Serie A: Juventus-Sassuolo (venerdì)

Serie A

La prima partita della ventinovesima giornata di Serie A si gioca già di venerdì: la Juventus – che mercoledì prossimo giocherà contro il Bayern Monaco in Champions League – affronta il Sassuolo.

JUVENTUS – SASSUOLO | venerdì ore 20:45

La Juventus è prima in classifica e ha tre punti di vantaggio sul Napoli secondo. Tre punti di margine a dieci giornate dalla fine del campionato sono pochi, non si possono fare calcoli e la Juventus deve continuare a correre su ritmi altissimi. Nonostante il prossimo fondamentale impegno di Champions League contro il Bayern Monaco valido per il ritorno degli ottavi di finale, i bianconeri non possono sottovalutare questo impegno, e molto probabilmente non lo faranno.

La partita di Serie A anticipata già al venerdì e la trasferta a Monaco di Baviera in programma mercoledì permette un recupero fisico senza troppi problemi e così Allegri dovrebbe ridurre al minimo il turn over in vista di quest sfida. La partita di andata contro il Sassuolo coincide con l’ultima sconfitta dei bianconeri in campionato. Già in quella sfida la Juventus pur perdendo fece intravedere dei segnali di miglioramento, e nonostante l’uomo in meno per l’espulsione di Chiellini giocò meglio degli avversari che riuscirono a fare gol solo grazie a un imparabile calcio di punizione di Sansone.

Questo Sassuolo ha dimostrato nel corso di questa stagione di essere una squadra ammazza-grandi: ha già battuto Juventus, Napoli e Inter e nelle ultime tre sfide ha sconfitto Empoli, Lazio e Milan. In questa partita però l’allenatore Di Francesco dovrà fare i conti con tre assenze pesanti: mancheranno per infortunio Cannavaro e Missiroli, colonne portanti di difesa e centrocampo, mentre in attacco non ci sarà lo squalificato Defrel proprio nel suo periodo migliore della stagione. Berardi, colpito nelle ultime ore dall’influenza, potrebbe non fare parte della formazione titolare. Dopo tre vittorie consecutive poi una eventuale sconfitta a Torino contro la Juventus non sarebbe un dramma, in settimana inoltre si è parlato molto del futuro di Di Francesco e Berardi e poco della partita.

La Juventus è favorita per tutti questi motivi, e ci si aspetta ancora una volta una massima attenzione a livello difensivo: Buffon è imbattuto da ben 836 minuti, il terzo parziale più lungo nella storia della serie A. I record di Sebastiano Rossi e Zoff si stanno avvicinando e visto che Buffon non ha ancora parecchi anni di carriera davanti per riprovare eventualmente a battere questo record c’è da pensare che la Juventus non concederà un millimetro anche se in vantaggio di quattro gol.

I due precedenti giocati allo Juventus Stadium sono stati entrambi vinti dai bianconeri col risultato di 1-0, la Juventus è l’unica squadra a cui il Sassuolo non è riuscito ancora a fare gol in trasferta.

Il “no gol” è a quota 1.50 su Bet365 che ai nuovi registrati dà un bonus del 100% sul primo versamento fino a 50 euro e permette di fare la prima scommessa da dispositivo mobile con il rimborso della stessa – se eventualmente perdente – fino a un massimo di 25 euro.

Probabili formazioni
JUVENTUS: Buffon, Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro, Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Dybala, Mandzukic.
SASSUOLO: Consigli, Vrsaljko, Antei, Acerbi, Peluso, Biondini, Magnanelli, Duncan, Politano, Falcinelli, N. Sansone.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.33, Bet365)
NO GOL (1.50, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.40, Eurobet)

* Una precedente versione di questo articolo riportava un criterio inesatto per stabilire l’ordine di classifica in caso di parità di punti e scontri diretti tra due o più squadre. Abbiamo corretto l’errore, e grazie per le numerose segnalazioni. È una delle cose che apprezziamo di più, di questo sito, e ne siamo molto grati: che ci siano tanti lettori pronti a segnalare eventuali errori (cerchiamo di non farne, ma può capitare).