ATP Miami: Gasquet-Berdych, Zeballos-Goffin, Simon-Pouille e Dzumhur-Raonic

Tennis ATP - WTA

Analizziamo alcune interessanti partite che si disputeranno in Florida nelle prossime ore. Gasquet, Zeballos, Simon e Dzumhur sono pronti a sfidare rispettivamente Berdych, Goffin, Pouille e Raonic.

GASQUET – BERDYCH | ore 17:00

Interessante confronto di stili, tra due giocatori che da anni si sono ormai assestati su buoni livelli di rendimento, pur non essendo mai riusciti a compiere il definitivo salto di qualità. Richard Gasquet ha più talento puro e soprattutto uno splendido rovescio ad una mano, mentre Tomas Berdych punta maggiormente sulla potenza fisica. Il bilancio dei confronti diretti è abbastanza equilibrato: Gasquet è in vantaggio per 7-6 e ha vinto l’ultima sfida, disputata agli US Open nel 2015, ma aveva perso le tre partite immediatamente precedenti. “Over 22.5 games” da provare.

PRONOSTICO: OVER 22.5 GAMES (1.91, #)
ZEBALLOS – GOFFIN | ore 17:00

Pochi giorni fa, tutti gli appassionati di tennis attendevano con emozione il match tra Roger Federer e Juan Martin Del Potro, che però non è andato in scena: lo svizzero si è ritirato dal torneo di Miami a causa di un virus ed è stato sostituito dal lucky loser Horacio Zeballos, che ha trovato di fronte a sé un avversario ancora condizionato da problemi al polso ed è riuscito a batterlo, prima di imporsi anche su Fernando Verdasco. Contro David Goffin, però, Zeballos non dovrebbe riuscire a ripetersi: il belga – numero 15 del mondo – ha appena battuto in modo netto Marcel Granollers e Viktor Troicki.

PRONOSTICO: Goffin vincente in due set (1.40, #)
SIMON – POUILLE | ore 18:20

Lucas Pouille è un giovane tennista francese, che nelle scorse ore ha confermato di avere qualità interessanti, già lasciate intravedere in altre circostanze: ha battuto un giocatore affermato e tenace come David Ferrer, dando seguito ai successi ottenuti contro Teimuraz Gabashvili e Guillermo Garcia Lopez e qualificandosi per il quarto turno del torneo di Miami. Pouille è ora atteso dal derby contro Gilles Simon, avversario al quale ha strappato un set nella scorsa primavera al Roland Garros. Anche questo nuovo confronto si preannuncia tutt’altro che banale.

PRONOSTICO: Simon non vince in due set (2.10, Bet365)
DZUMHUR – RAONIC | ore 23:00

Milos Raonic appare attualmente molto solido. Superati i problemi fisici che lo avevano condizionato per gran parte della scorsa stagione, il canadese sta vivendo un ottimo 2016, durante il quale ha finora perso soltanto due partite: la semifinale degli Australian Open contro Andy Murray e la finale del torneo di Indian Wells, in cui si è arreso di fronte a Novak Djokovic. A Miami, negli ultimi giorni, Damir Dzumhur ha prima approfittato dal ritiro di Rafael Nadal e poi battuto Mikhail Kukushkin, ma adesso il bosniaco sembra destinato a subire una netta sconfitta.

PRONOSTICO: Raonic vincente in due set (1.36, William Hill)