe ottenere una vittoria contro il Lorient, che non ha particolari obiettivi da inseguire ed è privo di numerosi calciatori: le assenze più importanti sono quelle di Walid Mesloub, Majeed Waris, Vincent Le Goff, Pape Paye e Lamine Gassama. La squadra di casa ricorderà il suo ex speaker, Didier Le Botmel, morto nelle scorse ore all’età di sessantaquattro anni.

Probabili formazioni:
LORIENT: Lecomte, Koffi, Rose, Lautoa, Guerreiro, Jouffre, Ndong, Bellugou, Cabot, Jeannot, Moukandjo.
GAZELEC AJACCIO: Maury, Coeff, Filippi, Mangane, Martinez, Ducourtioux, Youga, Le Moigne, Mayi, Boutaïb, Pujol.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (2.30, William Hill)
REIMS – LIONE | ore 21:00

Il Lione sta per approdare ufficialmente alla fase a gironi della prossima Champions. La squadra allenata da Bruno Génésio è ormai sicura di chiudere il campionato al secondo posto, dopo aver vinto addirittura per 6-1 lo scontro diretto di sabato scorso contro il Monaco, ora staccato di tre punti e nettamente in svantaggio anche a livello di differenza reti (+5 contro +27). Il match di oggi rappresenterà un’occasione di rilancio per Nabil Fékir, pronto a giocare da titolare per la prima volta dall’agosto del 2015: il giovane attaccante è tornato disponibile solo poche settimane fa, dopo essere rimasto lungamente lontano dai campi per un grave infortunio a un ginocchio. Il Reims è più motivato del Lione, visto che deve inseguire la salvezza, ma ha progressivamente perso fiducia con il passare dei mesi, viene da quattro sconfitte consecutive e potrebbe non riuscire a ottenere una vittoria: meglio cautelarsi con la doppia chance interna.

Probabili formazioni:
REIMS: Agassa, Traoré, Mandi, Fofana, Turan, Oniangué, Kankava, Kyei, Charbonnier, Rigonato, Bifouma.
LIONE: Lopes, Rafael, Yanga-Mbiwa, Umtiti, Bedimo, Ferri, Gonalons, Darder, Ghezzal, Lacazette, Fékir.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.75, Bet365)