Ligue 2: Brest-Evian, Lens-Paris FC, Le Havre-Nîmes e Red Star-Bourg en Bresse (venerdì)

Ligue 1 e 2

Trentaseiesimo turno del campionato francese di seconda serie. Analizziamo le partite più interessanti in programma nella serata di venerdì.

BREST – EVIAN | ore 20:00

Il Brest è tranquillamente a metà classifica e sta già progettando la prossima stagione, che disputerà sotto la guida di un nuovo allenatore: Alex Dupont lascerà certamente la panchina e potrebbe essere sostituito da Paul Le Guen, che in questo club ha già vissuto annate importanti da calciatore. L’Evian deve invece rimanere ancorato alla stretta attualità, perché si trova in terzultima posizione e ha bisogno di recuperare due punti rispetto alla zona salvezza: sarà dunque animato da fortissime motivazioni nella partita di stasera, dalla quale uscirà probabilmente con un risultato positivo.

Probabili formazioni:
BREST: Hartock, Belaud, Sané, Falette, Lorenzi, Grougi, Perez, Battocchio, Bryan Pelé, Adnane, Henry.
EVIAN: Durand, Fall, Betao, Appindangoyé, Soares, Tejeda, Sorlin, Hoggas, Kamin, Barbosa, Kaye.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.48, Bet365)




LENS – PARIS FC | ore 20:00

La retrocessione del Paris FC nella terza serie del calcio francese potrebbe diventare aritmetica già questa sera: a tre giornate dalla fine del campionato di Ligue 2, la formazione allenata da Jean-Luc Vasseur è ultima in classifica e ha otto punti in meno rispetto allo Chamois Niortais, che occupa il quartultimo posto. Per comprendere il caos che regna intorno al Paris FC, può essere utile citare un episodio avvenuto lunedì scorso: la squadra era pronta ad allenarsi, ma ha trovato sul campo alcuni operai impegnati in un’operazione di disinquinamento, che non era stata preannunciata alla società. Il Lens, ancora in corsa per la promozione, ha buone possibilità di ottenere una vittoria.

Probabili formazioni:
LENS: Vachoux, Ikoko, Landre, Ba, Lala, Cyprien, Gbamin, Bourigeaud, Autret, N’Diaye, Nanizayamo.
PARIS FC: Thébaux, Cantini, Lybohy, Pierre, Disasi, Gamiette, Grange, Keita, Bamba, Diarra, Pereira De Sa.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.56, Paddy Power)
LE HAVRE – NIMES OLYMPIQUE | ore 20:00

Il Nîmes Olympique ha compiuto un’impresa clamorosa: è stato capace di garantirsi la permanenza in Ligue 2 addirittura in anticipo rispetto alla conclusione del campionato, nonostante una penalizzazione di otto punti. La squadra ha cambiato passo a partire dallo scorso mese di novembre, quando José Pasqualetti si è dimesso e ha lasciato il proprio posto in panchina a Bernard Blaquart, allenatore che ha svolto un ottimo lavoro ed è stato pubblicamente elogiato nelle scorse ore dal presidente del club, Christian Perdrier. Dopo aver ottenuto un risultato così importante, però, il Nîmes correrà il rischio di presentarsi poco concentrato di fronte al Le Havre, che sta lottando per la promozione e ha bisogno di una vittoria.

Probabili formazioni:
LE HAVRE: Farnolle, Chebake, Camara, Cambon, Bain, Fontaine, Louisierre, Bonnet, Mendes, Duhamel, Gimbert.
NIMES OLYMPIQUE: Michel, Cordoval, Briançon, Harek, Paquiez, Ripart, Azouni, Fabre, Cissokho, Maoulida, Mounié.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.75, William Hill)
RED STAR – BOURG EN BRESSE | ore 20:00

Pur essendo stato sconfitto in rapida successione da Chamois Niortais e Metz, il Red Star non ha ancora completamente smarrito le proprie speranze di promozione: si trova a quattro punti di distanza dal terzo posto e ha l’opportunità di continuare ad ambire al salto di categoria. Il Bourg en Bresse è a metà classifica, non ha più grandi motivazioni e parte sfavorito, ma potrebbe segnare almeno un gol, approfittando dell’assenza tra i propri avversari del portiere Arnaud Balijon, alle prese con problemi fisici.

Probabili formazioni:
RED STAR: Cros, Palun, Fournier, Jeanvier, Amieux, Boé-Kane, Da Cruz, Makhedjouf, Sliti, Baradji, Bouazza.
BOURG EN BRESSE: Fabri, Perradin, N’Simba, Ogier, Faivre, Berthomier, Boujedra, Nirlo, Damour, Sané, Ba.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.83, William Hill)
GOL (1.90, William Hill)
OVER (2.05, Paddy Power)