Serie A: Inter-Napoli (sabato)

Serie A

Il partitone del sabato di Serie A si gioca alle 20.45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

INTER – NAPOLI | sabato ore 20:45

Inter-Napoli sarà molto probabilmente una partita tesa, i presupposti ci sono tutti. A entrambe andrebbe bene solo la vittoria per i rispettivi obiettivi (terzo posto nel caso dell’Inter, Scudetto nel caso del Napoli) e un pareggio non sarebbe accettato di buon grado da nessuna delle due. Nell’ultimo precedente di Coppa Italia vinto dall’Inter a Napoli ci sono state le note polemiche tra i due allenatori Mancini e Sarri, entrambe le squadre inoltre nelle ultime settimane hanno protestato parecchio contro gli arbitri (a Mancini non è andata già l’espulsione di Miranda contro il Torino, il Napoli è inviperito per le quattro giornate di squalifica – poi ridotte a tre – date a Higuain e più in generale per l’arbitraggio della partita di Udine) e la sensazione è che in caso di nuovi errori arbitrali – dall’una o dall’altra parte – il nervosismo aumenterebbe. La Juventus ha un calendario più facile rispetto a quello del Napoli e già domenica giocherà contro il disastroso Palermo, il Napoli per continuare a sperare nello Scudetto deve solo vincere, ma non sarà facile perché l’Inter è squadra strana, capace di grandi imprese ma anche di clamorosi flop. Nei due precedenti stagionali c’è stata un’espulsione a partita e un totale di dodici cartellini, anche stavolta l’arbitro potrebbe fare parecchie ammonizioni soprattutto se una delle due squadre sarà costretta alla rimonta. L’espulsione è a quota 3.25 #mentre su Bet365 – che # – si può puntare a quota 1.90 su un numero totale di cartellini mostrati dall’arbitro superiore a 6 (da 7 a salire, per intenderci).

A tal proposito considerato il fatto che solo una vittoria andrebbe bene a entrambe, c’è da aspettarsi un secondo tempo comunque movimentato, con almeno una delle due squadre costretta a sbilanciarsi, e tutte e due in caso di risultato fermo sul pareggio. L’Inter non è più la squadra solida in difesa del girone di andata, contro il Frosinone sabato scorso è riuscita a mantenere per la prima volta la porta inviolata dopo otto partite consecutive in cui aveva subito sempre gol. Il Napoli sta faticando pure ultimamente in difesa, solo contro Palermo e Verona è riuscito recentemente a non subire gol e in trasferta ha fatto solo quattro punti nelle ultime quattro partite.

Il Napoli dovrà fare ancora a meno dello squalificato Higuain, ma non è comunque l’attacco a preoccupare Sarri. La squadra contro il Verona è riuscita come prevedibile a sviluppare ugualmente il suo gioco grazie al contributo di Jorginho e Hamsik apparsi in netta ripresa rispetto alla disfatta di Udine, Gabbiadini inoltre si è sempre fatto trovare pronto finora e nelle ultime undici partite giocate da titolare nel Napoli ha fatto otto gol e tre assist.

Probabili formazioni
INTER: Handanovic, D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Nagatomo, Kondogbia, Medel, Brozovic, Palacio, Icardi, Perisic.
NAPOLI: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Gabbiadini, Insigne.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
OVER 6.5 CARTELLINI (1.90, Bet365)
ESPULSIONE SI (3.25, Eurobet)
GOL (1.70, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (2.10, Bet365)