Ligue 1: Troyes-PSG e Rennes-Lione (domenica)

Ligue 1 e 2

In caso di successo contro il Troyes, il Paris Saint Germain vincerà aritmeticamente il campionato con otto giornate d’anticipo. Un’altra partita domenicale da seguire con attenzione è quella tra Rennes e Lione.

TROYES – PSG | domenica ore 14:00

In caso di vittoria, il Paris Saint Germain conquisterà aritmeticamente la Ligue 1 con otto turni d’anticipo. La squadra allenata da Laurent Blanc ha dominato la scena sin della prima giornata, mostrando uno strapotere che poche altre formazioni hanno esibito nella storia recente dei principali campionati europei. Il pareggio ottenuto dal Monaco nell’anticipo del venerdì sera contro il Reims ha offerto al club della capitale francese la possibilità di chiudere i conti già in questo weekend e di poter successivamente pensare agli altri traguardi stagionali che sono ancora alla sua portata: la Coupe de France, la Coupe de la Ligue e la Champions, un sogno difficile da realizzare, ma non completamente impossibile. Di fronte al fortissimo PSG, desideroso di far partire i festeggiamenti, il Troyes – ormai vicino all’aritmetica retrocessione nella seconda serie del calcio francese – sarà presumibilmente incapace di opporre resistenza.

Probabili formazioni:
TROYES: Dreyer, Ngconga, Martial, Rincon, Dabo, Thiago, Confais, Nivet, Pi, Jean, Gueye.
PSG: Trapp, Van der Wiel, Thiago Silva, David Luiz, Kurzawa, Pastore, Stambouli, Rabiot, Augustin, Ibrahimovic, Cavani.

PROBABILE RISULTATO: 0-3
2 + OVER 1.5 (1.34, #)
RENNES – LIONE | domenica ore 21:00

In casa, il Lione si sta scatenando: nei sei incontri finora disputati nello splendido “Stade des Lumières”, che è stato inaugurato lo scorso 9 gennaio ed ospiterà anche alcune partite della fase finale dei prossimi Campionati Europei di calcio, ha collezionato cinque vittorie ed un pareggio. In trasferta, al contrario, la formazione allenata da Bruno Génésio sta faticando: ha incassato sette sconfitte nelle ultime dieci gare esterne ufficiali, mostrando problemi a livello di personalità, che – se non verranno risolti a breve – potrebbero costarle la qualificazione alla prossima Champions League, obiettivo inseguito anche dal Rennes, rilanciatosi grazie ai successi ottenuti sul Tolosa e soprattutto nel derby bretone di domenica scorsa contro il Nantes. Doppia chance interna da provare.

Probabili formazioni:
RENNES: Costil, Danzé, Mendes, Armand, Baal, André, Fernandes, Grosicki, Dembélé, Pedro Henrique, Boga.
LIONE: Lopes, Rafael, Koné, Umtiti, Morel, Tolisso, Gonalons, Darder, Ghezzal, Lacazette, Grenier.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.60, Bet365)