Serie B: Perugia-Avellino, Pro Vercelli-Salernitana, Trapani-Ascoli e Vicenza-Ternana (sabato)

Serie B
Serie B

In questo post ci sono approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per quattro delle nove partite di Serie B in programma sabato pomeriggio alle 15.

PERUGIA – AVELLINO | sabato ore 15:00

Il solo punto conquistato nelle ultime due giornate ha vanificato quanto di buono aveva fatto il Perugia nel mese di marzo, quando grazie ai 13 punti conquistati in 5 partite era ritornato in corsa per un posto playoff. Se per il Perugia c’è ancora qualche piccola speranza di riuscire a rientrare fra le prime 8 per l’Avellino il discorso playoff è ormai praticamente chiuso. L’Avellino anche dopo il cambio in panchina non è riuscito a migliorare i propri risultati, anzi, con Marcolin al posto di Tesser le cose stanno andando anche peggio visto il solo punto conquistato e la sola rete fatta in 3 partite. L’unica costante rimasta rispetto alla precedente gestione è la grande vulnerabilità difensiva: l’Avellino continua a subire gol con estrema facilità (con 52 reti al passivo è la terza peggiore difesa del campionato) ed è probabile che anche contro il Perugia – imbattuto contro gli irpini da quasi 10 anni – subisca almeno un gol.

Probabili formazioni
PERUGIA: Rosati, Del Prete, Belmonte, Volta, Rossi, Della Rocca, Prcic, Milos, Aguirre, Guberti, Ardemagni.
AVELLINO: Frattali, Chiosa, Biraschi, Rea, Pucino, Visconti, Arini, D’Angelo, Insigne, Castaldo, Mokulu.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.52, Eurobet)
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA (1.22, Eurobet)

PRO VERCELLI – SALERNITANA | sabato ore 15:00

Rispetto alle partite che solitamente si vedono quando di fronte si sfidano due squadre in lotta per non retrocedere, Pro Vercelli-Salernitana potrebbe essere una sfida divertente e con gol. Le due squadre in questione stanno proponendo una calcio piuttosto offensivo negli ultimi tempi e non è un caso che entrambe negli ultimi 11 incontri giocati abbiano fatto registrare il segno “Gol” in ben 10 occasioni. Anche a livello di risultati ottenuti la situazione è pressoché simile, la Pro Vercelli nelle ultime 10 partite di campionato ha fatto 12 punti, mentre la Salernitana 11, ma in classifica i padroni di casa hanno 4 punti in più rispetto ai prossimi rivali che devono assolutamente fare risultato per continuare a guardare con ottimismo alla missione salvezza.

Probabili formazioni
PRO VERCELLI: Pigliacelli, Berra, Budel, Legati, Mustacchio, Ardizzone, Castiglia, Scavone, Mammarella, Marchi, Malonga.
SALERNITANA: Terracciano, Franco, Empereur, Bernardini, Ceccarelli, Oikonomidis, Odjer, Ronaldo, Gatto, Coda, Donnarumma.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.72, Eurobet)
OVER 1.5 (1.28, Eurobet)
TRAPANI – ASCOLI | sabato ore 15:00

Il Trapani è una delle squadre più in forma dell’ultimo periodo: reduce da 9 risultati utili consecutivi, sabato scorso i ragazzi di Cosmi hanno ottenuto la loro quinta vittoria consecutiva, riuscendo così a scavalcare in classifica Cesena e Novara e a portarsi a un solo punto di distacco dal terzo posto. Anche l’Ascoli è reduce da due ottimi risultati: dopo aver vinto a sorpresa in casa del Perugia i ragazzi di Mangia si sono ripetuti anche nella difficile sfida interna con il Cagliari. Contro un Trapani in grandissima forma potrebbero però riaffiorare i grandi limiti che l’Ascoli in questo campionato ha quasi sempre palesato in trasferta, dove ha perso 11 partite su 17 e dove ha anche la difesa più battuta.

Probabili formazioni
TRAPANI: Nicolas, Scognamiglio, Pagliarulo, Perticone, Barillà, Eramo, Scozzarella, Nizzetto, Rizzato, Coronado, Petkovic.
ASCOLI: Lanni, Dimarco, Mitrea, Canini, Cinaglia, Jankto, Carpani, Addae, H’Maidat, Orsolini, Cacia.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.77, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.50, Eurobet)
VICENZA – TERNANA | sabato ore 15:00

L’arrivo di Lerda al posto di Marino ha permesso al Vicenza di rimettere in piedi una stagione che sembrava essere ormai compromessa. Il Vicenza con il nuovo allenatore non aveva iniziato benissimo, ma dopo la sconfitta interna subita con il Cagliari – influenzata da un’espulsione – è riuscito a conquistare 7 punti in 3 partite. La Ternana ha invece operato il cambio in panchina dopo sole 6 gare di campionato e anche in questo caso la scelta si è rivelata più che azzeccata, infatti il traguardo della salvezza non è sembrato mai in discussione dopo l’arrivo di Breda. Avendo 6 punti di vantaggio sulla quintultima – che è proprio il Vicenza – alla Ternana potrebbe andare bene anche un pareggio, per questo motivo è probabile che Breda opti per un atteggiamento prudente che alla fine potrebbe produrre una partita poco spettacolare. La Ternana fuori casa ha fatto appena 13 gol – terzo peggior attacco esterno –, mentre il Vicenza davanti la suo pubblico ne ha segnati appena 17 – peggio ha fatto solo il Como –, motivo per il quale il segno “Under” è da tenere in considerazione.

Probabili formazioni
VICENZA: Benussi, Sampirisi, Adejo, Brighenti, D’Elia, Moretti, Signori, Vita, Galano, Giacomelli, Ebagua.
TERNANA: Mazzoni, Janse, Meccariello, Gonzalez, Zanon, Falletti, Belloni, Signorelli, Avenatti, Grossi, Furlan.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
UNDER 2.5 (1.60, Eurobet)
1X (1.29, Eurobet)