Serie A: Genoa-Palermo (domenica)

Serie A

La prima partita della domenica di Serie A si gioca alle 12.30: in questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

GENOA – PALERMO | domenica ore 12:30

Genoa e Palermo hanno vinto nell’ultimo turno di campionato, e per tutte e due le squadre sono state tre punti fondamentali. Il Genoa dopo cinque sconfitte consecutive si era pericolosamente avvicinato alla zona retrocessione, stesso discorso per il Palermo che in caso di sconfitta avrebbe fatto rientrare in corsa per la salvezza il Verona, invece ormai condannato alla Serie B dopo avere perso domenica scorsa.

Il futuro di queste due squadre resta comunque pieno di punti interrogativi, dovuti anche all’attuale calciomercato. Ad avere maggiori sicurezze in questo momento è il Genoa, che ha un allenatore molto preparato come Gasperini mentre al Palermo la coppia formata da Viviani e Guillermo Barros Schelotto è priva di esperienza.

La scorsa settimana a Palermo è stata parecchio movimentata. Il presidente Zamparini dopo la sconfitta netta contro la Fiorentina aveva deciso di richiamare Iachini al posto di Ballardini, ma Iachini – non avendo ricevuto risposte affermative sulle sue richieste in sede di calciomercato – ha rifiutato. A quel punto Zamparini ha richiamato Ballardini, che non aveva però legato con parecchi calciatori i quali già nei primi giorni del suo arrivo (Vazquez in particolare) avevano criticato la scelta del presidente di esonerare Iachini. La successiva esclusione dalla rosa di Maresca, Daprelà e Rigoni è stata una diretta conseguenza del cattivo rapporto di Ballardini con una parte dello spogliatoio, poi addirittura domenica scorsa il portiere Sorrentino ha detto che la squadra ha vinto da sola perché l’allenatore non aveva preparato bene la partita. Una situazione surreale, e non è detto che la gestione dello spogliatoio sarà migliore con Viviani (era il vice di Iachini) e l’arrivo di Guillermo Barros Schelotto.

Il Genoa in questa partita finalmente tornerà a disporre in contemporanea di Pavoletti e Perotti, calciatori fondamentali nella fase offensiva di questa squadra. Con Pavoletti in campo – già autore di 8 gol – il Genoa su 12 partite ha fatto 19 punti, nelle partite in cui non era titolare di punti ne ha fatti zero. Il nuovo arrivato Rigoni inoltre ha dato grande sostanza al centrocampo rinvigorito anche dal ritorno di Dzemaili, calciatore che quando è in buone condizioni fisiche dà sempre un ottimo contributo. A completare il tridente d’attacco ci sarà Laxalt, uno dei pochi calciatori del Genoa che ha assicurato finora un rendimento costante e che in posizione più avanzata potrà fare valere maggiormente le sue doti tecniche.

Il Genoa in casa in Serie A non ha mai perso nei precedenti contro il Palermo (8 vittorie e 9 pareggi), un risultato positivo è molto probabile anche stavolta.

Probabili formazioni
GENOA: Perin, Izzo, Munoz, Burdisso, Ansaldi, Rincon, Dzemaili, Rigoni, Perotti, Pavoletti, Laxalt.
PALERMO: Sorrentino, Morganella, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar, Hiljemark, Jajalo, Cristante, Vazquez, Trajkovski, Gilardino.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.83, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.54, Eurobet)
PAVOLETTI MARCATORE (2.40, Eurobet)