Ligue 1: Marsiglia-Nantes, Montpellier-Troyes, St. Etienne-Lorient e Rennes-Monaco (domenica)

Ligue 1 e 2

Trentacinquesimo turno del massimo campionato francese. Analizziamo le partite più interessanti in programma nella giornata di domenica.

MARSIGLIA – NANTES | ore 14:00

Da alcuni giorni, Michel non è più l’allenatore del Marsiglia: l’ex centrocampista del Real Madrid – che era arrivato nello scorso agosto per sostituire Marcelo Bielsa – ha pagato i pessimi risultati inanellati negli ultimi mesi, causati soprattutto da una fase difensiva non all’altezza della situazione. Michel è stato rimpiazzato dal suo ormai ex vice, Franck Passi, che ha sistemato la squadra dal punto di vista tattico in occasione della semifinale di Coupe de France contro il Sochaux, giocata mercoledì scorso e vinta per 1-0: il 4-4-2 – scelto dal nuovo tecnico per garantire una maggiore copertura del campo – ha dato buoni frutti e dovrebbe essere riproposto nel match con il Nantes, squadra che ha il secondo peggior attacco della Ligue 1.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Mandanda, Manquillo, Nkoulou, Rekik, Mendy, Thauvin, Diaby, Romao, Alessandrini, Fletcher, Batshuayi.
NANTES: Dupé, Sabaly, Vizcarrondo, Djidji, Dubois, Gillet, Touré, Iloki, Bammou, Thomasson, Sala.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.60, Eurobet)
MONTPELLIER – TROYES | ore 17:00

La vittoria ottenuta domenica scorsa sul campo del Nantes ha consentito al Montpellier di avvicinarsi sensibilmente alla permanenza nella massima serie del calcio francese. La salvezza è l’obiettivo minimo per un club riuscito addirittura a conquistare la Ligue 1 appena quattro anni fa, ma del resto le prospettive sono decisamente cambiate nelle ultime stagioni, durante le quali questa squadra non è mai riuscita a lottare per obiettivi importanti. Il match in programma in questo weekend rappresenta l’occasione giusta per chiudere i conti e non correre ulteriori rischi nelle prossime settimane: il Troyes, ormai retrocesso aritmeticamente in Ligue 2 da tempo, non dovrebbe creare grandi problemi al Montpellier.

Probabili formazioni:
MONTPELLIER: Jourdren, Rémy, Hilton, Congré, Roussillon, Dabo, Skhiri, Martin, Boudebouz, Camara, Ninga.
TROYES: Dreyer, Confais, Rincon, Saunier, Mavinga, Thiago, Darbion, Ben Saada, Pi, Camus, Jean.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.28, William Hill)
SAINT ETIENNE – LORIENT | ore 17:00

Buon momento per il Saint Etienne, che viene da quattro vittorie consecutive, è quinto in Ligue 1 e sta lottando per la qualificazione ad una delle competizioni europee della prossima stagione. I risultati recenti e le motivazioni sono dunque decisamente dalla parte della squadra allenata da Christophe Galtier, attesa ora da un match casalingo non complicatissimo contro il Lorient, stanco dopo la semifinale di Coupe de France di martedì scorso – durante la quale si è impegnato a fondo e ha tenuto testa al Paris Saint Germain, arrendendosi solo per 1-0 – ed ormai poco motivato in questo finale di stagione, visto che occupa un tranquillo undicesimo posto in classifica e si è ormai garantito la salvezza.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Théophile-Catherine, Bayal, Perrin, Assou Ekotto, Lemoine, Clément, Cohade, Tannane, Roux, Monnet-Paquet.
LORIENT: Lecomte, Paye, Bellugou, Touré, Guerreiro, Jouffre, Abdullah, Mesloub, Fofana, Jeannot, Moukandjo.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.50, William Hill)
RENNES – MONACO | ore 21:00

Dopo alcune settimane di ambientamento, Rolland Courbis – subentrato all’esonerato Philippe Montanier nello scorso mese di gennaio – sembrava essere riuscito a dare solidità al Rennes, che invece ha recentemente incassato due nette sconfitte consecutive contro Nizza e Guingamp, perdendo quasi ogni speranza di disputare una competizione europea nella prossima stagione. Le residue possibilità passano attraverso un’eventuale vittoria sul Monaco, che a sua volta è in lotta per la qualificazione alla Champions League e ha collezionato sette “gol” nelle ultime nove giornate di campionato. Viste le premesse, insomma, è probabile che la partita sarà emozionante e ricca di spettacolo.

Probabili formazioni:
RENNES: Costil, Danzé, Mexer, Armand, Baal, Fernandes, Sylla, André, Grosicki, Sio, Dembélé.
MONACO: Subasic, Fabinho, Wallace, Carvalho, Raggi, Moutinho, Toulalan, Dirar, Silva, Lemar, Traoré.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.72, Paddy Power)