Serie A: Frosinone-Lazio e Roma-Palermo (domenica)

Serie A

Le ultime due partita della domenica di Serie A si giocano alle 18 alle 20.45: in questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

FROSINONE – LAZIO | domenica ore 18:00

Il Frosinone ha vinto a sorpresa nell’ultimo turno di campionato a Empoli – prima vittoria in trasferta in Serie A – ed è così tornato in piena corsa per la salvezza, diminuendo a tre i punti di svantaggio da Genoa e Sampdoria e a quattro quelli di ritardo dal Palermo. Nonostante le statistiche disastrose che vedono il Frosinone come squadra con la peggiore difesa (52 gol subiti) e come squadra che – di gran lunga – subisce in media più tiri durante la partita (21) i punti attuali in classifica permettono di sognare la salvezza e buona parte del merito va data all’allenatore Stellone e agli attaccanti Dionisi e in particolari Ciofani, che sta dimostrando di sapere fare gol indifferentemente in tutte le categorie, dalla Lega Pro alla Serie A.

La sfida contro la Lazio sarà però parecchio complicata, perché gli avversari sono in ripresa e contro Verona e Galatasaray hanno giocato due ottime partite. Il Frosinone punterà soprattutto sull’aspetto agonistico, correndo e pressando dall’inizio alla fine, sperando in un calo nel secondo tempo degli avversari dovuta alla stanchezza accumulata nella partita di Europa League. L’allenatore Pioli nelle ultime settimane ha però recuperato parecchi calciatori che erano infortunati e tra centrocampo e attacco potrà fare un valido turn over, in avanti ad esempio ci sarà spazio per Candreva e Keita che non erano tra i titolari della sfida giocata in Turchia, così come molto probabilmente Djordjevic andrà a sostituire Matri.

La partita di andata ha evidenziato la differenza che c’è tra queste due squadre, la Lazio ha registrato il suo record in questo campionato di tiri (29) e di tiri nello specchio (11), anche se il rendimento del Frosinone varia molto dalle partite in trasferta a quelle in casa, dove ha fatto risultati nettamente difficili.

La Lazio è favorita in una partita da “gol”, visto che Marchetti e Berisha hanno subito complessivamente in trasferta 21 gol su 12 partite, e visto che si sfidano le due squadre che hanno subito più gol su palle inattive, 14 il Frosinone e 13 la Lazio. Il “gol” è a quota 1.75 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
FROSINONE: Leali, Rosi, Ajeti, Blanchard, Pavlovic, Gori, Sammarco, Frara, Tonev, Dionisi, D. Ciofani.
LAZIO: Marchetti, Konko, Mauricio, Hoedt, Radu, Parolo, Biglia, Cataldi, Candreva, Djordjevic, Keita.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.75, Bet365)
2 (1.70, Bet365)




ROMA – PALERMO | domenica ore 20:45

La Roma mercoledì ha perso in Champions League la partita di andata degli ottavi di finale contro il Real Madrid (2-0), ma ha giocato bene e ha confermato pur non segnando i miglioramenti fatti a livello di gioco offensivo da quando Spalletti ha sostituito Rudi Garcia. La Roma in campionato ha vinto quattro partite di fila ed è tornata prepotentemente in lotta per il terzo posto, il calendario inoltre le dà una mano visto che in questa giornata potenzialmente pericolosa perché post-Champions affronterà una delle squadre messe peggio in Serie A: il Palermo.

L’ultima partita persa dal Palermo in casa contro il Torino è stata disastrosa, il presidente Zamparini ha deciso di correre ai ripari richiamando in panchina Iachini che avrà tempo e modo di rimettere a posto le cose e salvare questa squadra che non è tra le tre peggiori della Serie A per rosa di calciatori. Il Palermo ha però parecchi problemi, dovuti ai troppi cambi di allenatore, alla mancanza di esperienza e anche qualità in difesa e all’età media un po’ troppo giovane. Lo stesso Iachini a gennaio era stato già richiamato da Zamparini, ma aveva fatto delle richieste di calciatori da prendere nel corso del calciomercato che avevano convinto il presidente a proseguire con Ballardini.

Iachini dovrà fare ora di necessità virtù e provare a salvare la squadra con la rosa a disposizione, che a suo parere aveva bisogno di miglioramenti. L’allenatore avrà bisogno di tempo per ritrovare solidità a livello tattico in difesa – il Palermo è la squadra che dopo il Frosinone concede più tiri in porta agli avversari –, il problema è che in questa partita difficilissima all’Olimpico contro la Roma dovrà fare pure a meno dell’esperto portiere Sorrentino, bravo non solo tra i pali ma anche a comandare la difesa. A completare il quadro negativo ci sono le assenze di altri due difensori, il terzino sinistro Lazaar e il centrale Goldaniga.

Probabili formazioni
ROMA: Szczesny, Florenzi, Rudiger, Manolas, Digne, Nainggolan, Pjanic, Perotti, Salah, El Shaarawy, Dzeko.
PALERMO: Alastra, Struna, Gonzalez, Andelkovic, Morganella, Hiljemark, Chochev, Jajalo, Rispoli, Vazquez, Gilardino.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.28, Bet365)
OVER 2.5 (1.65, Bet365)