Serie A: Sassuolo-Roma

Serie A

Il turno infrasettimanale di Serie A prende il via martedì sera alle 20:45 con l’anticipo tra Sassuolo e Roma.

SASSUOLO – ROMA | martedì ore 20:45

La Roma ha vinto la prima partita sotto la gestione Spalletti contro il Frosinone (3-1), ma la squadra ha ancora parecchi problemi e l’alto numero di assenti per infortunio non aiuta il nuovo allenatore a migliorare la situazione. In questa difficile trasferta contro il Sassuolo, Spalletti dovrà fare a meno di Torosidis, Digne, Iago Falque, Totti e Dzeko, mentre Manolas è squalificato e Florenzi e Maicon sono in dubbio per alcuni problemi fisici.

Spalletti ha apportato parecchie novità tattiche ma ora è costretto a gestirle in una situazione di emergenza, in cui hanno trovato subito spazio i nuovi arrivati Zukanovic ed El Shaarawy che saranno confermati anche in questa partita, così come potrebbe trovare spazio anche l’ultimo acquisto ovvero l’ex Genoa Perotti.

La sensazione è che uno tra Florenzi e Maicon – più probabilmente il brasiliano – stringerà i denti, e vista l’assenza di Manolas, Rudiger tornerà a giocare da centrale. Gli altri due centrali della difesa a tre saranno De Rossi e Zukanovic. A centrocampo con Pjanic potrebbe esserci Vainquer al posto di Keita – un po’ di turn over è inevitabile – mentre Nainggolan sarà confermato sulla trequarti ed El Shaarawy largo a sinistra. In attacco ci saranno probabilmente Salah con il giovane Sadiq, non è escluso che Perotti possa entrare nella ripresa al posto di uno dei due o giocare dall’inizio con l’egiziano schierato da punta al posto di Sadiq.

La Roma ha le idee più chiare in fase di manovra e ha tanti calciatori di qualità tra centrocampo e attacco. Nonostante le difficoltà nello sviluppo dell’azione durante la gestione Garcia nel girone di andata, la Roma ha comunque uno dei migliori attacchi del campionato per numero di gol fatti. I problemi sono ancora nella fase difensiva, anche il modesto Frosinone non solo è riuscito a fare gol alla Roma all’Olimpico, ha pure sfiorato il bis in altre occasioni. L’assenza del migliore difensore centrale della Roma ovvero Manolas sarà un ulteriore problema e così in questa squadra comunque ancora sperimentale sia per tattica che per calciatori in campo vista l’emergenza, un gol del collaudato Sassuolo sembra vada messo in conto.

Allo stesso tempo però il Sassuolo – che a inizio stagione aveva trovato una buona solidità difensiva – è ormai da parecchie partite che continua a subire gol. Nelle ultime undici partite ufficiali solo in una occasione Consigli è riuscito a mantenere la porta inviolata, a San Siro contro l’Inter. Nello stesso parziale va anche detto che il Sassuolo solo in due occasioni non è riuscito a fare gol. L’assenza per infortunio di Missiroli – calciatori insostituibile per caratteristiche, unico in grado di fare da collante tra centrocampo e attacco – sta pesando, così come lo scarso rendimento di Defrel che finora ha fatto rimpiangere Zaza. In attacco è stato preso nel corso del calciomercato invernale Trotta, un calciatore giovane di talento che non vede l’ora di mettersi in mostra anche in Serie A.

Sarà una partita equilibrata, il “gol” è il pronostico principale e la Roma – sconfitta soltanto quattro volte in stagione e imbattuta nei cinque confronti in Serie A contro il Sassuolo – dovrebbe quanto meno portare via almeno un punto.

Probabili formazioni
SASSUOLO: Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Duncan, Magnanelli, Pellegrini, Berardi, Falcinelli, Sansone.
ROMA: Szczesny, Rudiger, De Rossi, Zukanovic, Maicon, Vainquer, Pjanic, Nainggolan, El Shaarawy, Salah, Sadiq.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.90, Bet365)
X2 + OVER 1.5 (1.80, Eurobet)