Serie B: Ascoli-Latina, Cagliari-Entella, Livorno-Ternana e Novara-Avellino

Serie B
Serie B

In questo post ci sono approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per quattro delle otto partite di Serie B in programma sabato pomeriggio alle 15.

ASCOLI – LATINA | sabato ore 15:00

Il rendimento esterno dell’Ascoli continua ad essere disastroso e anche nella sfida giocata sabato scorso a Cesena, oltre ad aver subito l’ennesima sconfitta i ragazzi di Mangia si sono confermati come la peggiore difesa esterna del torneo. Il rendimento casalingo è di gran lunga migliore rispetto a quello esterno ed è proprio grazie ai punti conquistati davanti al pubblico amico che l’Ascoli può credere in una salvezza che fino ad un paio di mesi fa sembrava sempre più difficile da raggiungere. La gara contro il Latina non sarà affatto semplice per l’Ascoli, perché gli ospiti hanno iniziato benissimo il girone di ritorno e nelle prime 3 gare giocate hanno conquistato altrettante vittorie. Rimane il fatto che proprio come nel caso dell’Ascoli anche i ragazzi di Somma faticano molto nelle gare esterne e infatti nelle prime 12 trasferte stagionali hanno perso la metà degli incontri giocati e solo in una occasione non hanno preso gol. Per questo motivo è probabile che l’ottimo rendimento interno dell’Ascoli possa anche in questa delicata sfida fare la differenza e pertanto la doppia chance interna è da provare.

Probabili formazioni
ASCOLI: Lanni, Mitrea, Milanovic, Mengoni, Almici, Benedicic, Addae, Giorgi, Di Marco, Cacia, Petagna.
LATINA: Ujkani, Milani, Dellafiore, Esposito, Calderoni, Schiattarella, Scaglia, Olivera, Acosty, Dumitru, Corvia.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.70, Eurobet)

CAGLIARI – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Nella scorsa giornata il Cagliari ha dato l’ennesima prova della sua grande forza riuscendo a vincere sul campo dell’Avellino che era una delle squadre più in forma del campionato. Grazie alla sconfitta subita dal Crotone i ragazzi di Rastelli sono anche ritornati in testa alla classifica e sopratutto hanno mantenuto invariato il buon vantaggio sulla terza, in questo momento distante 6 punti. Contro l’Entella è probabile che arrivi l’ennesima vittoria interna stagionale, finora il Cagliari davanti al proprio pubblico ha concesso appena un pareggio in 12 gare giocate, per il resto ha sempre vinto segnando fra l’altro anche ben 30 gol. Il Cagliari ha avuto modo di sfidare l’Entella già due volte in questa stagione e in entrambi i casi sono arrivate altrettante convincenti vittorie – 3 a 1 in campionato e 5 a 0 in Coppa Italia – e anche in questa occasione sembrano esserci i presupposti per assistere ad un nuovo successo dei sardi.

Probabili formazioni
CAGLIARI: Storari, Pisacane, Salamon, Ceppitelli, Barreca, Munari, Tello, Fossati, Cinelli, Farias, Sau, Melchiorri.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keità, Sestu, Jadid, Troiano, Costa Ferreira, Masucci, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 + OVER 1.5 (1.70, Eurobet)
LIVORNO – TERNANA | sabato ore 15:00

Il ritorno di Panucci sulla panchina del Livorno ha ridato quelle motivazioni che erano venute a mancare durante la gestione Mutti e finalmente è arrivata quella vittoria in campionato che mancava dallo scorso 31 ottobre. Vincere in casa del Brescia assume un valore ancora più importante anche perché il Livorno è riuscito a fare i 3 punti su un campo difficilissimo dove nessuna squadra aveva ancora vinto. Per cercare di inserirsi nuovamente nella lotta per un posto nei playoff al Livorno serviranno diverse vittorie, compito non facile ma sicuramente alla portata vista la grande qualità di giocatori a disposizione del tecnico Panucci, che potrà contare anche sui due nuovi acquisti arrivati durante la sessione invernale: Antonini in difesa e Baez in attacco, entrambi probabili titolari nella gara contro la Ternana. Per tenere vive le speranze di scalare posizioni in classifica al Livorno serve solo la vittoria e nella gara contro la Ternana – sconfitta in 3 delle ultime 4 trasferte giocate senza nessuna rete realizzata – potrebbe arrivare il secondo successo di fila ma sopratutto quella vittoria interna che manca ormai da più di tre mesi.

Probabili formazioni
LIVORNO: Pinsoglio, Moscati, Borghese, Vergara, Antonini, Schiavone, Luci, Jelenic, Vajushi, Baez, Vantaggiato.
TERNANA: Mazzoni, Zanon, Gonzalez, Meccariello, Vitale, Coppola, Busellato, Furlan, Falletti, Belloni, Avenatti.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.10, Eurobet)
OVER 2.5 (2.15, Eurobet)
NOVARA – AVELLINO | sabato ore 15:00

Dopo 4 sconfitte di fila e 5 gare senza riuscire neanche ad andare a segno è ormai più che evidente che il Novara sta attraversando il momento più complicato della sua stagione. Questo calo di rendimento è principalmente dovuto ai grandi sforzi fatti dalla squadra dopo il pessimo avvio di campionato, dove il Novara è riuscito nell’arco di 15 giornate a rimontare ben 18 posizioni e chiudere il girone d’andata al terzo posto in classifica. Visto il pessimo periodo le difficoltà non mancheranno anche nella gara contro l’Avellino, squadra che prima della sconfitta di venerdì scorso contro il Cagliari era reduce da 6 vittorie e un pareggio. In questa difficile partita è comunque lecito aspettarsi una grande prova d’orgoglio da parte dei ragazzi di Baroni e sopratutto almeno un gol dopo 5 gare senza reti all’attivo, “Gol” quindi da provare anche in virtù del fatto che l’Avellino – che va a segno consecutivamente da 20 giornate – in trasferta ha sempre fatto almeno un gol in questo campionato ed ha il quarto miglior attacco ma anche la terza peggior difesa.

Probabili formazioni
NOVARA: Tozzo, Faraoni, Troest, Dell’Orco, Garofalo, Casarini, Viola, Gonzales, Corazza, Nadarevic, Galabinov.
AVELLINO: Frattali, Pisano, Biraschi, Chiosa, Pucino, Gavazzi, Jidayi, Arini, Bastien, Castaldo, Mokulu.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.85, Eurobet)