Russian Premier League: Ural-Spartak, Terek-Amkar e Dinamo-FK Rostov (giovedì)

Russian League

La ventottesima giornata del massimo campionato russo si chiude giovedì con tre partite: Ural Ekaterinburg, Terek Grozny e Dinamo Mosca affrontano rispettivamente Spartak Mosca, Amkar Perm e FK Rostov.

URAL EKATERINBURG – SPARTAK MOSCA | giovedì ore 16:00

Lo Spartak è un club di grande tradizione, ma non conquista titoli da molti anni. Anche la stagione che sta per chiudersi è stata abbastanza avara di soddisfazioni per la squadra moscovita, che comunque può quantomeno lottare per la qualificazione alla prossima Europa League, grazie alle vittorie recentemente ottenute nei derby contro Lokomotiv e Dinamo. L’Ural Ekaterinburg, invece, non ha più obiettivi: è ormai certo della salvezza, ma non ha la possibilità di ambire ad altri traguardi. La formazione allenata da Vadim Skripchenko sta faticando in fase difensiva: poco più di un mese fa, sul campo dell’FK Krasnodar, è stata battuta addirittura per 6-0.

Probabili formazioni:
URAL EKATERINBURG: Zabolotny, Kulakov, Martynovich, Emelyanov, Merkulov, Fiedler, Sapeta, Lungu, Korobov, Ryazantsev, Gogniyev.
SPARTAK MOSCA: Pesjakov, Bryzgalov, Kutepov, Bocchetti, Makeev, Glushakov, Romulo, Promes, Ananidze, Popov, Zé Luis.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.20, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA OSPITE (1.72, Bet365)




TEREK GROZNY – AMKAR PERM | giovedì ore 18:00

Nelle ultime cinque partite, il Terek Grozny ha incassato quattro sconfitte e ottenuto una sola vittoria. La curiosità maggiore, però, è rappresentata dal fatto che tutti questi incontri si sono conclusi con il risultato di 1-0: la squadra allenata da Rashid Rakhimov, insomma, non è abituata a offrire grande spettacolo. Discorso simile per l’Amkar Perm, che è reduce da otto “under” consecutivi in gare ufficiali e sembra intenzionato ad affrontare in modo prudente anche il suo prossimo match, visto che ha bisogno di almeno un punto per allontanarsi dalla zona retrocessione ed evitare ulteriori difficoltà in vista delle due giornate conclusive della Russian Premier League.

Probabili formazioni:
TEREK GROZNY: Gorodov, Utsiev, Adilson, Semenov, Pliev, Kuzyaev, Piriz, Aissati, Ivanov, Rybus, Mitrishev.
AMKAR PERM: Selikhov, Butko, Belorukov, Zanev, Dzhikiya, Shavaev, Gol, Balanovich, Komolov, Gigolaev, Prudnikov.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.52, Paddy Power)
DINAMO MOSCA – FK ROSTOV | giovedì ore 18:30

Stagione pessima per la Dinamo, che è alle prese con gravi problemi finanziari, ha dovuto cedere tutti i suoi migliori calciatori e si ritrova a dover lottare per la salvezza. Nelle scorse ore, il club di Mosca ha cambiato guida tecnica: Andrey Kobelev si è dimesso ed è stato sostituito da Sergey Chikishev, chiamato a gestire una situazione molto delicata. La Dinamo – senza gol all’attivo da ben 433 minuti – è attesa da un match insidioso contro l’FK Rostov, che è clamorosamente in corsa per la conquista del titolo e ha la miglior difesa del campionato, con appena diciannove reti subite in ventisette incontri. La combobet “X2 + under 3.5” merita attenzione.

Probabili formazioni:
DINAMO MOSCA: Shunin, Holmen, Djakov, Samba, Morozov, Ionov, Dragun, Denisov, Tashaev, Zobnin, Beqiraj.
FK ROSTOV: Dzhanaev, Kalachev, Bastos, Navas, Novoseltsev, Kudryashov, Mogilevets, Erokhin, Noboa, Poloz, Azmoun.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 3.5 (1.60, #)