Champions League: Barcellona-Arsenal (mercoledì)

Champions League

Il Barcellona ha vinto la partita di andata giocata a Londra col risultato di 2-0: l’Arsenal per qualificarsi dovrebbe vincere 3-0 al Camp Nou, qualcosa di difficile anche solo da immaginare.

BARCELLONA – ARSENAL | mercoledì ore 20:45

Il Barcellona campione in carica era favorito dai bookmaker per il passaggio del turno già prima della partita di andata, dopo la vittoria per 2-0 all’Emirates contro l’Arsenal la quota per la qualificazione è ora di 1.01 su Bet365 (la quota per il passaggio del turno dell’Arsenal è 26).

L’Arsenal per qualificarsi ai quarti di finale dovrebbe fare tre gol al Camp Nou: la verità è che perdere con meno di tre gol di scarto sarà già qualcosa di difficile per la squadra allenata da Wenger. Il Barcellona nelle ultime dodici stagioni di Champions League solo in una occasione è stato battuto al Camp Nou con più di un gol di scarto: 3-0 per il Bayern Monaco nel 2013.

Che partita è stata, all’andata

Il Barcellona ha vinto 2-0 ma il primo tempo finito in pareggio è stato abbastanza equilibrato e l’Arsenal avrebbe anche potuto segnare il gol del vantaggio in un paio di circostanze. Così non è stato, e il Barcellona alla prima occasione in cui ha potuto partire in contropiede ha fatto gol con Messi, che ha poi segnato su rigore il 2-0 che ha messo fine alle speranze degli avversari. L’Arsenal ha dato spesso la sensazione di potere fare gol al Barcellona, ma non c’è riuscito e ha così detto addio alle già residue speranze di passaggio del turno.

Come potrebbe essere la partita di ritorno

L’Arsenal arriva a giocare questa partita in non perfette condizioni e in una situazione difficile. In una Premier League senza padroni e col Leicester primo in classifica, l’Arsenal sta sprecando la ghiotta occasione di tornare finalmente a vincere il campionato: l’attuale ritardo di 11 punti – seppure con una partita da recuperare – sembra molto difficile da recuperare. Sabato inoltre l’Arsenal è stato eliminato dai quarti di finale di Fa Cup, sconfitto in casa 2-1 dal Watford: è stata la quarta sconfitta nelle ultime sei partite. Nel momento cruciale della stagione, l’Arsenal è crollato e arriva a questa complicatissima partita del Camp Nou col morale basso e con delle assenze importanti: non ci sarà Cech in porta, e mancheranno anche Koscienly in difesa e Ramsey a centrocampo.

L’Arsenal pur dovendo teoricamente recuperare due gol proverà a fare la stessa partita dell’andata, giocando in difesa e provando a pungere in contropiede. Il Barcellona nonostante i due gol di vantaggio dell’andata non avrà alcun interesse a sbilanciarsi troppi, e il primo tempo potrebbe essere giocato anche su ritmi bassi. Rispetto alla gestione Guardiola, con Luis Enrique il Barcellona è diventato più orientato al risultato e meno al gioco, sa essere tremendamente efficace anche quando la squadra non attacca con costanza. L’anno scorso negli ottavi di finale il Barcellona dopo avere vinto 2-1 in trasferta contro il Manchester City, vinse solo 1-0 la partita di ritorno amministrando il vantaggio e lo stesso fece nei quarti di finale: vittoria per 3-1 a Parigi contro il Psg, 2-0 al Camp Nou.

Il Barcellona vincerà molto probabilmente anche questa partita, ma potrebbe anche non giocare su ritmi alti nell’arco dei novanta minuti di gioco, soprattutto se l’Arsenal – come probabile – farà una partita difensiva. Il Barcellona farà il solito possesso palla infinito anche su ritmi bassi e alla prima occasione buona il trio Messi-Neymar-Suarez deciderà quando affondare i colpi.

Le scelte degli allenatori
Luis Enrique sostituirà lo squalificato Piquè con Mathieu, per il resto la formazione sarà quella ideale con Suarez di nuovo titolare dopo essere rimasto in panchina contro il Getafe insieme a Mascherano, Dani Alves, Rakitic e Busquets.

Wenger sostituirà l’infortunato Cech con Ospina mentre in difesa privo di Koscienly si affiderà alla coppia formata da Gabriel e Mertesacker. Elneny prenderà il posto di Ramsey, in avanti Campbell, Özil e Sánchez saranno i trequartisti con Giroud punta centrale.

I pronostici

Il Barcellona dovrebbe vincere anche questa partita di ritorno: il segno “1” è a quota 1.25 su Bet365, che propone ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 5 euro) fino a un massimo di 50 euro.

Le probabili formazioni:
BARCELLONA: Ter Stegen; Alves, Mathieu, Mascherano, Alba; Busquets; Rakitić, Iniesta; Messi, Suárez, Neymar.
ARSENAL: Ospina; Bellerín, Mertesacker, Gabriel, Monreal; Coquelin, Elneny; Campbell, Özil, Sánchez; Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.25, Bet365)
1-0 PRIMO TEMPO (3.40, Bet365)
GOL + OVER 2.5 (2.00, Bet365)