Ligue 1: Saint Etienne-Tolosa, Monaco-Guingamp e Lione-Gazélec (sabato)

Ligue 1 e 2

Trentaseiesimo turno del massimo campionato francese. Analizziamo le partite più interessanti in programma nella giornata di sabato.

SAINT ETIENNE – TOLOSA | ore 17:00

Una settimana fa, il Tolosa ha perso l’opportunità di tornare prepotentemente in corsa per la permanenza in Ligue 1: si è battuto con orgoglio in casa contro il Lione, ma è stato sconfitto in modo rocambolesco, subendo il gol del definitivo 2-3 a cinque minuti dal termine. La squadra allenata da Pascal Dupraz – tecnico subentrato nello scorso marzo a Dominique Arribagé – si trova in una situazione difficilissima: penultima in classifica, deve recuperare quattro punti nei confronti della zona salvezza ed è ormai quasi condannata alla retrocessione, visto che ha a disposizione solo tre giornate per provare a compiere una clamorosa rimonta. Il Saint Etienne, invece, sta attraversando un ottimo periodo: viene da cinque vittorie consecutive ed è in piena corsa per la qualificazione ad una delle competizioni europee della prossima stagione.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Théophile-Catherine, Bayal Sall, Perrin, Assou-Ekotto, Clément, Cohade, Lemoine, Hamouma, Eysseric, Roux.
TOLOSA: Lafont, Somalia, Tisserand, Diop, Yago, Didot, Blin, Regattin, Akpa-Akpro, Braithwaite, Ben Yedder.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (2.00, Bet365)




 

MONACO – GUINGAMP | ore 19:00

In Ligue 1, quattro squadre sono in corsa per qualificarsi alla prossima Champions League insieme con il Paris Saint Germain, che ha stravinto il campionato. In questo momento, Lione e Monaco occupano il secondo e il terzo posto: se il campionato finisse mentre stiamo scrivendo, andrebbero rispettivamente alla fase a gironi e ai preliminari della principale competizione europea per club, relegando in Europa League il Nizza e il Saint Etienne, che però li inseguono ad appena due punti di distanza e appaiono tutt’altro che arrendevoli. In questo weekend, il Monaco ha l’opportunità di ospitare una formazione ormai poco motivata: il Guingamp, che staziona tranquillamente a metà classifica e non ha particolari obiettivi in questo finale di stagione. Il club del Principato dovrebbe sfruttare l’occasione e conquistare una preziosa vittoria.

Probabili formazioni:
MONACO: Subasic, Fabinho, Wallace, Carvalho, Echiejile, Moutinho, Bakayoko, Silva, Lemar, Dirar, Carrillo.
GUINGAMP: Lossl, Martins-Pereira, Angoua, Sorbon, Jacobsen, Sankharé, Cardy, Blas, Salibur, Coco, Briand.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.50, William Hill)
LIONE – GAZELEC AJACCIO | ore 21:00

Il Lione aveva iniziato male questa stagione, ma negli ultimi mesi ha innalzato decisamente il proprio rendimento: adesso è secondo in Ligue 1, ma deve ancora lottare per ottenere la qualificazione alla Champions League, possibilmente evitando di dover disputare i preliminari. Dopo la sosta natalizia, i problemi sono diminuiti in modo drastico: l’arrivo di Bruno Génésio in sostituzione dell’esonerato Hubert Fournier ha dato più fiducia alla squadra, che è stata galvanizzata anche dalla possibilità di disputare le proprie partite casalinghe in un nuovo impianto, lo “Stade des Lumières”, scelto per ospitare alcune partite dei prossimi Europei. Di recente, inoltre, Alexandre Lacazette è tornato a segnare con continuità: il capocannoniere della scorsa edizione del massimo campionato francese potrebbe essere decisivo contro il Gazélec Ajaccio, impegnato in una trasferta durissima, al termine della quale potrebbe essere ancor più implicato in una già difficile lotta per la salvezza.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Rafael, Yanga-Mbiwa, Umtiti, Bedimo, Gonalons, Ferri, Tolisso, Ghezzal, Cornet, Lacazette.
GAZELEC AJACCIO: Maury, Touré, Filippi, Bréchet, Martinez, Sylla, Ducourtioux, Poggi, Djokovic, Zoua, Pujol.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 + OVER 1.5 (1.48, Paddy Power)