Serie A: Verona-Sampdoria e Napoli-Chievo (sabato)

Serie A

La ventottesima giornata di Serie A si apre sabato con i due anticipi in programma alle 18 e alle 20.45: analisi, pronostici e probabili formazioni.

VERONA – SAMPDORIA | sabato ore 18:00

Nell’ultimo turno di campionato la Sampdoria battendo il Frosinone è tornata alla vittoria dopo avere fatto solo due punti nelle precedenti otto giornate di campionato. Questi tre punti contro una diretta concorrente nella lotta per la salvezza sono stati molto importanti, la Sampdoria ha aumentato a cinque i punti di vantaggio sulla terzultima e può affrontare con maggiore tranquillità e ritrovato morale le prossime partite. La Sampdoria nonostante il via vai del calciomercato invernale in cui ha ceduto il suo migliore difensore Zukanovic e l’attaccante con più gol (Eder) ha comunque una squadra di buon livello, Montella sembra avere finalmente trovato la giusta disposizione tattica per sfruttare il talento a disposizione nel reparto offensivo, col sacrificio però di Muriel. Nel 4-3-3 non c’è posto per il colombiano che pare dovrà accontentarsi di fare da dodicesimo, un ruolo che tra l’altro ben gli si addice visto che – soprattutto in caso di vantaggio nel punteggio della sua squadra – con la sua velocità e freschezza e la maggiore stanchezza degli avversari può sfruttare al meglio le sue caratteristiche.

Vista la squalifica di Correa sulla trequarti al fianco di Ricky Alvarez, Montella dovrebbe schierare Cassano. L’attacco non sarà dei più mobili, ma il livello di qualità tecnica è davvero alto. Visto che di fronte c’è una delle difesa più battute del campionato, almeno un gol presto o tardi arriverà. Più in generale questa non sembra una partita da 0-0 anche perché il Verona ultimo con 18 punti in classifica – nove di ritardo dal Palermo quartultimo – se vuole tornare in corsa per la salvezza deve assolutamente vincere questa partita, un pareggio servirebbe a ben poco. La Sampdoria in trasferta ha finora fatto malissimo soprattutto in fase difensiva, ha subito almeno due gol in 10 delle 13 trasferte giocate.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.61 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
VERONA: Gollini, Pisano, Moras, Helander, Fares, Wszolek, Ionita, Marrone, Siligardi, Toni, Rebic.
SAMPDORIA: Viviano, Cassani, Ranocchia, Moisander, De Silvestri, Fernando, Soriano, Dodò, Cassano, Alvarez, Quagliarella.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.61, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.90, Bet365)
X2 + OVER 1.5 (1.90, Eurobet)




NAPOLI – CHIEVO | sabato ore 20:45

Per mettere fine al periodo più negativo da quando c’è Sarri allenatore il Napoli ha un aiuto dal calendario: la partita allo stadio San Paolo contro il Chievo – già ormai virtualmente salvo – è alla portata, a patto naturalmente di non sottovalutare un avversario che fa sempre il suo onesto gioco difensivo basato sul pressing a tutto campo.

Il Napoli nelle ultime cinque partite ufficiali ha fatto tre pareggi e due sconfitte, includendo anche la vittoria sul Carpi – ultima in ordine cronologico –, ha fatto appena quattro gol, mai più di uno a partita. Numeri di questo tipo lasciano perplessi vista la facilità con cui il Napoli riusciva a fare gol nei mesi scorsi. Se c’è un lato positivo in questo periodo negativo, è che la difesa – punto debole degli anni passati – non è mai crollata nel corso di queste partite, mai Reina ha incassato più di un gol a partita.

A partire da questo presupposto, contro una squadra come il Chievo che ha una certa difficoltà a segnare – a maggior ragione dopo la cessione del suo fromboliere Paloschi nel calciomercato invernale a cui ha fatto seguito l’infortunio dell’altra prima punta, Inglese – al Napoli per vincere questa partita potrebbe bastare probabilmente anche un solo gol. Il Chievo nel corso di questo campionato ha subito più gol rispetto agli anni passati, soprattutto in trasferta il rendimento non è stato esaltante: 20 gol subiti su 14 partite. Il Napoli al San Paolo va che è una bellezza, è la squadra che ha fatto più punti in casa (10 vittorie e 3 pareggi) in Serie A e ha segnato 28 gol su 13 partite. I tifosi del Napoli credono ancora nello scudetto, il ritardo di tre punti dalla Juventus è ancora recuperabile e dopo l’eliminazione dall’Europa League tutti penseranno solo al campionato e ci saranno grandi motivazioni: la vittoria del Napoli è altamente probabile, chi vuole alzare la quota può optare per la “combo bet” “1+no gol”.

Probabili formazioni
NAPOLI: Reina, Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Higuain, Insigne.
CHIEVO: Bizzarri, Frey, Dainelli, Cesar, Cacciatore, Castro, Rigoni, Radovanovic, Birsa, Mpoku, Meggiorini.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.18, Eurobet)
1 + NO GOL (1.70, Bet365)