Liga: Espanyol-Celta e Betis-Las Palmas (martedì)

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

Martedì sera comincia un turno di campionato infrasettimanale anche in Spagna, dove si gioca la 34esima giornata: ecco le probabili formazioni, i pronostici e le informazioni riguardo le prime due partite del turno, Espanyol-Celta Vigo e Betis-Las Palmas.

ESPANYOL – CELTA VIGO | martedì ore 20:00

Venerdì scorso l’Espanyol ha perso in trasferta 2-1 contro una squadra meno forte, il Levante: è stata una partita che da un lato ha confermato le qualità e la concretezza sotto porta di Hernan Perez, autore del provvisorio vantaggio dell’Espanyol, e dall’altro le difficoltà oggettive di un campionato in cui nessuna squadra si ritiene spacciata in zona retrocessione. Le ultime quattro squadre in classifica – Granada, Sporting Gijon, Getafe e, appunto, Levante – sono racchiuse in due soli punti, e la quartultima, il Granada, ha un ritardo di 4 punti rispetto alla squadra più vicina a salire (il Rayo Vallecano, che prendendo tre punti contro il Villarreal ha compiuto un passo notevole verso la salvezza).

Per queste stesse ragioni non può essere considerata una trasferta “semplice”, per niente, quella che il Celta Vigo affronterà martedì sera proprio contro l’Espanyol, che di punti ne ha 36 (+7 sulla soglia salvezza) ma non ancora aritmeticamente salvo, dato l’affollamento in coda alla classifica. Deve tra l’altro interrompere, l’Espanyol, una serie di due sconfitte consecutive (prima della sconfitta in trasferta contro il Levante aveva perso in casa contro l’Atletico Madrid). E sarà una partita senza dubbio combattuta, perché anche il Celta Vigo sta lottando per qualcosa: si trova al sesto posto in classifica, virtualmente qualificata ai preliminari di Europa League della prossima stagione; ma deve comunque tenere a distanza il Siviglia (ora settimo, a -4 punti dal Celta).

Non ci sono squalificati, né da una parte né dall’altra, ma il Celta dovrà fare a meno degli infortunati Daniel Wass a centrocampo e Hugo Mallo in difesa. Teoricamente il Celta ha anche un giorno in meno di riposo, avendo giocato sabato sera: ha fatto 1-1 in casa contro il Betis, che per lunghi tratti della partita ha giocato meglio. L’assenza di Daniel Wass dovrebbe rendere più probabile la presenza di Pablo Hernández, entrato sabato sera a quindici minuti dalla fine e autore del gol del pareggio al primo pallone giocato (e più che felice per il gol sembrava molto più arrabbiato di non aver giocato fino a quel momento).

Le probabili formazioni:
ESPANYOL: Pau Lopez; Javi Lopez, A. Gonzalez, O. Duarte, R. Duarte; Diop, Abraham, V. Sanchez; Asensio, Hernan Perez, Gerard Moreno.
CELTA VIGO: Ruben Blanco; Jonny, Cabral, S. Gomez, Planas; M. Diaz, Pablo Hernández; Bongonda, Orellana, Nolito; Aspas.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.73, SNAI)
OVER 5,5 CARTELLINI (1.80, Bet365)
1X + UNDER 3,5 (1.90, Eurobet)




 

BETIS – LAS PALMAS | martedì ore 21:00

Come detto in precedenza, sabato scorso il Betis ha pareggiato 1-1 in trasferta contro il Celta Vigo una partita che, per quanto visto in campo, probabilmente avrebbe meritato di vincere. Più che Ruben Castro, stavolta hanno giocato benissimo Ceballos e Joaquin, che seppure non velocissimo possiede ancora una tecnica che a buona metà degli esterni del campionato spagnolo manca. Considerando la qualità della rosa e la posizione in classifica del Celta, un punto conquistato al “Balaídos” è comunque un ottimo risultato, che unito ai tre punti precedentemente ottenuti in casa contro il Levante (1-0) permette al Betis di affrontare le ultime cinque partite della stagione con meno agitazione: ha 38 punti, nove di vantaggio rispetto all’attuale zona retrocessione.

Ancora meglio, da questo punto di vista, sta messo il Las Palmas, che è undicesimo in classifica con 40 punti, ha vinto sei volte nelle ultime otto giornate e che sabato scorso ha ottenuto il suo quarto risultato utile consecutivo pareggiando in casa 1-1 contro lo Sporting Gijon: in pratica è l’ottava partita consecutiva in cui il Las Palmas riesce a segnare almeno un gol a partita. Giocare contro di loro, in questo momento della stagione, è difficile per qualsiasi squadra. Per la trasferta contro il Betis rientrerà anche l’attaccante titolare Willian José, dopo il turno di squalifica, a prendere il posto del deludente Araujo.

Non ci sono squalificati. Nel Betis non è ancora chiaro se saranno di nuovo disponibili Ceballos, Vargas e Martin Montoya, recentemente assenti per infortunio. Nel Las Palmas mancheranno ancora gli infortunati Mubarak Wakaso e Javi Castellano, oltre a Roque Mesa e Jonathan Viera.

Le probabili formazioni:
BETIS: Adan; Molinero, B. Gonzalez, Pezzella, Varela (o Montoya); Petros, N’Diaye; Musonda, Joaquin; Molina, Ruben Castro.
LAS PALMAS: Varas; David Garcia, Lemos, Bigas, D. Castellano; H. Santana, Tana, Momo; El Zhar, Perdomo; Willian José.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75, Bet365 e SNAI)
1X + UNDER 3,5 (1.70, Eurobet)