Ligue 1: Nizza-Rennes e Marsiglia-Bordeaux (domenica)

Ligue 1 e 2

Trentatreesima giornata del massimo campionato francese. Due partite domenicali attirano la nostra attenzione: Nizza-Rennes e Marsiglia-Bordeaux.

NIZZA – RENNES | ore 17:00

Sfida interessante, tra due squadre che sono divise da un solo punto e stanno lottando per la qualificazione ad una delle competizioni europee della prossima stagione. Il Nizza è sesto in classifica e ha l’opportunità di tornare nuovamente in quinta posizione a scapito del Saint Etienne, che ieri lo ha sorpassato battendo il già retrocesso Troyes, mentre il Rennes si trova al quarto posto. I padroni di casa si affideranno ad una formazione spregiudicata, con Hatem Ben Arfa – tornato a giocare bene con continuità negli ultimi mesi, dopo aver vissuto annate altalenanti – pronto ad assistere i due attaccanti, Valère Germain ed Alassane Pléa. Anche gli ospiti dovrebbero affrontare il match in modo abbastanza propositivo: Giovanni Sio giocherà da prima punta e sarà sostenuto da Kamil Grosicki, Yoann Gourcuff e soprattutto Ousmane Dembélé, classe 1997, che ha già segnato dodici reti in questa edizione del campionato di Ligue 1. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
NIZZA: Cardinale, Pereira, Baysse, Le Marchand, Pied, Mendy, Koziello, Seri, Ben Arfa, Germain, Pléa.
RENNES: Costil, Danzé, Diagne, Armand, M’Bengue, Fernandes, André, Grosicki, Dembélé, Gourcuff, Sio.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75, Bet365)
MARSIGLIA – BORDEAUX | ore 21:00

Il Marsiglia non vince in campionato da otto incontri: in particolare, le ultime due sconfitte – subite contro Rennes e Bastia – lo hanno fatto sprofondare quasi in zona retrocessione. La squadra allenata da Michel ha soltanto cinque punti di vantaggio sul terzultimo posto: la situazione è davvero pesante, soprattutto considerando che stiamo parlando di un club glorioso, abituato a vincere trofei o comunque a lottare per traguardi molto importanti. Oggi, peraltro, mancherà un calciatore fondamentale dal punto di vista tattico: Lassana Diarra, alle prese con problemi fisici. L’assenza dell’esperto mediano penalizzerà ulteriormente la non irresistibile fase difensiva del Marsiglia, impegnato in un match complicato contro il Bordeaux, che ha beneficiato dell’arrivo di Ulrich Ramé in panchina al posto dell’esonerato Willy Sagnol, la cui filosofia calcistica – basata su un gioco troppo votato all’attacco – si è rivelata poco redditizia.

Probabili formazioni:
MARSIGLIA: Mandanda, Manquillo, Rolando, Nkoulou, Mendy, Isla, Romao, Thauvin, Cabella, Nkoudou, Batshuayi.
BORDEAUX: Prior, Debuchy, Guilbert, Pablo, Contento, Yambéré, Plasil, Touré, Ounas, Rolan, Crivelli.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (2.05, Bet365)
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.50, Bet365)