FA Cup: Everton-Man Utd e Crystal Palace-Watford

FA Cup

In Inghilterra, questo weekend calcistico non è dedicato solo ai campionati. C’è spazio anche per le attesissime semifinali di FA Cup: Everton e Crystal Palace affrontano rispettivamente Manchester United e Watford.

EVERTON – MANCHESTER UNITED | ore 18:15

In settimana, l’Everton ha perso nettamente il derby contro il Liverpool, rimanendo ancorato ad una poco lusinghiera undicesima posizione in Premier League e confermando di avere enormi problemi in fase di non possesso palla, mostrati fin dall’inizio di questa stagione e mai risolti da Roberto Martinez: secondo alcuni media inglesi, l’allenatore eviterebbe l’esonero soltanto in caso di vittoria della FA Cup, competizione in cui i Toffees hanno raggiunto le semifinali e si apprestano ora ad affrontare il Manchester United. La squalifica di Ramiro Funes Mori rischia di aggravare ulteriormente le difficoltà difensive dell’Everton, che deve anche fare i conti con le precarie condizioni fisiche di John Stones, Phil Jagielka e Seamus Coleman. Viste le premesse, pensare di mantenere inviolata la porta appare un esercizio complicato: ecco perché eventuali prodezze di Ross Barkley e Romelu Lukaku – i due migliori calciatori a disposizione di Martinez – potrebbero essere insufficienti contro il Manchester United, che punta sul sempre più sorprendente Marcus Rashford e su Wayne Rooney, recentemente rientrato da un lungo stop per un infortunio ad un ginocchio.

Probabili formazioni:
EVERTON: Robles, Oviedo, Hibbert, Stones, Baines, Besic, McCarthy, Lennon, Barkley, Cleverley, Lukaku.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Smalling, Blind, Darmian, Fellaini, Schneiderlin, Lingard, Rooney, Martial, Rashford.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.95, Bet365)
X2 + OVER 1.5 (1.65, Eurobet)




 

CRYSTAL PALACE – WATFORD | domenica ore 17:00

In Premier League, dopo aver esibito un rendimento sorprendente nel girone d’andata, entrambe le squadre sono calate di rendimento con il passare delle settimane. In FA Cup, invece, non hanno avuto alcuna esitazione e sono riuscite a raggiungere le semifinali: adesso si apprestano ad affrontarsi a Wembley, dove sperano di poter tornare il prossimo 21 maggio per disputare l’atto conclusivo della competizione. Tutte e due le formazioni, insomma, hanno un’occasione clamorosa: ecco perché appaiono pronte a disputare un match intenso, appassionante e ricco di emozioni. Il Crystal Palace dovrebbe schierare il trio composto da Wilfried Zaha, Jason Puncheon e Yannick Bolasie alle spalle dell’esperto Emmanuel Adebayor, oltre a puntare sugli inserimenti di Yohan Cabaye da centrocampo e Scott Dann – forte fisicamente e già autore di cinque gol in questa stagione – dalla difesa, soprattutto sui calci piazzati. Anche il Watford sembra intenzionato a giocare in modo abbastanza propositivo, con José Manuel Jurado, Troy Deeney e Adlène Guédioura a sostegno di Odion Ighalo, ex attaccante di Udinese e Cesena, cresciuto molto negli ultimi mesi. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Dann, Delaney, Souaré, Cabaye, Jedinak, Zaha, Puncheon, Bolasie, Adebayor.
WATFORD: Pantilimon, Nyom, Britos, Cathcart, Aké, Capoue, Watson, Jurado, Deeney, Guédioura, Ighalo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.95, Bet365)