Bundesliga: Bayern Monaco-Werder Brema e le altre partite del sabato

Bundesliga

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici anche per Borussia Monchengladbach-Eintracht Francoforte, Hoffenheim-Wolfsburg e Ingolstadt-Stoccarda.

BAYERN MONACO – WERDER BREMA | sabato ore 18:30

Il Bayern Monaco ha fatto solo un punto nelle ultime due partite, ed è una notizia perché non era mai capitata una serie negativa così lunga senza vittorie in questo campionato. Si tratta naturalmente di un’esagerazione, due partite di fila senza vincere possono capitare anche alle squadre più forti, la cosa impressionante è che finora non era mai successo. Un altro dato che sorprende è che nelle ultime quattro partite di campionato il Bayern Monaco non è mai riuscito a fare gol nel primo tempo.

Il calendario dà una mano all’allenatore Guardiola, perché prima della delicata sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro la Juventus, il Bayern Monaco affronterà il Werder Brema, squadra che in questo campionato ha sempre subito almeno un gol a partita. La tradizione recente poi vede il Bayern Monaco sempre vincente negli ultimi dieci precedenti, con ben 40 gol fatti e solo 6 subiti.

Il Werder Brema nelle ultime partite è apparso in ripresa, ha vinto con lo stesso risultato di 4-1 contro Bayer Leverkusen e Hannover aumentando il vantaggio sulla zona retrocessione, adesso distante tre punti. Il merito è soprattutto dell’esperto attaccante Pizarro, un ex della partita, che ha fatto 10 gol nelle ultime 9 partite di Bundesliga e che nel 2016 ha fatto un gol in più del fenomenale Lewandowski.

Sarà difficile in questa partita andare ancora in gol, il Bayern Monaco concede pochissimo in casa (appena 6 gol su 12 partite) e al Werder Brema mancherà per squalifica Junuzovic, calciatore importante e insostituibile perché capace di fare da collante tra centrocampo e attacco.

La combo bet 1 + no gol è a quota 1.83 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
BAYERN MONACO: Neuer, Lahm, Kimmich, Alaba, Juan Bernat, Xabi Alonso, Robben, T. Müller, Thiago, F. Ribery, Lewandowski.
WERDER BREMA: Wiedwald, Gebre Selassie, Vestergaard, Djilobodji, S. Garcia, Grillitsch, Veljkovic, Öztunali, Pizarro, Bartels, Ujah.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 CON HANDICAP (-1.0) (1.44, Bet365)
1 + OVER 2.5 (1.40, Bet365)
1 + NO GOL (1.83, Bet365)




BORUSSIA MONCHENGLADBACH – EINTRACHT FRANCOFORTE | sabato ore 15:30

L’Eintracht Francoforte ha fatto solo quattro punti nelle ultime sette giornate di campionato, motivo per cui è stato esonerato l’allenatore Veh, sostituito da Kovac, ex commissario tecnico della nazionale croata. Per Kovac risollevare questa squadra non sarà facile, è alla prima esperienza in Bundesliga e già da selezionatore della nazionale croata – che pure di talento ne ha a pacchi – non ha fatto benissimo, rischiando addirittura di non qualificarsi agli Europei del 2016, motivo per cui è stato esonerato. L’Eintracht ha una squadra di livello non altissimo e dovrà fare a meno del suo migliore attaccante, il fromboliere Alex Meier, infortunato.

Fare punti in queste condizioni in casa di una delle squadre migliori del periodo sarà parecchio complicato, il Borussia Monchengladbach ha vinto sei delle ultime sette partite giocate in Bundesliga nel suo stadio ed è una macchina da gol: ne ha fatti 50 in 25 partite, terzo migliore attacco del torneo dopo gli inarrivabili Bayern Monaco e Borussia Dortmund, ma ne ha subiti pure tanti, 42. Il Borussia è primatista dei segni “over 2.5” di questo campionato e ne ha fatti 11 nelle ultime 13 partite, grazie anche al contributo dello scatenato Raffael, attaccante brasiliano che in questo 2016 ha già fatto 6 gol e 2 assist decisivi.

Probabili formazioni
BORUSSIA MONCHENGLADBACH: Sommer, Elvedi, A. Christensen, Nordtveit, Hinteregger, Dahoud, G. Xhaka, Hazard, F. Johnson, Stindl, Raffael.
EINTRACHT FRANCOFORTE: Lindner, Regäsel, Zambrano, Abraham, Oczipka, Russ, Hasebe, Aigner, Fabian, Ben-Hatira, Seferovic.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
OVER 2.5 (1.44, Bet365)
1 (1.57, Bet365)
HOFFENHEIM – WOLFSBURG | sabato ore 15:30

La vittoria nello scontro diretto contro il Borussia Monchengladbach e la qualificazione ai quarti di finale di Champions League hanno ridato morale ai calciatori del Wolfsburg, che avevano iniziato il 2016 come avevano finito il 2015: male. Nonostante il lungo periodo negativo ci sono ancora buone possibilità di arrivare tra le prime quattro del campionato, la classifica è molto corta e la squadra allenata da Hecking dà la sensazione di essere quella più competitiva. Il problema riguarda il rendimento in trasferta, solo Eintracht Francoforte e Hoffenheim hanno fatto peggio finora. Le recenti vittorie fuori casa contro il Gent in Champions League e contro l’Hannover in campionato hanno però cambiato l’inerzia dei risultati fuori casa, e contro il pericolante Hoffenheim c’è la possibilità di centrare un risultato positivo.

L’Hoffenheim è penultimo in classifica e avrebbe assoluto bisogno dei tre punti, motivo per cui non potrà accontentarsi di un pareggio anche se l’avversario è di valore. Ormai mancano sempre meno giornate alla fine del campionato e c’è da provare il tutto per tutto. L’atteggiamento è stato quello giusto nelle ultime uscite, la squadra sta provando ad attaccare e ha fatto sette punti nelle ultime cinque partite, tutte terminate col segno “gol” molto probabile anche stavolta.

Probabili formazioni
HOFFENHEIM: Baumann, Schär, Süle, Bicakcic, Kaderabek, Ochs, Schwegler, Nad. Amiri, Hamad, Uth, Kramaric.
WOLFSBURG: Casteels, Träsch, Knoche, Dante, R. Rodriguez, Luiz Gustavo, Guilavogui, Arnold, Draxler, Schürrle, M. Kruse.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.54, Eurobet)
GOL (1.50, Bet365)
INGOLSTADT – STOCCARDA | sabato ore 15:30

L’Ingolstadt è nono in classifica, un risultato ottimo per una squadra neopromossa, e se si trova in questa posizione è merito soprattutto della difesa che ha subito solo 26 gol su 25 partite, la migliore in assoluto per le “matricole” della Bundesliga. Nelle ultime partite però qualcosa è cambiato, la squadra ormai sicura della salvezza sta cercando di migliorare in fase offensiva, visto che attualmente ha il peggiore attacco del campionato. Nelle ultime quattro partite l’Ingolstadt è rimasto imbattuto e ha sempre fatto almeno un gol a partita, in casa le cose stanno andando ancora meglio: tre vittorie e un pareggio, riuscendo sempre a segnare.

Lo Stoccarda è insieme al Borussia Monchengladbach una delle squadre primatiste del segno “over” della Bundesliga, merito di un attacco formidabile e di una difesa che commette troppi errori, anche per via di un modulo troppo offensivo che favorisce gli attaccanti e mette in difficoltà il reparto arretrato. Prendendo in considerazione soltanto le partite giocate nel 2016, lo Stoccarda è terzo per rendimento in Bundesliga, l’ultima larga vittoria contro l’Hoffenheim ha fatto capire che le sconfitte contro Hannover e Borussia Monchengladbach erano state dovute a un calo di concentrazione e non tanto a un calo sul piano fisico.

Nonostante la tendenza al segno “under 2.5” dell’Ingolstadt, la tranquilla posizione di classifica delle due squadre fa pensare a una partita aperta in cui tutte e due non baderanno troppo ai tatticismi: “gol” e “over” sono da provare.

Probabili formazioni
INGOLSTADT: Özcan, da Costa, M. Matip, B. Hübner, Ro. Bauer, Roger, Cohen, Christiansen, Mo. Hartmann, Lezcano, Leckie.
STOCCARDA: Tyton, Großkreutz, Schwaab, Niedermeier, Insua, Serey Dié, Rupp, Didavi, Gentner, Kostic, Ti. Werner.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.70, Bet365)
OVER 2.5 (1.95, Bet365)