Serie A: Bologna-Torino e Carpi-Genoa (sabato)

Serie A

La trentatreesima giornata di Serie A prende il via sabato con due anticipi in programma tra le 15 e le 18: analisi, pronostici e probabili formazioni.

BOLOGNA – TORINO | sabato ore 15:00

Nell’ultimo turno di campionato Bologna e Torino hanno fatto due risultati positivi: il Bologna ha pareggiato su un campo difficile – soprattutto nell’ultimo periodo – come quello della Roma, il Torino ha vinto la seconda partita consecutiva superando così definitivamente il lungo periodo negativo e cancellando le paure di ritrovarsi nelle ultime giornate a lottare per la salvezza.

La situazione di classifica delle due squadre è più che tranquilla e con la massima serenità tutte e due proveranno a dare seguito al risultato positivo della scorsa giornata. Per le caratteristiche di gioco di Bologna e Torino sarà però difficile assistere a una partita movimentata, si tratta di due squadre molto quadrate tatticamente e molto attente in fase difensiva. Il Bologna è la squadra che in media fa meno tiri in porta, appena dieci, peggio di Carpi, Verona e Palermo. Nel periodo migliore del campionato la squadra allenata da Donadoni ha fatto parecchi punti grazie alla solidità difensiva e ai gol dei vari Giaccherini, Mounier e Destro. In questa partita sarà disponibile il solo Giaccherini, la situazione di emergenza non è finita perché la lista dei calciatori infortunati o difficilmente recuperabili è lunga: Taider, Zuculini, Gastaldello, Mounier, Constant, Oikonomou e Donsah. Il Bologna è stato parecchio fortunato contro la Roma che ha preso tre pali, ma non si è mai disunito e anche nei momenti in cui la Roma attaccava a pieno organico ha sempre mantenuto una grande concentrazione in fase difensiva, non rinunciando mai a ripartire.

Il Torino nel girone di ritorno ha aumentato il numero di tiri in porta ed è migliorato in fase offensiva soprattutto grazie al ritorno di Ciro Immobile. Curiosamente le ultime due vittorie sono arrivate senza Immobile – infortunato – grazie all’apporto di Maxi Lopez, ma in generale l’assenza del fromboliere si fa sentire nello sviluppo dell’azione. In questa partita inoltre Ventura potrebbe anche fare riposare inizialmente Belotti in vista del turno infrasettimanale, dando spazio a Martinez.

Sarà una partita probabilmente equilibrata e bloccata sul piano tattico, difficilmente verrà sbloccata da un calcio piazzato visto che sono le due squadre di Serie A che hanno fatto meno gol di testa e il Torino non ha ancora mai segnato su calcio piazzato.

L’under 2.5 è a quota 1.57 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
BOLOGNA: Mirante, Mbaye, Rossettini, Maietta, Masina, Zuniga, Diawara, Brighi, Giaccherini, Floccari, Rizzo.
TORINO: Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Peres, Baselli, Vives, Benassi, Molinaro, Maxi Lopez, Martinez.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.57, Bet365)
X (3.10, Bet365)




CARPI – GENOA | sabato ore 18:00

Nelle ultime settimane la corsa per la salvezza è diventata più che altro una passeggiata, nel senso che Carpi, Frosinone e Palermo stanno procedendo su ritmi molto lenti. Solo una di queste tre riuscirà a salvarsi e il Carpi è quella che ha il calendario sulla carta più facile, già a partire da questa sfida in casa contro il Genoa già salvo e teoricamente privo di particolari motivazioni, sebbene nell’ultimo turno sia andato a vincere a sorpresa sul campo del Sassuolo.

Nonostante le ultime due sconfitte consecutive il Carpi è ancora quartultimo con gli stessi punti del Palermo, e in questa giornata potrebbe staccarsi dai rosanero che saranno impegnati nella proibitiva trasferta contro la Juventus. Sarà per questo motivo una partita di grande importanza per il Carpi, che giocherà con il massimo impegno e con grande determinazione cercando di andare oltre i limiti tecnici evidenti di questa squadra, in larga parte uguale a quella che a sorpresa l’anno scorso ha vinto il campionato di Serie B.

Nonostante l’importanza della vittoria, il Carpi farà la solita partita difensiva anche perché il Genoa che ritrova Pavoletti in attacco al fianco di Suso è una squadra da non sottovalutare, è quella che ha fatto più punti nel 2016 dopo Juventus, Roma e Napoli. Non è un caso se il Carpi ha segnato un solo gol nei primi quindici minuti delle partite: a questo proposito si può scommettere su Bet365 che non ci saranno gol prima del minuto 32 (quota 1.83).

Per il resto conviene optare per la doppia chance interna, per il Carpi è una partita di fondamentale importanza e le motivazioni saranno maggiori rispetto a quelle del Genoa che dovrà fare a meno del portiere titolare Perin, infortunato e che comunque in trasferta in stagione ha fatto finora appena dieci punti (contro i trenta conquistati in casa).

Probabili formazioni
CARPI: Belec, Cofie, Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Pasciuti, Suagher, Bianco, Di Gaudio, Lollo, Mbakogu.
GENOA: Lamanna, Munoz, De Maio, Marchese, Fiamozzi, Dzemaili, Rincon, Rigoni, Gabriel Silva, Suso, Pavoletti.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
NESSUN GOL PRIMA DEL MINUTO 32 (1.83, Bet365)
1X (1.45, Bet365)