Serie A: Fiorentina-Sassuolo, Verona-Frosinone, Juventus-Palermo e Udinese-Chievo (domenica)

Serie A

Ecco gli approfondimenti, le probabili formazioni e i pronostici riguardo le quattro partite che si giocano domenica in Serie A alle 15:00.

FIORENTINA – SASSUOLO | domenica ore 15:00

Il rendimento della Fiorentina è notevolmente calato nelle ultime settimane, per diversi fattori. Il primo è che per mettere alla perfezione in pratica il gioco richiesto da Paulo Sousa servono calciatori in condizioni fisiche perfette, e nell’ultimo periodo i viola sono apparsi invece in affanno. Rispetto al girone d’andata è mancato il contributo in attacco di Kalinic, che ha fatto un solo gol nelle ultime quattordici partite dopo che ne aveva fatti dieci nelle prime sedici. Il futuro dell’allenatore Paulo Sousa inoltre sembra ormai lontano da Firenze, viste le trattative avviate con lo Zenit, e anche questo fattore può essere stato di disturbo nelle ultime settimane. La Fiorentina senza vittorie nelle ultime sei giornate ha definitivamente detto addio al sogno della qualificazione in Champions League e ha ora come obiettivo quello di provare a superare l’Inter al quarto posto della classifica.

Una sconfitta contro il Sassuolo settimo in classifica e una contemporanea vittoria del Milan metterebbe poi addirittura a rischio l’attuale quinto posto, motivo per cui la Fiorentina dovrà affrontare con la giusta concentrazione e determinazione questa partita. Il Sassuolo nel corso di questo campionato ha battuto Juventus, Milan, Napoli e Inter vincendo anche all’Olimpico contro la Lazio, motivo per cui questa squadra riesce sempre a dare il meglio di sé nelle grandi occasioni.

Sarà molto probabilmente una partita aperta e con gol fin dalle prime battute viste le caratteristiche di gioco delle due squadre, in particolare della Fiorentina che in casa ha un ottimo rendimento e viaggia alla media di due gol fatti a partita. Il Sassuolo ha subito il 63% dei suoi gol complessivi nei primi tempi, ed è una squadra che segna pure soprattutto nella prima frazione, sono solo 14 i gol segnati nel secondo tempo. Fiorentina e Sassuolo sono le due squadre che hanno fatto più “over 0.5” primo tempo, e anche nella classifica degli “over 1.5” primo tempo sono nelle prime cinque posizioni.

L’over 0.5 nel primo tempo è a quota 1.40 su Bet365.

Probabili formazioni
FIORENTINA: Tatarusanu, Roncaglia, Rodriguez, Tomovic, Alonso, Vecino, B. Valero, Bernardeschi, Ilicic, Tello, Kalinic.
SASSUOLO: Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Biondini, Magnanelli, Duncan, Berardi, Defrel, Politano.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
OVER 1.5 PRIMO TEMPO (2.75, Bet365)
OVER 0.5 PRIMO TEMPO (1.40, Bet365)
GOL (1.80, Bet365)




VERONA – FROSINONE | domenica ore 15:00

Nonostante la pesante sconfitta di Napoli, il Verona è ancora teoricamente in corsa per la salvezza grazie alle sconfitte nell’ultimo turno di Frosinone, Palermo e Carpi. I sei punti da recuperare sulla quartultima in classifica a sei giornate dal termine sono ancora parecchi, ma la squadra allenata da Delneri non ha intenzione di arrendersi prima del previsto e lo ha fatto capire due giornate fa andando a vincere sul campo del Bologna. Questa partita contro una diretta avversaria come il Frosinone rappresenta però davvero l’ultima spiaggia per questa squadra, in caso di mancata vittoria la retrocessione diventerebbe inevitabile. Dal canto suo il Frosinone proverà ad approfittare di questa partita contro l’ultima in classifica per tornare a fare punti, anche se il rendimento in trasferta in questo torneo è stato disastroso con appena cinque punti fatti su quindici partite.

Nelle ultime dieci partite giocate in trasferta dal Frosinone ci sono stati ben nove “over 2.5” ed è per questo motivo che la quota relativa a questo segno è bassa. A ben vedere però Verona e Frosinone sono due squadre che segnano poco – il Frosinone è rimasto a secco in cinque delle ultime sette partite e dovrà fare a meno del suo attaccante titolare Dionisi – e vista l’importanza della posta in palio c’è da aspettarsi una partita molto combattuta a centrocampo e nervosa ma con poche occasioni da gol.

Probabili formazioni
VERONA: Gollini, Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi, Viviani, Ionita, Wszolek, Rebic, Emanuelson, Pazzini.
FROSINONE: Leali, Rosi, Pryyma, Russo, Pavlovic, Frara, Gori, Gucher, Kragl, D. Ciofani, Tonev.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 3.5 (1.40, Bet365)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.44, Bet365)
OVER 6.5 CARTELLINI (1.90, Bet365)
JUVENTUS – PALERMO | domenica ore 15:00

Il Palermo ha perso in malo modo l’ultima partita di campionato (3-0 in casa contro la Lazio) e così Zamparini ha esonerato Novellino e richiamato Ballardini. Ormai si è perso il conto dei cambi di allenatore fatti dal Palermo in questa stagione disastrosa. La rosa di calciatori non è di alto livello ma nemmeno da retrocessione, il continuo cambio di gestione tecnica ha fatto più danni che altro e ora uscirne fuori sarà molto complicato, anche perché il calendario sembra favorire il Carpi, una delle due dirette concorrenti per la salvezza. Già questa partita è proibitiva per il Palermo che andrà a sfidare la Juventus prima in classifica, in lotta per il titolo e capace di vincere ventuno delle ultime ventidue partite di campionato e tutte le ultime dodici giocate in casa.

L’ultima vittoria del Palermo è invece datata 24 gennaio: da allora ha fatto solo quattro punti nelle ultime undici giornate subendo in media 2.6 gol a partita nelle ultime sette trasferte. La Juventus non dovrebbe fallire l’appuntamento con i tre punti, ma se riuscirà come probabile a passare in vantaggio non vorrà forse strafare: la serie di vittorie consecutive è lunghissima, le energie fisiche e mentali spese tantissime, motivo per cui i bianconeri potrebbero decidere di amministrare la partita senza prendere a pallate il Palermo. La Juventus ha vinto con un solo gol di margine ben cinque delle ultime sei partite interne, a ulteriore conferma della forza mentale di questa squadra. A questo giro la Juventus almeno un paio di gol alla disastrosa difesa del Palermo dovrebbe farli, ma forse è meglio non esagerare con gli “over”.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon, Barzagli, Bonucci, Rugani, Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Khedira, Alex Sandro, Mandzukic, Morata.
PALERMO: Sorrentino, Struna, Gonzalez, Andelkovic, Pezzella, Morganella, Hiljemark, Jajalo, Lazaar, Vazquez, Gilardino.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 + OVER 1.5 (1.33, Bet365)
1 + UNDER 4.5 (1.40, Bet365)
UDINESE – CHIEVO | domenica ore 15:00

Il Chievo non smette più di stupire: con i dieci punti fatti nelle ultime quattro partite in cui ha subito un solo gol, la squadra allenata da Maran è salita fino al nono posto e con soli cinque punti in meno del Milan sesto in classifica è teoricamente in lotta per la qualificazione in Europa League. Sarà difficile mantenere questi livelli altissimi di concentrazione fino alla fine del campionato, e probabilmente già in questa sfida con l’Udinese potrebbe subentrare un po’ di rilassamento. L’Udinese del resto deve assolutamente vincere questa partita per tirarsi definitivamente fuori dai guai.

Nell’ultima partita giocata in casa la squadra allenata da De Canio – che ha sostituito Colantuono – ha battuto addirittura il Napoli secondo in classifica facendo un partitone. Servirà un’Udinese concentrata e pronta a dare tutto come in quella sfida per tornare al successo, salendo a quota 37 punti la salvezza sarebbe più vicina. Le prossime partite per l’Udinese contro Fiorentina e Inter saranno ben più complicate, per cui c’è la necessità di battere il Chievo per non fare nuovamente aumentare la paura di retrocedere. C’è da aspettarsi un’Udinese determinata e ben disposta in campo con il 3-5-2 che esalterà le caratteristiche degli esterni Widmer e Armero pronti a mettere dentro parecchi cross per Duvan Zapata, che in attacco giocherà in coppia con Thereau, ex della partita (26 gol su 124 presenze con la maglia del Chievo).

Probabili formazioni
UDINESE: Karnezis, Wague, Danilo, Felipe, Widmer, Kuzmanovic, Lodi, Hallfredsson, Armero, Thereau, Zapata.
CHIEVO: Bizzarri, Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi, Castro, Radovanovic, Hetemaj, Birsa, Floro Flores, Meggiorini.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.95, Eurobet)
1X + UNDER 3.5 (1.52, Eurobet)